PROBABILI FORMAZIONI/ Bologna-Palermo: chi dalla panchina? Diretta tv, orario, le ultime notizie live (Serie A 2016-2017, 13^ giornata)

Probabili formazioni Bologna-Palermo: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Dall’Ara per la tredciesima giornata del campionato di Serie A

19.11.2016 - La Redazione
BolognaPalermo_vigilia
Foto LaPresse

Vediamo come saranno composte le panchine in vista della partita tra Bologna e Palermo, con le rispettive scelte di Donadoni e De Zerbi. Il tecnico dei padroni di casa sarà costretto a delle scelte obbligate visti i numerosi giocatori infortunati ma visto che ha recuperato Destro sarà Floccari a sedere in panchina contro i rosanero. Taider in dubbio per qualche problema fisico, Viviani si candida a sostituirlo, altrimenti siederà in panchina insieme a Donsah, Mounier e Pulgar. Stesso discorso per mister De Zerbi che avrà in panca Lo Faso e Sallai per l’attacco ma si affiderà a Diamanti e Nestorovski in campo contro il Bologna. A centrocampo Quaison spera di poter subentrare a partita in corso, così come Jajalo anche se entrambi si giocheranno un posto da titolare fino all’ultimo momento. Per la difesa De Zerbi avrà a disposizione Goldaniga in panchina insieme a Morganella, Vitiello e Pezzella. 

Attenzione anche a Bologna-Palermo, gara che domani pomeriggio al Dall’Ara metterà in campo diversi giovani interessanti. Tra i protagonisti c’è sicuramente Krejci dei rossoblù, questi è un esterno d’attacco ceco classe 1992. Salta l’uomo con facilità ed è in grado sempre di servire palloni interessanti alle punte centrali che giocano al centro del reparto di Roberto Donadoni. Dall’altra parte come non citare Nestorovski? L’attaccante macedone ha qualità e grande intelligenza sotto porta. Può fare la differenza quando è smarcato, anche grazie a un piede rapido e preciso quando vuole colpire. Sarà interessante vederlo contro una difesa come quella dei felsinei che fino a questo momento ha incontrato diverse difficoltà quando è stata messa sotto pressione. Attenzione anche ad altri giocatori che si pongono come outsider e pensiamo infatti a Rizzo, Hiljemark e Aleesami.

Vediamo di seguito i principali ballottaggi che riguardano le formazioni di Bologna-Palermo. In casa rossoblù, Roberto Donadoni ritrova Gastaldello che ha scontato la squalifica: lex Sampdoria farà coppia con il greco Oikonomou se Maietta dovesse dare forfait. A proposito di ellenici è di nuovo a disposizione Torosidis, che potrebbe relegare in panchina uno dei due terzini, quindi lo svedese Kraft o anche Masina, reduce dagli impegni con lUnder 21. A centrocampo lunico dubbio riguarda Taider che in settimana ha accusato qualche linea di febbre (preallarme per Viviani), ma dovrebbe farcela. Per il tridente dattacco sono indisponibili Verdi e Di Francesco: ci sarà Kejcì, fresco di piccola operazione ad una palpebra, mentre il ruolo di esterno destro dovrebbe essere assegnato a Luca Rizzo, già impiegato in prima linea nella passata stagione. Presente Destro. Qui Palermo: si va verso il modulo ad albero di Natale, quindi il 4-3-2-1, con Bruno Henrique nel terzetto centrale assieme a Gazzi ed Hiljemark: verso la panchina Jajalo e Chochev. Questultimo se la gioca anche con Embalo per un posto dietro il centravanti Nestorovski: laltro dovrebbe essere di Diamanti, in vantaggio su Quaison. Quanto alla difesa il dubbio riguarda la corsia destra, con Rispoli e lo svizzero Mortadella in lizza per il posto.

valida per la tredicesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017; si gioca alle ore 15 di domenica 20 novembre presso lo stadio DallAra, e mette a confronto due squadre che sono partite per salvarsi. Il Bologna sta al momento rispettando le previsioni anche se deve trovare maggiore continuità nelle partite esterne, il Palermo ha mostrato buoni segnali di ripresa come gioco ma i risultati tardano ancora ad arrivare. I tre punti servono maggiormente ai rosanero, ma Donadoni vuole ovviamente approfittare del fattore campo. Andiamo subito a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Bologna-Palermo.

Il Bologna perde i pezzi: la sosta per le nazionali ha portato in dote linfortunio di Federico Di Francesco, uscito dolorante nel corso della partita dellUnder 21 (contro lInghilterra) e dunque costretto ai box. Il suo posto dovrebbe essere preso da Luca Rizzo, che completerà un tridente nel quale il giovane Sadiq Umar sarà nuovamente schierato come prima punta, con Krejci che invece agirà da esterno sinistro. Per il resto la formazione non dovrebbe essere tanto diversa da quella vista nelle ultime uscite: Helander sarà ancora in campo al centro della difesa, dove potrebbe rivedersi Gastaldello (il veterano si gioca una maglia da titolare con Alex Ferrari), sulle corsie esterne Krafth (in vantaggio sui diretti rivali) e Masina, in porta ancora Da Costa in attesa che Mirante risolva i suoi problemi e torni a completa disposizione di Donadoni. In mediana lungherese Nagy sarà nuovamente schierato come playmaker; ai suoi lati ci saranno, come da copione, Taider e Dzemaili.

Il Palermo riparte della certezza Nestorovski e dal 4-1-4-1 che Roberto De Zerbi dovrebbe mettere in campo. Davanti al portiere Posavec cè Morganella, favorito per giocare a destra (anche perchè Rispoli è infortunato); dallaltra parte fiducia al norvegese Aleesami, si dovrebbe cambiare in mezzo con Rajkovic che sembra pronto a prendersi la maglia da titolare a scapito di Goldaniga e Thiago Cionek, a fargli compagnia dovrebbe essere Vitiello. Il giocatore che sarà lo schermo davanti alla difesa sarà naturalmente Gazzi; per una volta De Zerbi sembra intenzionato a rinunciare a Bruno Henrique, infatti davanti a Gazzi i due giocatori che dovranno supportare Nestorovski dovrebbero essere Hiljemark e Chochev, che garantiscono una maggiore capacità offensiva e di inserirsi negli spazi. Sugli esterni sono pronti a giocare Quaison e Diamanti; i due ovviamente avranno il compito di aumentare la trazione offensiva del Palermo, trasformandolo in un 4-3-3 quando il pallone sarà tra i piedi dei calciatori rosanero.

, per la tredicesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà trasmessa dalla pay tv del satellite, nello specifico su Sky Calcio 4; non sarà invece trasmessa dalla pay tv del digitale terrestre.

 

 1 A. Da Costa; 4 Krafth, 24 A. Ferrari, 18 Helander, 25 Masina; 31 Dzemaili, 16 Nagy, 8 Taider; 22 L. Rizzo, 19 Sadiq, 11 Krejci

A disposizione: 23 A. Gomis, 97 M. Sarr, 15 I. Mbaye, 28 Gastaldello, 2 Oikonomou, 5 Pulgar, 6 Viviani, 17 Donsah, 7 Mounier, 10 Destro, 26 Floccari

Allenatore: Roberto Donadoni

Squalificati: –

Indisponibili: Mirante, Torosidis, Maietta, F. Di Francesco, Verdi

 1 Posavec; 89 Morganella, 2 Vitiello, 5 Rajkovic, 19 Aleesami; 14 Gazzi; 23 Diamanti, 10 Hiljemark, 18 Chochev, 21 Quaison; 30 Nestorovski

A disposizione: 68 Fulignati, 55 Marson, 4 Andelkovic, 6 Goldaniga, 15 Cionek, 97 Pezzella, 24 Bouy, 25 Bruno Henrique, 28 Jajalo, 11 Embalo, 20 Sallai, 98 Lo Faso

Allenatore: Roberto De Zerbi

Squalificati: –

Indisponibili: Rispoli, G. Gonzalez, Giuliano, Balogh, Bentivegna, A. Trajkovski

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori