MORTO KERVIN PINERUA / Volley News, addio al capitano del Venezuela stroncato da un infarto a 25 anni (Oggi, 18 novembre 2016)

- La Redazione

Morto Kervin Pinerua, Volley: il capitano del Venezuela perde la vita per un infarto che lo colpisce alla giovane età di 25 anni. Aveva giocato in Italia nel Matera. (Oggi, 18 novembre 2016)

volley_rete_pallone
LaPresse

Si è spento il capitano del venezuela di volley maschile Kervin Pinerua. L’atleta è morto a causa di un infarto che l’ha stroncato ad appena ventinove anni. Il ragazzo aveva giocato anche in Italia con la maglia del Matera in Serie A2 nella stagione 2012/13. La sua ultima squadra rimarrà però il club turco dell’Afyonkarahisar Belediyespor che milita in Serie A. In carriera Kervin Pinerua aveva giocato anche in altri club prestigiosi come il Galatasaray, dal quale era stato acquistato dal club italiano, oltre al VK Prievidza, lo Zahra Club e i Vikingos de Miranda. Aveva iniziato la sua carriera giovanissimo nel Sos Villa Maria. Era un vero leader e questo gli era valso la chiamata in nazionale e poi la conquista anche della fascia da capitano. La sua storia è fatta di sport e di un cambio repentino a diciotto anni quando sua mamma lo convinse a lasciare il baseball e l’atletica leggera per dedicarsi alla pallavolo, diventando un punto fermo della nazionale venezuelana già all’età di diciotto anni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori