Diretta/ Borussia Dortmund-Sporting Lisbona (RISULTATO FINALE 1-0) info streaming video e tv: decide Ramos! (oggi, Champions League 2016)

- La Redazione

Diretta Borussia Dortmund-Sporting Lisbona: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il girone F della Champions League

DortmundSportingLisbona
Foto LaPresse

Eccoci pronti per vivere Borussia Dortmund-Sporting Lisbona, che inizia alle ore 20:45; i due allenatori hanno già comunicato le formazioni ufficiali che si sfideranno al Signal Iduna Park. I gialloneri non possono commettere passi falsi: si stanno giocando il primo posto nel girone con il Real Madrid, mentre lo Sporting Lisbona dovrebbe riuscire a chiudere i conti con il terzo posto e dunque il passaggio in Europa League. Ecco allora gli schieramenti della partita. 38 Burki; 28 Ginter, 25 Papastathopoulos, 5 Bartra, 13 Guerreiro; 33 Weigl; 22 Pulisic, 27 Gonzalo Castro, 10 Gotze, 7 O. Dembélé; 20 A. Ramos. Allenatore: Thomas Tuchel. 1 Rui Patricio; 15 Oliveira, 35 Semedo, 13 Coates, 31 Zeegelaar; 14 W. Carvalho, 11 B. Cesar; 2 Schelotto, 10 B. Ruiz, 77 G. Martins; 20 Castaignos. Allenatore: Jorge Jesus.

Si sfideranno per la quarta giornata di Champions League al BVB Stadion Dortmund, vediamo le statistiche della partita. In caso di vittoria i tedeschi supererebbero il turno approdando agli ottavi di finale, lo Sporting Lisbona in caso di sconfitta invece potrebbe essere eliminato dalla competizione europea. Da segnare come lo Sporting non abbia mai vinto in Germania, perdendo addirittura undici volte su dodici partite disputate. Un solo precedente tra Dortmund e Sporting proprio nell’ultima giornata di Champions League con i tedeschi che hanno vinto per 2-1. Aubameyang, attaccante del Borussia Dortmund, ha finora segnato in tutte le partite disputate in questa fase a gironi di Champions League e vorrà sicuramente continuare la scia positiva tra le mura casalinghe. Nelle ultime cinque partite i tedeschi hanno vinto due partite, una sola vittoria invece per lo Sporting Lisbona.

La gara tra Borussia Dortmund e Sporting Lisbona valida per la 4^ giornata di Champions League verrà diretta dal signor Danny Makkelie che verrà coadiuvato dagli assistenti di linea Hessel Steegstra e Mario Diks, dal quarto uomo Jan Vries e dagli assistenti addizionali Kevin Blom e Kamphuis Jochem. Il signor Danny Makellie è un direttore di gara olandese nato a Dordrecht nel mese di gennaio del 1983 che in questa prima fetta di stagione ha già avuto modo di dirigere complessivamente 14 gare tra campionato e manifestazioni internazionali. In Eredivisie ha arbitrato 8 gare fino a questo momento sventolando 30 cartellini gialli, 1 cartellino rosso per somma di ammonizioni  e fischiato  quattro calci di rigore. In campo intenzionale in stagione ha già diretto una gara di Champions League ed in particolare lincontro tra lArsenal ed il Basilea conclusosi con il punteggio di 2-0 per i padroni di casa.

Borussia Dortmund-Sporting Lisbona, diretta dall’arbitro olandese Danny Makkelie, si gioca mercoledì 2 novembre alle ore 20.45 e sarà una sfida decisiva per la qualificazione agli ottavi di finale nel girone F di Champions League 2016-2017. Per insidiare il duo di testa composto dalla formazione tedesca e dal Real Madrid, infatti, i portoghesi non hanno altra scelta che compiere l’impresa in trasferta.

In chiave qualificazione il Dortmund ha già messo un’importante ipoteca andando a vincere allo stadio José Alvalade di Lisbona, ma questa partita per i gialloneri risulta essere decisiva non solo per chiudere definitivamente il discorso passaggio del turno (che sarebbe matematico con una vittoria), ma anche per potersi giocare all’ultima giornata allo stadio Santiago Bernabeu il primo posto nel raggruppamento. 

Dopo il pareggio nel sentito derby della Ruhr in Bundesliga, il Borussia Dortmund ha visto salire ad otto i punti di svantaggio dal Bayern Monaco, con la squadra di Tuchel che non sta riuscendo a ripetersi nell’eccellente rendimento della passata stagione, che gli ha garantito con largo anticipo il secondo posto e la qualificazione diretta in Champions League. Stessi dubbi per lo Sporting Lisbona che ha perso un’opportunità importante per restare nella scia del Benfica capolista con gli ultimi pareggi contro Tondela e Nacional, che hanno allontanato di sette punti dalla vetta della classifica la squadra allenata da Jorge Jesus.

Al Signal Iduna Park si troveranno di fronte le seguenti probabili formazioni. Il Borussia Dortmund scenderà in campo con lo svizzero Burki tra i pali, Ginter in posizione di terzino destro e Passlack in posizione di terzino sinistro, mentre il greco Sokratis Papastathopoulos e lo spagnolo Bartra saranno schierati al centro della difesa. Ancora assenti Reus e Schmelzer, al centro della linea mediana giocheranno il giapponese Kagawa e Mario Gotze, con l’americano Pulisic sulla corsia laterale di destra e il francese Ousmane Dembelé sulla corsia laterale di sinistra, mentre Weigl sarà schierato arretrato sulla linea mediana a protezione della difesa. In avanti, conferma per il bomber gabonese Pierre Emerick Aubameyang, a segno anche nel match d’andata.

Risponderà lo Sporting Lisbona con il portiere della Nazionale portoghese Rui Patricio tra i pali, l’argentino Schelotto e l’olandese Zeegelar sulle corsie laterali di difesa rispettivamente a destra e a sinistra, mentre al centro della retroguardia giocheranno Semedo e l’uruguaiano Coates. William Carvalho ed il brasiliano Elias giocheranno al centro della mediana, mentre l’esterno destro di centrocampo sarà Martins e l’esterno sinistro il costaricano Ruiz. Il serbo Markovic farà coppia con l’altro olandese Bas Dost sul fronte offensivo.

La ragnatela del 4-1-4-1 di Tuchel ha messo in grande crisi lo Sporting Lisbona nel match d’andata. Finora il Borussia Dortmund è stato decisamente più convincente in Champions che in campionato, soprattutto in chiave qualificazione agli ottavi di finale visto che la supremazia rispetto allo Sporting e ai polacchi del Lega Varsavia è stata finora schiacciante. Jorge Jesus, tecnico dei portoghesi, proverà a cambiare la storia col suo 4-4-2 molto ordinato ma che non sempre quest’anno è riuscito a mettere in campo quella concretezza che aveva contraddistinto i biancoverdi di Lisbona, a lungo in lotta per il titolo nazionale, nella passata stagione.

Le fatiche europee si stanno facendo sentire più del previsto sulle gambe dei giocatori dello Sporting, anche se la vittoria contro il Legia garantisce che in ogni caso l’avventura europea potrà proseguire in Europa League, anche se la squadra non riuscirà alla fine a contrastare la supremazia di Real Madrid (col rimpianto dell’impresa mancata d’un soffio al Bernabeu) e Borussia Dortmund nel girone.

Nella partita d’andata il Borussia Dortmund ha messo in mostra una supremazia piuttosto evidente, e la vittoria dei tedeschi viene considerata anche stavolta il risultato più probabile dai bookmaker, che quotano 1.47 (Unibet) il segno ‘1’. Pareggio offerto ad una quota di 5.00 da Bet365, mentre Betfair moltiplica per 7.50 la quota scommessa sul blitz esterno dei portoghesi.

Borussia Dortmund-Sporting Lisbona, mercoledì 2 novembre 2016 alle ore 20.45, sarà un’esclusiva in diretta tv per gli abbonati Mediaset Premium sul canale Premium Calcio 4 del digitale terrestre pay, senza dimenticare la possibilità di seguire l’incontro in diretta streaming video sul sito play.mediasetpremium.it, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Premium Play.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori