DIRETTA / Athletic Bilbao-Genk (risultato finale 5-3) info streaming video e tv: segna solo Aduriz! (oggi, Europa League 2016)

- La Redazione

Diretta Athletic Bilbao-Genk, info streaming video e tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita del San Mamès per la quarta giornata del girone F di Europa League

InakiWilliams_Athletic
Foto LaPresse

LAthletic Bilbao affronta allo stadio Nuovo San Mames i belgi del Genk per la quarta giornata di Europa League, gruppo F. Per i giocatori del Genk una trasferta non eccessivamente pesante con i suoi 1050 km di volo per raggiungere Bilbao da Genk. Questa per il centrocampista spagnolo Raul Garcia potrebbe essere la 100esima gara a livello internazionale mentre per il compagno di squadra Iker Munian potrebbe essere la 50esima presenza. Nella fila del Genk lattaccante Leon Bailey è il capocannoniere della competizione con 3 centri al pari di altri giocatori come Giuliano dello Zenit e Nikola Kalinic della Fiorentina. Lallenatore dellAthletic Bilbao, Ernesto Valverde è alla sua seconda esperienza sulla panchina basca dopo una prima avventura tra il 2003 ed il 2005. In carriera ha vinto 36 gare tra Coppa Uefa e Europa League. Il tecnico del Genk, Peter Maes, guida il club dal 2015. In passato ha allenato il Lokeren con cui ha vinto due coppe del Belgio. 

diretta dall’arbitro inglese Martin Atkinson; in programma giovedì 3 novembre alle ore 19, è valida per la quarta giornata del girone F di Europa League 2016-2017. Il Bilbao attraversa un momento decisamente complicato dopo un buon avvio di stagione. In campionato, nel giro di due partite, ha visto scappare via il terzetto composto da Real Madrid, Barcellona e Atletico: dopo la sconfitta nello scontro diretto con le merengues è arrivato un incredibile pareggio contro l’Osasuna, penultima in classifica. In Europa League la situazione è complicata, perchè dopo lo shock della sconfitta sul campo del Sassuolo era arrivata la vittoria contro il Rapid a rimettere a posto le cose, ma in Belgio, contro il Genk, è arrivata una sconfitta per 2 a 0 senza appello che davvero pochi avrebbero pronosticato e che mette il Bilbao decisamente con le spalle al muro. Infatti ora la squadra belga è in testa al girone, mentre il Bilbao è ultimo con 3 punti e rischia l’eliminazione. Solo una vittoria tra le mura amiche può rimettere, ancora una volta, i baschi in corsa per la qualificazione. 

Il Genk, come detto, vive sulle ali dell’entusiasmo in Europa League, perchè dopo la sconfitta iniziale contro il Rapid Vienna, ha fatto valere il fattore campo contro Sassuolo e Bilbao, issandosi in testa al girone, dove è comunque tutto ancora da decidere. In campionato viene da una vittoria per 2 a 1 sul Westerlo, ma la vetta rimane lontana 7 punti. L’Athletic Bilbao spera di far valere la legge del Sam Mames e Valverde per riuscirsi dovrebbe affidarsi al solito 4-2-3-1, con l’eterno Aduriz a guidare l’attacco dei baschi. Nel tridente che agirà dietro il bomber simbolo della squadra basca ci sarà sicuramente Raul Garcia, autore del goal dell’illusorio vantaggio contro l’Osasuna nell’ultimo sfortunato turno di campionato. Non dovrebbe esserci, almeno all’inizio Munian, che quasi certamente entrerà nella ripresa del match contro il Genk.

Il Genk di Maes dovrebbe giocare come sempre con quel 4-3-3 che regala grande spettacolo ai propri tifosi, ma anche tanti goal subiti. Tuttavia il tecnico sembra deciso a non cambiare quella che è la propria filosofia di gioco e incurante del fatto di giocare in uno degli stadi più caldi d’Europa, conferma impianto di gioco e formazione a trazione anteriore. In difesa sar confermato ovviamente Brabec e non solo per il goal che all’andata ha sbloccato il match. Davanti il tridente sarà composto da Buffel, Bailey e Karelis, chiamati a dare concretezza al lavoro dei mediani e in particolar modo di Ndidi, il cui contributo in zona goal è importante quanto quello dato come stantuffo di centrocampo e tessitore della manovra. Il giovanissimo centrocampista nigeriano, solo 19 anni, sarà probabilmente uno dei protagonisti se non del prossimo calciomercato estivo, di quello ancora successivo, a conferma di come le squadre belghe siano in grado di scovare giovani talenti in giro per il mondo. Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Athletic Bilbao-Genk, tuttavia su Sky Super Calcio (canale 206) andrà in onda come al solito il programma Diretta Gol Europa League, con la trasmissione di highlights e gol in tempo reale da tutti i campi; gli abbonati a Sky potranno avvalersi del servizio di diretta streaming video attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori