DIRETTA/ Teramo-Siena (risultato finale 2-0) la doppietta di Croce sala i biancorossi che passano ai quarti (oggi, Coppa Italia Lega Pro 2016)

- La Redazione

Diretta Teramo-Siena, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per gli ottavi di finale della Coppa Italia Lega Pro

steffe_teramo
(LAPRESSE)

Gli allenatori di Teramo e Siena scaldano i motori in vista del confronto di Coppa Italia, che sta per cominciare. Il tecnico dei locali, Federico Nofri, ha detto di tenere molto alla competizione e puntare ai quarti di finale. Queste le sue parole riportate dal sito ufficiale del Teramo: Dobbiamo onorare la competizione al meglio perchè la società ci tiene parecchio. Inoltre perchè potremmo staccare il pass per i Quarti di Finale. In Coppa affrontiamo una squadra dallorganico importante come il Siena ha dichiarato Nofri – poi penseremo alla Reggiana e le partite vanno sempre giocate. Dall’altra parte, Giovanni Colella si affiderà a diverse seconde linee ma non sembra preoccuparsi più di tanto: Vogliamo proseguire il cammino in Coppa Italia ha detto il tecnico dei toscani in conferensa stampa – Siamo in buone condizioni e possiamo contare su tanti giocatori bravi. Qualunque squadra schieri sarà una formazione competitiva perché abbiamo una rosa importante.

In Teramo-Siena ci saranno diverse assenze, la maggior parte delle quali per scelta tecnica. La Coppa Italia è un impegno importante ma le due squadre, inevitabilmente, pensano già ai prossimi impegni di campionato. Nel Teramo recupera Federico Carraro ma non ce la fa il brasiliano Jefferson, che dovrebbe rientrare in gruppo da giovedì. Nelle fila ospiti il tecnico dei toscani, Giovanni Colella, si affiderà a un ampio turnover per far rifiatare i titolari. Nella lista dei convocati del Siena non figurano gli indisponibili Leonardo Terigi, Federico Gentile, Giacomo Lucarini (lombalgia) e Riccardo Secondo (problema muscolare che verrà valutato nelle prossime ore). Non ci saranno neppure Ivan Castiglia, Tommaso Biagiotti, Dario D’Ambrosio, Dennis Iapichino, Aniello Panariello, Simone Guerri e Alessandro Marotta.

Teramo-Sienadiretta dall’arbitro Daniel Amabile ed è in programma mercoledì 23 novembre alle ore 14.30, sarà un match tra due formazioni impegnate in gironi diversi nel campionato, ma che si giochernanno negli ottavi di finale ad eliminazione diretta di Coppa Italia Lega Pro 2016-2017 una chance per proiettarsi in zona play off. Infatti chi avrà la meglio nella competizione in questa stagione potrà partecipare alla post season giocandosi un posto per la Serie B a prescindere dal piazzamento in campionato (a meno che la squadra coinvolta non sia finita nei play out, in quel caso dovrà giocare per evitare la retrocessione). Alla sua seconda stagione tra i professionisti dopo il fallimento, il Siena in campionato è reduce da una vittoria nel derby toscano contro il Tuttocuoio che ha mantenuto la squadra a metà classifica, e si trova ad una lunghezza dalla zona play off nel girone A.

Il Teramo nel girone B è invischiato nell’ultimo posto della zona play out assieme al Lumezzane e al Fano, ed ha ottenuto una vittoria a dir poco vitale contro l’Ancona in un delicatissimo scontro di bassa classifica. Se ne ricava che la sfida degli ottavi di finale di Coppa Italia di Lega Pro potrebbe essere decisiva per nobilitare una stagione fin qui non troppo prodiga di soddisfazioni per le due formazioni.

Si giocherà allo stadio Bonolis di Teramo, queste le probabili formazioni: Francesco Rossi in porta, con Manganelli e Speranza al centro della difesa, mentre Scipioni sulla fascia destra e D’Orazio sulla fascia sinistra completeranno la linea a quattro difensiva. Bulevardi, Ilari e Petermann andranno invece a comporre il terzetto di centrocampo, con Sansovini, Petrella e Di Paolantonio a comporre invece il terzetto offensivo.

Risponderà il Siena con Moschin a difesa della porta, mentre nella difesa a tre giocheranno il lituano Strankevicius, Bordi e Panariello. Guerri, Castiglia e Vassallo occuperanno la zona centrale di centrocampo, mentre D’Ambrosio si muoverà come laterale di destra sulla linea mediana e Iapichino sarà invece impegnato sulla corsia opposta. Nel tandem offensivo ci sarà spazio per Mendicino e Marotta. 

4-3-3 per il tecnico del Teramo, Federico Nofri Onori, 3-5-2 per il tandem sulla panchina del Siena, composto da Morgia e Atzori. Saranno queste le scelte tattiche degli allenatori per il match di Coppa Italia, in linea con quanto fatto vedere dalle due formazioni anche in campionato. Partite complicate per i due club negli ultimi tempi, col Siena finora ottimo in casa ma che ha dovuto pagare pegno contro le prime della classe del proprio raggruppamento in trasferta, ovvero Siena ed Alessandria.

Il Teramo veniva invece dalla doppia sconfitta contro Mantova e Sambenedettese che aveva complicato non poco la classifica. La vittoria contro l’Ancona per tre a due, seppur rocambolesca, ha rappresentato un importante segnale di reazione per il club abruzzese, anche se la strada verso un campionato tranquillo appare ancora lunga e irta di ostacoli.

Bisognerà valutare quanta importanza le due formazioni daranno all’impegno di Coppa. Le quote dei bookmaker sono comunque quasi equivalenti, con la vittoria della formazione di casa proposta a 2.64 da Bet-at-Home, mentre Betfair indica a 3.10 la quota per l’eventuale pareggio e William Hill propone a 2.50, con dunque una lievissima preferenza, il successo senese in trasferta.

Sportube.tv trasmetterà in diretta streaming video Teramo-Siena, mercoledì 23 novembre 2016 alle ore 14.30, con gli abbonati al portale che potranno dunque seguire sul web anche tutte le sfide di Coppa Italia di Lega Pro. Come per tutte le partite di Coppa Italia e di campionato nella stagione di Lega Pro, non sarà prevista una diretta tv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori