CORK-ROMA PRIMAVERA / Frattesi-Soleri-Franchi: i giallorossi la vincono nel finale (Youth League, oggi 2 novembre 2016)

- La Redazione

Cork-Roma Primavera: risultato live, info streaming video e diretta tv della partita che si gioca mercoledì 2 novembre per gli ottavi di finale di Domestic Champions League (Youth League)

RomaPrimavera20156
Foto LaPresse

La Roma Primavera archivia la qualificazione ai playoff di Youth League: nel finale arrivano due gol fondamentali per la vittoria sul campo del Cork in una partita davvero complicata che i giallorossi di Alberto De Rossi hanno pensato, a un certo punto, di poter chiudere in parità andando a giocarsi tutto al ritorno, forti del gol messo a segno da Davide Frattesi nel primo tempo. Invece gli ultimi minuti della partita sono stati fantastici per la Roma: all86 Edoardo Soleri ha segnato la rete del vantaggio, a quel punto il Cork si è dovuto sbilanciare per cercare il pareggio e al 93 Filippo Franchi, entrato da poco, ha segnato il gol che sostanzialmente chiude i conti. Il ritorno a Trigoria si gioca il 23 novembre: per qualificarsi al playoff la Roma Primavera potrà anche pareggiare o perdere per 0-2 oppure con un gol di scarto. Un gran bel vantaggio per i ragazzi di Alberto De Rossi.

Per il momento, quando siamo allintervallo, i ragazzi di Alberto De Rossi non riescono a sfondare e sono ancora fermi sul risultato di parità. Comunque utile in vista del ritorno, perchè almeno un gol in trasferta è arrivato: quello di Davide Frattesi che dopo 10 minuti ha sbloccato la partita. Sono bastati però altri dieci minuti al Cork per arrivare al pareggio: lo ha segnato Aaron Drinan, forse il giocatore di maggior talento della formazione irlandese. Siamo dunque in equilibrio: vedremo se nel secondo tempo la Roma riuscirà ad alzare il ritmo andando a vincere la terza partita sulle tre giocate in campo internazionale in questa stagione, proseguendo la sua striscia di risultati positivi che prosegue ormai da più di due mesi.

La Roma Primavera è pronta a sfidare il Cork: sono state annunciate le formazioni ufficiali che si sfideranno in Irlanda per landata degli ottavi di finale della Domestic Champions Cup. Lambizione di Alberto De Rossi è quella di entrare nel tabellone della Youth League, dove i giallorossi hanno già una semifinale e un quarto; per questa sfida scelto il 4-3-3 con Soleri da punta centrale e Tumminello che invece partirà dallesterno. Il calcio dinizio è alle ore 20, vediamo quindi quali sono le scelte dei due allenatori. 1 Coffey; 3 Phillips, 5 McCarthy, 19 OSullivan, 2 K. Taylor; 10 Denzil Fernandes, 8 Byrne, 6 C. Coleman, 11 Ogbene; 9 Drinan, 14 ORiordan. A disposizione: 13 Mylod, 16 Welch, 17 Leonard, 18 ORegan, 20 Hurley, 23 ODonovan, 26 Armshaw. Allenatore: Stephen Bermingham 12 Crisanto; 15 Tofanari, 13 Ciavattini, 4 Grossi, 3 Lu. Pellegrini; 7 Frattesi, 6 Bordin, 9 Spinozzi; 20 Coly, 11 Soleri, 9 Tumminello. A disposizione: 1 An. Romagnoli, 5 Marchizza, 10 Antonucci, 16 Marcucci, 18 Franchi, 22 Valeau, 24 Bouasse Ombiogno. Allenatore: Alberto De Rossi

, che sarà diretta dallarbitro danese Jorgen Burchardt, si gioca alle ore 20 italiane di mercoledì 2 novembre; va in scena la partita valida per landata degli ottavi di finale della Domestic Champions Cup 2016-2017, vale a dire la competizione parallela alla Youth League e con la quale si incrocerà per i playoff tra le squadre che supereranno questo turno e le seconde classificate dalla fase a gironi.

La Roma vola in Irlanda con un ruolino di marcia di tutto rispetto: nelle 9 partite stagionali ha vinto otto volte, e paradossalmente ha perso proprio la prima partita (2-3 in casa contro la Virtus Entella). Dalla caduta del 10 settembre i giallorossi di Alberto De Rossi sono stati un rullo compressore: in campionato cinque vittorie con 16 gol segnati e due subiti (tutti contro il Cagliari alla seconda giornata), la vittoria in Supercoppa per 4-0 contro lInter e il 9-1 complessivo rifilato allApoel Nicosia, con tanto di 6-1 nella partita di ritorno.

Messa così il Cork non avrà vita semplice: gli irlandesi nel turno precedente si sono sbarazzati dellHJK Helsinki ma hanno dovuto faticare, pareggiando 0-0 in Finlandia e poi imponendosi 1-0 in casa grazie al gol realizzato da Aaron Drinan. Le statistiche della Roma sono eccellenti: 5 gol li ha messi a segno Marco Tumminello, attaccante che ormai rappresenta una certezza per la Primavera giallorossa, altri due portano invece la firma di Edoardo Soleri.

Ancora una volta il progetto è centrale: la Roma ha confermato tanti giocatori dello scorso anno, tra i quali anche Riccardo Marchizza che ormai viene stabilmente convocato in prima squadra da Luciano Spalletti. Il ritorno di Cork-Roma si giocherà il 23 novembre; De Rossi spera ovviamente di aver già chiuso i conti con la qualificazione, anche se ovviamente sa bene che questa partita di andata dovrà essere presa con le molle per non rischiare una scottatura. 

La diretta tv di Cork-Roma Primavera non sarà trasmessa nel nostro Paese, e dunque non ci sarà nemmeno una diretta streaming video per seguire la partita in Irlanda; per tutte le informazioni utili sulla sfida potete in ogni caso consultare il sito ufficiale della Youth League, che altri non è che quello della UEFA allindirizzo www.uefa.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori