Diretta / Astra-Viktoria Plzen (risultato finale 1-1): a Stan risponde Krmencik. Info streaming video e tv (oggi, Europa League 2016)

- La Redazione

Diretta Astra-Viktoria Plzen: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la quarta giornata del girone E di Europa League

kace_viktoriaplzen_rovesciata
Foto LaPresse

AllArena Nationala di Bucarest i padroni di casa dellAstra Giurgiu sfidano il Vitkoria Plzen nel girone E di Europa League. Per i giocatori ospiti questo incontro ha significato una trasferta di ben 1150 km di volo. Tra le curiosità segnaliamo come questa potrebbe essere per il difensore portoghese dellAstra Geraldo Alves la 50esima presenza in campo europeo mentre Martin Zeman del Plzen è stato nelle prime tre giornate il giocatore che ha subito il maggior numero di falli arrivando a quota 13. Lallenatore dellAstra è Marius Sumudica il quale ha guidato nella stagione 2014/15 questo club al successo nazionale. Nel proprio passato di giocatore ha vinto nel 1998/99 il campionato rumeno nelle fila del Rapid Bucarest. Il tecnico del Viktoria Plzen è Roman Pivarnik, ingaggiato in questa stagione dopo che nelle due precedenti è stato alla guida del Bohemians Praga. Da giocatore nel 1996 ha raggiunto la finale con la maglia del Rapid Vienna.

Astra Giurgiu-Viktoria Plzendiretta dall’arbitro israeliano Alon Yefet e in programma giovedì 3 novembre alle ore 19.00, sarà già una sorta di spareggio nella corsa alla qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League 2016-2017. Giunti ormai alla quarta giornata della fase a gironi della competizione, nel girone E le due formazioni inseguono rispettivamente a due e a tre punti di distanza la coppia di testa a quota cinque punti composta da Austria Vienna e Roma.

I romeni sembravano destinati ad un cammino da cenerentola nella competizione, ma proprio nel match d’andata disputato nella Repubblica Ceca hanno vissuto il loro secondo grande acuto stagionale, andando ad espugnare il campo del Plzen. Già nei preliminari i campioni di Romania in carica erano riusciti a stupire sbancando il campo degli inglesi del West Ham, strappando loro l’accesso alla fase a gironi.

Come l’Astra Giurgiu, anche il Viktoria Plzen è arrivato in Europa League dopo essere passato dai preliminari di Champions. I ceki dopo due pareggi incoraggianti contro Roma ed Austria Vienna sono però scivolati a sorpresa al cospetto dei romeni che in patria stanno arrancando molto, decimi e lontanissimi dalla vetta, mentre il Viktoria Plzen comanda nel campionato ceko con tre punti di vantaggio sul Mlada Boleslav.

Queste le probabili formazioni dell’incontro. Astra Giurgiu in campo con Lung in porta alle spalle della difesa a tre composta da Sapunaru, dal brasiliano Fabricio e dal portoghese Geraldo Alves. A centrocampo Lovin, il giapponese Seto e il senegalese Mansaly occuperanno la zona centrale, con l’altro brasiliano Maranhao impiegato come esterno destro e con l’olandese Lazic schierato come esterno sinistro. In avanti confermata la coppia tutta romena composta da Alibec e da Budescu.

Risponderà il Viktoria Plzen con Kozacik tra i pali, Hejda e Baranek difensori centrali mentre Reznik giocherà in difesa sulla fascia destra e Limbersky sulla fascia sinistra. L’albanese Kace a centrocampo presidierà la zona centrale al fanco di Horava, con Petrzela schierato sull’out di destra e Kovarik sull’out di sinistra, mentre il tandem offensivo sarà tutto slovacco con Bakos e Duris schierati dal primo minuto. 

La scelta tattica cadrà sul 3-5-2 per l’allenatore dell’Astra Giurgiu, Sumudica, e sul 4-4-2 per il tecnico slovacco del Viktoria Plzen, Pivarnik. Sulla carta i ceki erano considerati la squadra favorita per passare il turno nel girone a braccetto con la Roma, ma i risultati sono stati sorprendenti, con gli stessi giallorossi che hanno faticato ad imporre il loro maggior tasso tecnico. Il Viktoria Plzen è chiamato a recuperare in Romania quanto perso in casa, e a trovare una prima vittoria nel girone che ancora non è arrivata, nonostante la difesa dell’Astra Giurgiu abbia sofferto molto contro giallorossi ed austriaci.

Nonostante il risultato dell’andata le principali agenzie di scommesse sono concordi nel considerare il Viktoria Plzen favorito per la conquista dei tre punti, con vittoria ceka proposta a una quota di 2.10 da Bet-at-Home, mentre Paddy Power offre a 3.40 la quota per l’eventuale pareggio e Bwin propone a 3.60 la quota per l’affermazione interna dei romeni.

Astra Giurgiu-Viktoria Plzen, giovedì 3 novembre 2016 alle ore 19.00, si potrà seguire in diretta tv e in esclusiva sul satellitare di Sky nel contenitore ‘Diretta Gol Europa League’ con aggiornamenti in diretta sul canale 206 (Sky Super Calcio HD) e in diretta streaming video sul sito skygo.sky.it, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori