Rally dAustralia 2016/ Mondiale Wrc, info streaming video e diretta tv (oggi 20 novembre 2016)

Diretta Rally d’Australia: info streaming video e tv, dell’ultima prova del mondiale Wrc, in programma oggi domenica 20 novembre 2016. Power stage alle ore 3.08.

20.11.2016 - La Redazione
rally_messico_leon
LaPresse - immagine di repertorio

Oggi 20 novembre 2016 termina il Mondiale Wrc 2016 con il Rally dAustralia, quattordicesimo e ultimo appuntamento della stagione, che riprenderà già il prossimo gennaio con il Rally di Montecarlo. Questa mattina è attesa lultima tappa la cosiddetta Power Stage, che causa fuso orario avrà inizio secondo lora italiana alle ore 3.08: una levataccia per tutti gli appassionati del mondo dei Rally che però siamo sicuri ne varrà la pena. Lultima fase del Rally dAustralia, che ha avuto inizio giovedi scorso è la Wedding Bells 16, lunga 6.44 chilometri da cui la prima macchina è attesa al via dalle ore 3.00 del mattino in Italia: lultima tappa chiude un percorso lungo ben 312.98 chilometri di percorso sterrato, diviso in tre tappe e con ben 23 prove speciali, di cui lultima e forse la più emozionante proprio la Power Stage di questa mattina. 

Questa ultima prova del mondiale Wrc appare particolarmente attesa non solo perchè si tratta dellappuntamento di chiusura del mondiale 2016 ma perché si tratta dellultimo saluto del team Volkswagen Motorsport, che proprio qualche giorno fa annunciato il proprio ritiro dal mondo dei rally.  A tale saluto ha fatto coro anche la Pirelli che ha alzato bandiera bianca: la casa milanese non ha infatti presentato la lista di gomme per la stagione 2017, assieme ai design dei battistrada. Due tristi addii che oggi verranno adeguatamente celebrati, ma che lasciano qualche ombra sul Mondiale Wrc 2017 che si aprirà tra pochi mesi a Montecarlo. Manco a dirlo è infatti la Volkswagen del campione del Mondo di rally WRC2016 Sebastian Ogier il favorito alla vittoria di questo ultimo appuntamento: unottima passerella prima delladdio ufficiale. 

Soffermiamoci ora brevemente sulla storia di questo Rally dAustralia, che venne introdotto nel calendario del Mondiale Wrc soltanto nel 1989, e che ebbe nella sua storia alterne vicende. Dal 1988 a l 2006 infatti il rally fu un appuntamento fisso in calendario e si svolse a Perth nellAustralia occidentale, fino a che i contratti con lo stato australiano rimasero intonsi. Alla rottura con lo stato di Perth, il Rally dAustralia non ebbe più luogo fino al 2009 quando venne spostato della regione New South Wales e spostato nel calendario Wrc a inizio settembre: da allora il rally ha luogo ogni due anni, alternandosi nel programma ufficiale con il Rally di Nuova Zelanda. 

Il bilancio del Rally dAustralia porta decisamente i colori bianco e blu della bandiera finlandese: sono infatti ben 12 le occasioni in cui con rally finnico è salito sul gradino più alto del podio, tra cui non possiamo non citare Mikko Hirvonen, Marcus Gronholm e Juha Kankkunen. Le ultime due edizioni hanno però visto il dominio del francese Sebastian Ogier, atteso sul traguardo anche per questa edizione 2016. Ricordiamo infine che il Rally dAustralia 2016 potrà essere seguito in diretta tv dalle ore 3.08 su Premium Sport 2, il canale di riferimento per gli appassionati abbonato a Mediaset Premium. Potete seguire levento anche in streaming video tramite lapplicazione Premium Play: non dimentichiamo poi che è possibile rimanere aggiornati sullultima prova del mondiale Wrc 2016 anche attraverso il sito ufficiale della manifestazione www.rallyaustralia.com.au o sul portale della competizione Wrc allindirizzo www.wrc.com.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori