DIRETTA/ Borussia Dortmund-Bayern Monaco (risultato finale 1-0) info streaming video e tv: la decide Aubameyang! (oggi Bundesliga)

Diretta Borussia Dortmund-Bayern Monaco info streaming video e tv, probabili formazioni, orario e risultato live della partita di Bundesliga (oggi sabato 19 novembre)

19.11.2016 - La Redazione
AlabaRobben_Bayern2016
LaPresse - immagine di repertorio

Basta un lampo di Pierre-Emerick Aubameyang al Borussia Dortmund per avere la meglio sul Bayern Monaco nel big match dell’undicesima giornata della Bundesliga. La formazione di Tuchel, passata in vantaggio al minuto 11′ del primo tempo grazie alla rete dell’ex Primavera del Milan, è poi riuscita a resistere sotto il peso della pressione della formazione bavarese, incapace di concretizzare la grande mole di gioco creata, e a portare a casa un 1 a 0 pesantissimo in termini di classifica e di autostima. Con questa vittoria i gialloneri si portano ora 21 punti, distanti solo 3 lunghezze dai ragazzi di Carlo Ancelotti, che al contrario con questo stop danno il via al primo tentativo di fuga del Lipsia, squadra rivelazione del campionato tedesco. Molto da recriminare per il Bayern Monaco, in particolare per un gol di tacco annullato a Ribery, pescato però in posizione di offside al momento del tiro.

Inizia la ripresa di Borussia Dortmund-Bayern Monaco e il risultato è ancora 1-0. I due allenatori, Tuchel e Ancelotti, hanno deciso di mandare sul rettangolo verde di gioco per il secondo tempo gli stessi ventidue calciatori che erano stati schierati dall’inizio del match. Staremo a vedere comunque se soprattutto Carletto Ancelotti, che è sotto nel risultato, proverà a fare dei cambi considerando che ha molti elementi validi tra le riserve. Intanto pronti via nella ripresa l’arbitro Stieler ha tirato fuori un cartellino giallo per l’ex del match Mario Götze che nel primo tempo si è distinto per l’assist servito al minuto numero undici ad Aubameyang per il gol che ha sbloccato la partita.

La gara Borussia Dortmund-Bayern Monaco è arrivata all’intervallo con il risultato che è ancora fisso sull’1-0 grazie alla rete di Aubameyang che al minuto undici aveva sbloccato il tutto con una grande giocata. Era stato decisivo in quell’occasione Mario Götze rapido a servire dentro il lungo attaccante del Gabon. L’arbitro Stieler è stato costretto a tirare fuori un cartellino giallo nel primo tempo a Bartra dei gialloneri. Prima frazione di gioco che ha visto comunque i lancieri guidati da Carlo Ancelotti fare la partita con le conclusioni che sono ben cinque a undici. Gli ospiti hanno preso in mano anche il possesso di palla con il 59% rispetto al 41% della squadra di Tuchel. Vedremo se nella ripresa ci saranno dei cambi con Ancelotti che in panchina ha talenti importanti come Douglas Costa e Renato Sanches.

La gara Borussia Dortmund-Bayern Monaco, valevole per l’undicesima giornata di Bundesliga, è iniziata da quindici minuti e il risultato è di 1-0. La partita è stata sbloccata da una rete di Aubameyang servito dentro dall’ex di turno Mario Götze autore veramente di una giocata notevole. Ecco le formazioni ufficiali del match: 3-1-4-2 – Burki; Ginter, Sokratis, Bartra; Weigl; Piszcek, Götze, Schurrle, Schmelzer; Ramos, Aubameyang. All.Tuchel. A disposizione: Weidenfeller, Castro, Dembele, Durm, Kagawa, Pulisic, Sahin. 4-3-3 – Neuer; Lahm, Boateng, Hummels, Alaba; Kimmich, Xabi Alonso, Thiago Alcantara; Muller, Lewandowski, Ribery. All.Ancelotti. A disposizione: Ulreich, Badstuber, Bernat, Douglas Costa, Rafinha, Green, Renato Sanches.

Si avvicina sempre più: in attesa dellormai imminente fischio dinizio del big-match della Bundesliga tedesca, ricordiamo come erano andate le cose lanno scorso al Westfalen Stadion. A dire il vero si era già nel 2016: infatti nella stagione scorsa Borussia e Bayern si affrontarono a Dortmund nel girone di ritorno, per la precisione alla venticinquesima giornata il 5 marzo scorso. La partita finì con un pareggio a reti bianche (0-0) che fu comunque per i bavaresi allora guidati da Pep Guardiola un importante passo avanti verso un titolo mai davvero in discussione. Il Bayern lanno scorso infatti uccise la Bundesliga già allinizio del campionato con dieci vittorie consecutive compreso il 5-1 inflitto proprio al Borussia nel match di andata il 2 ottobre 2015 (doppiette di Muller e Lewandowski e gol di Gotze per il Bayern, Aubameyang per il Borussia) e al ritorno il pareggio in trasferta fu più che sufficiente per contenere ogni velleità di rimonta da parte del Borussia Dortmund.

Andiamo a vedere i protagonisti che scenderanno in campo per la partita tra Borussia Dortmund-Bayern Monaco, la più attesa di questo weekend dopo la sosta delle Nazionali. Tra le file della squadra allenata da Carlo Ancelotti spicca sicuramente il nome di Robert Lewandowski, ex della gara che si è trasferito al Bayern nell’estate del 2014. In questo avvio di stagione l’attaccante ha segnato ben quattordici reti di cui sette in Bundesliga, quattro in Champions League e tre nella Coppa di Germania su sedici partite disputate finora, resta il giocatore più temuto dagli avversari. Passiamo al Borussia Dortmund che attende i gol di Aubameyang proprio contro il Bayern Monaco: l’attaccante è arrivato dal Saint Etienne nell’estate del 2013 ed ha segnato già undici gol in Bundesliga in questo avvio di stagione, più di Robert Lewandowski. Tre gol in Champions League per un totale di quattordici reti, proprio come il suo avversario.

Sarà il big-match di questa giornata di Bundesliga, dunque cè grande attesa per scoprire come potrà andare a finire. Per cercare di intuirlo, affidiamoci alle quote proposte dallagenzia di scommesse sportive Snai, che vede favorito per la vittoria il Bayern Monaco, nonostante il fattore campo sfavorevole. Infatti il successo degli uomini di Carlo Ancelotti (segno 2) è proposto a 2,10, mentre si sale alla quota di 3,50 sia per la vittoria del Borussia Dortmund (segno 1) sia per il pareggio (segno X), che vengono dunque considerati probabili allo stesso modo. Cè buona fiducia circa le possibilità che si tratti di una partita ricca di gol: lopzione Over 2,5 (almeno tre gol segnati) è infatti offerta a 1,75, mentre lUnder (al massimo due gol) tocca quota 2,00. Molto probabile che entrambe le squadre segnino almeno un gol, ipotesi che è bancata a 1,60, mentre per il NoGol (almeno una squadra senza reti segnate) si sale a 2,25.

, in programma oggi sabato 19 novembre 2016 alle ore 18:30, è senza ombra di dubbio il match clou dell’undicesima giornata della Bundesliga tedesca. Se le cose in Champions League stanno andando decisamente bene, con la qualificazione agli ottavi di finale già in cassaforte, lo stesso non si può dire in campionato, dove il Dortmund, nonostante la vittoria per 5 a 2 in casa dell’Amburgo nell’ultimo turno di campionato, deve fare i conti con i 6 punti di svantaggio rispetto alla coppia di testa composta dal Bayern Monaco e dall’incredibile Lipsia. I gialloneri sono chiamati quindi a fare l’impresa e a vincere per tornare in corsa per lo scudetto.

Il Bayern di Carlo Ancelotti sta attraversando un momento un po’ complicato, come testimoniato dalla divisione della vetta con il Lipsia, situazione venutasi a creare dopo il pareggio interno contro l’Hoffenheim, altra grande sorpresa di questa Bundesliga. Ancelotti si è potuto consolare con la vittoria in Champions sul campo del PSV, che ha dato ai bavaresi la qualificazione agli ottavi della Champions, la cui vittoria è l’obiettivo primario in questa stagione. Tuttavia ora c’è questo match contro il Borussia Dortmund del mai rimpianto Gotze, che in realtà in questa sua seconda avventura a Dortmund sta faticando come successo in Baviera: la vittoria è l’unico risultato disponibile per il Bayern, se non vuole rischiare di trovarsi incredibilmente secondo dietro il neo-promosso Lipsia.

Il Borussia Dortmund giocherà quasi sicuramente con il solito 3-4-3 e se è vero che il tecnico dei gialloneri dovrà fare ancora a meno di Subotic, il cui rientro è previsto per fine mese, c’è però la buona notizia del ritorno di Marco Reus tra i convocati. L’attaccante del Borussia Dortmund ha ormai recuperato dall’infortunio e sicuramente andrà in panchina, anche se non è escluso un suo utilizzo a sorpresa nel match contro la banda di Carlo Ancelotti. Rispetto alla cinquina rifilata all’Amburgo, dove assoluto protagonsita è stato il gaboniano Pierre-Emerick Aubameyang, autore di una incredibile quaterna, ci saranno sicuramente delle novità. Sicura infatti è la presenza di Schurrle e di Dembele nel tridente d’attacco, che avrà ovviamente lo stesso Pierre-Emerick Aubameyang come punta centrale: i dissapori con la società, venutisi a creare qualche settimana fa, sembrano ormai acqua passata. Per il resto Tuchel sembra intenzionato a confermare la formazione che ha travolto l’Amburgo nel turno precedente e a giocarsi un match che al momento è l’ultima spiaggia in chiave scudetto, con il 3-4-3.

Sul versante Bayern Monaco anche Ancelotti può senza dubbio sorridere. Se da un lato il tecnico italiano deve fare i conti con l’assenza di Conan, che starà fuori per due mesi almeno, dall’altro può essere contento sia della sicura presenza di Robben, che ha recuperato da un leggero affaticamento muscolare, sia dal ritorno tra i giocatori convocabili dello spagnolo Javi Martinez. Rispetto al match contro l’Hoffenheim il tecnico italiano dovrebbe apportare un paio di modifiche alla formazione, a cominciare dal ritorno di Joshua Kimmich, astro nascente del calcio tedesco, nella mediana dei bavaresi. In avanti spazio a Thomas Muller, che non sta attraversando un grande momento, come testimoniato anche dal nervosismo dopo il match contro San Marino. Il resto del tridente d’attacco dei bavaresi sarà composto da Lewandowski e da Robben.

Ricordiamo infine che il match Borussia Dortmund-Bayern Monaco sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma a pagamento Sky: per coloro che sono infatti abbonati al pacchetto sport sarà dunque possibile assistere in diretta al match sul canale Fox Sports (presente al numero 204 del telecomando) a partire dalle ore 18.300. Ricordiamo inoltre la possibilità per gli utenti di Sky tv, la possibilità di seguire la partita di Bundesliga anche in diretta streaming video, tramite lapplicazione Sky Go, disponibile per PC, tablet e smartphone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori