PROBABILI FORMAZIONI/ Napoli-Sassuolo: Diawara preferito a Jorginho? Diretta TV, orario, le ultime notizie live (Serie A 2016-2017, 14^giornata)

- La Redazione

Probabili Formazioni, Napoli-Sassuolo: diretta TV, orario, le ultime notizie live. Tutte le informazioni sul posticipo di lunedì (Serie A 2016-2017, 14^giornata)

Milik_Zielinski_Hamsik_Napoli
LaPresse

A centrocampo questanno per il Napoli cè una certa abbondanza e Maurizio Sarri si può concedere il turnover, parola che era praticamente sconosciuta nella scorsa stagione. Dunque non è facile fare delle previsioni, ma ipotizziamo che i titolari più probabili dovrebbero essere Allan, Diawara e capitan Hamsik; le alternative comunque si chiamano Zielinski e Jorginho, dunque fino allultimo minuto sono possibili delle novità che non farebbero cambiare il livello qualitativo della formazione partenopea. Cè poi loggetto misterioso Rog, ma a questo punto appare piuttosto evidente che Sarri non vede proprio il nuovo acquisto croato, pur con un certo disappunto da parte del presidente De Laurentiis. In casa Sassuolo invece cè una bella notizia nellemergenza che è sempre allordine del giorno per i neroverdi emiliani: ritorna infatti capitan Magnanelli, che naturalmente sarà titolare e perno della mediana. Ai suoi fianchi presumibilmente agiranno Mazzitelli e Pellegrini, con Biondini in alternativa ma probabilmente destinato alla panchina così come missiroli, altro elemento che sarà importante avere al più presto in piena forma.

In difesa non ci sono problemi per il Napoli da quando è rientrato lo spagnolo Albiol, perno fondamentale della retroguardia a disposizione di mister Maurizio Sarri. Si è così riformata la classica coppia centrale con Koulibaly, già intoccabile fin dalla scorso campionato per gli azzurri. Non ci sono dunque dubbi di formazione per la partita contro il Sassuolo, considerando anche il portiere che sarà certamente Reina, mentre sulle fasce agiranno come terzini Hysaj a destra e Ghoulam a sinistra. Solo certezze in difesa dunque per il Napoli, ma sostanzialmente lo stesso discorso vale anche per il Sassuolo, a partire da Consigli che proteggerà i pali della porta degli ospiti al San Paolo. Davanti a lui la coppia difensiva centrale sarà formata da Cannavaro (per lui naturalmente sarà una partita speciale nella sua Napoli) e Acerbi, anche se conserva qualche speranza di partire titolare anche Antei, sulle fasce invece avremo il giovane Lirola terzino destro e Peluso che agirà sulla corsia mancina.

Napoli-Sassuolo è in programma allo stadio San Paolo di Napoli lunedì alle 19:00 e sarà uno dei due posticipi della quattordicesima giornata di Serie A. I padroni di casa affronteranno gli emiliani dopo la sfida di Champions League contro la Dinamo Kiev e potrebbero risentire gli sforzi dello sfiancante impegno europeo. Dare continuità ai risultati ottenuti in campionato per tornare in scia delle prime della classe è l’obiettivo categorico di Maurizio Sarri. Dall’altra parte il Sassuolo ha risentito della partecipazione in Europa League e naviga nelle parti basse della classifica. Ai neroverdi reduci dal cocente ko in rimonta incasssato dalla Sampdoria – il gioco non manca ma, a differenza della passata stagione, i risultati non sempre hanno corrisposto con quanto avrebbero meritato gli uomini di Di Francesco. Ecco le ultime sulle probabili formazioni di Napoli-Sassuolo

Il Napoli dovrebbe recuperare due pedine importanti: Manolo Gabbiadini in attacco e Raul Albiol in difesa. Entrambi potrebbero partire titolari nello schieramento che disegnerà Sarri, anche se permangono ancora alcuni dubbi. Con Reina confermato tra i pali, gli azzurri dovrebbero affidarsi alla classica linea difensiva, con un punto interroggativo sui due terzini titolari Hysaj e Ghoulam: pronti per ogni evenienza Maggio e Strinic per farli rifiatarei. A centrocampo tranne Hamsik nessuno è sicuro al 100% di una maglia da titolare: Diawara scalpita per rubare, ancora una volta, il posto a Jorginho mentre Allan se la giocherà con Zielinsky. Davanti, con Insigne e Callejon ai lati, si contendono il posto Gabbiadini e Mertens.

In casa Sassuolo ci sono diversi indisponibili che non prenderanno parte alla sfida contro il Napoli. Fra questi spicca sicuramente l’assenza di Domenico Berardi in aggiunta a quelle di Sensi, Duncan, Politano e Letschert. Nel 4-3-3 di Di Francesco ci sono quattro ballottaggi. In difesa si contendono il posto Paolo Cannavaro e Antei, con quest’ultimo favorito, mentre a centrocampo ci sono due maglie per tre giocatori: Mazzitelli, Pellegrini e Missiroli. In attacco sarà testa a testa tra Ragusa e Ricci.

Sarà trasmessa per gli abbonati Sky da Sky Supercalcio (canale 206) o Sky Supercalcio HD (canale 249). La gara sarà visibile anche per gli abbonati a Mediaset Premium sul Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD. Infine, per gli abbonati, la partita potrà essere gustata anche su tablet o smartphone utlizzando le app Sky Go e Premium Play.

 

 25 Reina; 2 Hysaj, 33 Raul Albiol, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam; 5 Allan, 42 A. Diawara, 17 Hamsik; 7 Callejon, 23 Gabbiadini, 14 Mertens

A disposizione: 22 Sepe, 1 Rafael C., 11 Maggio, 19 Ni. Maksimovic, 62 Tonelli, 21 Chiriches, 3 Strinic, 20 Zielinski, 8 Jorginho, 30 Rog, 4 Giaccherini, 77 El Kaddouri, 24 L. Insigne

Allenatore: Maurizio Sarri

Squalificati: –

Indisponibili: Milik

 47 Consigli; 20 Lirola, 28 Cannavaro, 15 Acerbi, 13 Peluso; 22 Mazzitelli, 4 Magnanelli, 6 Lo. Pellegrini; 27 F. Ricci, 11 Defrel, 90 Ragusa

A disposizione: 79 Pegolo, 1 Pomini, 23 Gazzola, 26 Terranova, 5 Antei, 98 Adjapong, 7 Missiroli, 8 Biondini, 10 Matri, 9 Iemmello

Allenatore: Eusebio Di Francesco

Squalificati: –

Indisponibili: Letschert, Duncan, Sensi, Politano, D. Berardi

 

Arbitro: Paolo Valeri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori