PROBABILI FORMAZIONI/ Roma-Viktoria Plzen: Totti in dubbio, Dzeko è la certezza. Diretta tv, orario, le ultime notizie live (Europa League 2016-2017)

- La Redazione

Probabili formazioni Roma-Viktoria Plzen: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Olimpico per la quinta giornata del girone E di Europa League

Nainggolan_EuropaLeague
Radja Nainggolan, 28 anni (Foto LaPresse)

La Roma ospiterà all’Olimpico il Viktoria Plzen per la quinta giornata dei gironi di Europa League. Proviamo a capire quali potrebbero essere le scelte di Luciano Spalletti per l’attacco: l’allenatore ha il dubbio Francesco Totti che ha un problema all’anca e quindi potrebbe non essere presente alla gara,  con ogni probabilità invece ci sarà Stephan El Shaarawy che ha disputato finora tre partite su quattro e si è reso protagonista di due gol. Spalletti non vorrebbe dare un turno di stop a Dzeko: il bosniaco dovrebbe essere regolarmente in campo contro il Viktoria Plzen visto che i suoi due gol siglati finora in questa competizione europea sono stati importantissimi. Da capire quindi se potrà esserci Francesco Totti: il capitano ha disputato finora tre partite in Europa League, ma non ha ancora siglato alcun gol a differenza delle due reti segnate in campionato in questa stagione. Possibile chance per Salah, autore di un gol in Europa.  

Roma-Viktoria Plzen è la partita in programma allo stadio Olimpico per la quinta giornata dei gironi di Europa League. Il tecnico Luciano Spalletti sa quanto potrà essere delicata questa sfida in ottica qualificazione e quindi si affiderà ancora una volta in Europa al suo jolly, Juan Iturbe. Il paraguaiano di ruolo naturale è un’ala destra, con Spalletti riesce a giocare anche come ala sinistra o come seconda punta, sintomo che è un giocatore molto versatile. In questa stagione Iturbe non sta avendo molto spazio in campionato visto che ha disputato soltanto quattro partite ma Spalletti sa di poter contare su di lui nella competizione europea. Quattro partite su quattro giocate finora in Europa League, Iturbe ha voglia di sbloccarsi e siglare il gol proprio allo stadio Olimpico davanti a tutti i suoi tifosi. Dopo l’esperienza negativa al Bournemouth, Iturbe vuole rilanciarsi con i giallorossi.

La Roma affronterà il Victoria Plzen per la quinta giornata dei gironi di Europa League, diamo uno sguardo alle scelte di Luciano Spalletti per il centrocampo. Il tecnico giallorosso in questa competizione europea ha dato una chance a tutti i giocatori presenti nella lista Uefa, ma quelli che hanno disputato tutte le partite finora sono stati Radja Nainggolan, Paredes, Iturbe e Gerson. Proprio questi ultimi due non hanno avuto molte chance in campionato quindi si godono l’Europa. Perotti ha avuto qualche problemino fisico che gli ha impedito di disputare una partita finora ma contro il Plzen dovrebbe ancora riposare per far spazio a Paredes, Iturbe e Gerson. Da sottolineare come i gol dal centrocampo in Europa League siano arrivati da Nainggolan, Strootman, Perotti, De Rossi e Florenzi, giocatori che difficilmente vedremo in campo all’Olimpico visto che Spalletti starebbe pensando ad una sorta di turnover.

in programma alle ore 21:05 di giovedì 24 novembre, presso lo stadio Olimpico; è valida per la quinta giornata del girone E di Europa League 2016-2017. Una partita che per i giallorossi può significare il passaggio del turno con una giornata di anticipo; la vittoria ottenuta contro lAustria Vienna ha infatti messo la squadra in una bella situazione, ma adesso la Roma deve anche dimenticare in fretta il brutto secondo tempo di Bergamo, costato la sconfitta contro lAtalanta. AllOlimpico arbitra il tedesco Tobias Stieler; andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Roma-Viktoria Plzen.

Le indiscrezioni della vigilia ci dicono che la Roma dovrebbe presentarsi in campo con il tridente titolare: Edin Dzeko sarà dunque supportato da Salah e Diego Perotti, panchina per Totti che ha appena recuperato da un problema fisico e dunque potrebbe dare il suo contributo con uno spezzone nel secondo tempo. A centrocampo Spalletti potrebbe decidere di tornare ai tre giocatori, con De Rossi affiancato da Nainggolan e Strootman; in alternativa ovviamente il belga farà il consueto passo avanti e così farà anche Dzeko, formando quel 4-2-3-1 che è ormai diventato il riferimento per la Roma. Qualche possibilità di giocare dal primo minuto ce lha anche Leandro Paredes; in difesa invece le scelte sono ancora una volta obbligate. Alisson sarà il portiere; Rudiger questa volta potrebbe giocare a destra con Juan Jesus in campo dallaltra parte, così da schierare Rudiger al centro della linea arretrata insieme a Manolas, formando una coppia che nelle intenzioni di Spalletti sarebbe dovuta essere quella titolare. Anche El Shaarawy si gioca una maglia; è in competizione con uno tra Perotti e Salah, da vedere quello che deciderà di fare il tecnico giallorosso.

Nel Viktoria Plzen è ancora indisponibile il difensore centrale Cisovsky; sarà dunque Hejda a giocare al fianco di capitan Hubnik, in una linea a quattro che prevede anche i terzini Revnik (a destra) e Limbersky, uno dei veterani della squadra ceca. Il modulo scelto da Roman Pivarnik sarà il 4-5-1, già visto in casa dellAstra Giurgiu; sulle corsie laterali agiranno però Petrzela e Kovarik che sono giocatori piuttosto offensivi (soprattutto il primo) e dunque latteggiamento della squadra sarà tecnicamente più simile ad un 4-3-3, con i due esterni che andranno costantemente ad affiancare Krmencik che, anche in virtù del gol realizzato in Romania tre settimane fa, dovrebbe essere favorito per iniziare la partita. A completamento dello schieramento, il Viktoria Plzen avrà Hromada in mezzo al campo in qualità di regista davanti alla difesa; a fargli compagnia in mezzo ci sarà sicuramente Hrosovsky, mentre tra Kaçe e Horava questa volta potrebbe essere il secondo ad avere la meglio per occupare il ruolo di mezzala sinistra.

, per la quinta giornata del girone E di Europa League 2016-2017, sarà trasmessa dalla pay tv del satellite, precisamente su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1.

 

 19 Alisson; 13 Bruno Peres, 44 Manolas, 2 Rudiger, 3 Juan Jesus; 16 De Rossi, 6 Strootman; 11 Salah, 4 Nainggolan, 8 Perotti; 9 Dzeko

A disposizione: 1 Szczesny, 20 Fazio, 30 Gerson, 5 L. Paredes, 7 Iturbe, 10 Totti, 92 El Shaarawy

Allenatore: Luciano Spalletti

Squalificati: –

Indisponibili: Florenzi, Vermaelen, Mario Rui

 1 Kozacik; 14 Reznik, 4 Hubnik, 2 Hejda, 8 Limbersky; 11 Petrzela, 17 Hrosovsky, 25 Hromada, 7 Horava, 19 Kovarik; 15 Krmencik

A disposizione: 13 Bolek, 3 Mateju, 22 Baranek, 20 Kaçe, 10 Kopic, 23 Bakos, 18 Poznar

Allenatore: Roman Pivarnik

Squalificati: –

Indisponibili: Cisovsky

Arbitro: Tobias Stieler (Germania)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori