PROBABILI FORMAZIONI/ Fiorentina-Paok: la nuova chance di Chiesa. Diretta tv, orario, le ultime notizie live (Europa League 2016-2017)

- La Redazione

Probabili formazioni Fiorentina-Paok: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Franchi per la quinta giornata del girone J di Europa League

FiorentinaEuropaLeague
Foto LaPresse

Allo stadio Artemio Franchi di Firenze scenderanno in campo Fiorentina e Paok per la quinta giornata dei gironi di Europa League. Vediamo le scelte in attacco del tecnico Paulo Sousa, che dovrebbe affidarsi a Zarate e Babacar. Kalinic quindi dovrebbe riposare, considerando che è sceso in campo per tutte le partite finora disputate nella competizione europea, così come Babacar che non ha molte chance in campionato e quindi cerca di dare prova di forza in Europa. Una sola presenza invece per Zarate che ha segnato però già due gol in Europa League. Sono ben otto infatti le reti arrivate dal fronte d’attacco della Fiorentina in questa fase a gironi della competizione europea: due sono arrivati da Zarate, quattro da Kalinic e tre da Babacar. Potrebbe avere una chance in attacco anche Federico Chiesa, sceso in campo finora due volte su quattro che spera anche di sbloccarsi visto che non ha segnato alcuna rete. 

Partita importante per la Fiorentina che affronterà il Paok per la quinta giornata di gironi di Europa League. Il tecnico Sousa sa bene di avere un jolly importantissimo nella sua rosa, ovvero Federico Bernardeschi che in questo avvio di stagione sembra come rinato. Il giocatore è un’ala destra ma con l’allenatore Sousa è riuscito a giocare anche come centrocampista di destra ed anche come seconda punta, sintomo che non potrà mancare nella partita della competizione europea che andrà in scena allo stadio Artemio Franchi. Giocatore duttile che ha già segnato sei gol in campionato su dodici partite disputate finora, Bernardeschi vuole assolutamente sbloccarsi anche in Europa League visto che in quattro gare non c’è stata la sua firma. Sousa dovrebbe inserirlo a centrocampo per la partita contro il Paok, il giocatore sa anche come regalare assist importanti ai suoi compagni durante le azioni di gioco.

Fiorentina e Paok si affronteranno per la quinta giornata dei gironi di Europa League, vediamo le scelte di Paulo Sousa per il centrocampo. Fino ad ora il tecnico viola ha impiegato tutti i giocatori del centrocampo presenti nella lista Uefa, quelli che hanno disputato tutte le partite sono stati finora Carlos Sánchez e Federico Bernardeschi. Con ogni probabilità quest’ultimo verrà impiegato ancora una volta da Sousa per la partita contro il Paok, divenuto ormai un punto fisso nel centrocampo della Fiorentina. I gol però dalla mediana sono arrivati soltanto da Joseph Ilicic e Sebastián Cristóforo e Sousa spera di poter vedere sbloccare anche gli altri suoi centrocampisti in questa quinta giornata di gironi di Europa League. Bernardeschi in campionato infatti ha già segnato sei reti, aspetta il momento opportuno per sbloccarsi anche in Europa. Al suo fianco potrebbero esserci proprio Cristoforo e Vecino, che ha disputato finora tre gare in questa competizione.

Si gioca alle ore 19 di giovedì 24 novembre, ed è valida per la quinta giornata del girone J di Europa League 2016-2017. Allo stadio Artemio Franchi i viola vanno a caccia del punto che varrebbe la qualificazione ai sedicesimi; basta un pareggio per blindare il passaggio del turno ma, visto il 5-1 rifilato allandata al Qarabag, sarebbe sostanzialmente decisivo anche per archiviare il primo posto. Il Paok deve vincere e solo vincere: un risultato diverso, a meno che il Qarabag manchi la vittoria contro lo Slovan Liberec, lo estrometterebbe dalla corsa ai sedicesimi. Arbitra la partita lo svizzero Stephan Klossner; andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Fiorentina-Paok Salonicco.

Naturalmente Paulo Sousa farà ampio turnover in vista della partita di campionato contro lInter; possibile modulo 3-4-1-2 con formazione che può ricalcare in qualche modo quella vista a Liberec. Davanti a Tatarusanu Tomovic, che è diffidato, potrebbe comunque giocare insieme a De Maio, Salcedo con tutta probabilità sarà in campo a completare il reparto. In mediana avrà spazio chi finora ha giocato di meno: ecco che allora Matias Vecino e Carlos Sanchez si candidano ad essere la coppia centrale di riferimento centrale, con Maxi Olivera che invece giocherà sulla corsia destra e Sebastian Cristoforo che dovrebbe traghettare a destra. Per quanto riguarda il reparto offensivo, cè Federico Chiesa che scalpita e dovrebbe essere regolarmente in campo; sarà lui il giocatore che si occuperà di stazionare sulla trequarti, le due punte a questo punto dovrebbero essere Babacar (che prenderà il posto di Kalinic, reduce da un infortunio e dunque ancora non al meglio, o comunque bisognoso di riposo) e Mauro Zarate, che proverà a rilanciare le sue quotazioni in Europa League. 

Piove sul bagnato in casa Paok: i greci devono affrontare la partita da dentro o fuori senza il loro bomber Stefanos Athanasiadis, peraltro lunico che sia riuscito a segnare nel girone. Squalificato il numero 33, Vladimir Ivic si affiderà allora a Koulouris, che sarà supportato nel tridente dattacco da Mystakidis e Facundo Pereyra, anche se Garry Rodrigues potrebbe essere mandato in campo ad occupare una delle due corsie. Come al solito ci sarà un giocatore alle spalle di questi tre attaccanti, e sarà il russo Shakhov; in mediana la cerniera a protezione della difesa dovrebbe essere formata da Canas e Charisis, con una possibilità anche per Gojko Cimirot. In difesa non dovrebbe cambiare nulla: in porta giocherà Glykos (in panchina cè Brkic, visto a lungo in Italia), Léo Matos e Jorge Crespo (anche lui ex della Serie A) saranno i terzini con Malezas e capitan Tzavellas che occuperanno invece la zona centrale della difesa.

, per la quinta giornata del girone J di Europa League 2016-2017, sarà trasmessa dalla pay tv del satellite, precisamente su Sky Sport 3 e Sky Calcio 2.

 

 12 Tatarusanu; 40 Tomovic, 4 De Maio, 18 Salcedo; 19 Cristoforo, 6 Carlos Sanchez, 8 Matias Vecino, 15 Maxi Olivera; 25 F. Chiesa; 30 Babacar, 7 Zarate

A disposizione: 1 Lezzerini, 13 Astori, 5 Badelj, 20 Borja Valero, 10 Bernardeschi, 16 C. Tello, 9 Kalinic

Allenatore: Paulo Sousa

Squalificati: –

Indisponibili: –

 71 Glykos; 3 Lèo Matos, 13 Malezas, 31 Tzavellas, 15 J. Crespo; 16 Cimirot, 87 Canas; 14 F. Pereyra, 28 Shakhov, 24 Garry Rodrigues; 20 Koulouris

A disposizione: 23 Brkic, 70 Kitsiou, 4 Leovac, 8 Charisis, 21 Biseswar, 10 Djalma, 27 Mystakidis

Allenatore: Vladimir Ivic

Squalificati: Athanasiadis

Indisponibili: –

 

Arbitro: Stephan Klossner (Svizzera)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori