PROBABILI FORMAZIONI/ Napoli-Lazio: chi saranno i migliori? Diretta tv, orario, le ultime notizie live (Serie A 2016-2017)

- La Redazione

Probabili formazioni Napoli-Lazio: diretta tv, orario, le ultime notizie live su moduli e titolari per la partita di Serie A 2016-2017, alla vigilia del match per la 12^ giornata

Hysaj_Callejon_Jorginho
LaPresse

Mette di fronte due squadre che hanno cambiato molto rispetto alla scorsa stagione. Partiamo da rispettivi attacchi con entrambe le compagini che hanno perso le loro punte di diamante da una parte Gonzalo Higuain e dall’altra Miroslav Klose. Il Napoli ha poi perso anche Milik che doveva sostituire il Pipita ma si è infortunato subito dopo essere esploso. Il suo posto allora l’ha preso Josè Maria Callejon che ha segnato sette reti. Dall’altra parte è arrivato un attaccante reduce da alcune stagioni complicate e cioè quel Ciro Immobile in grado di fare ben sette reti. Entrambe le squadre però non poggiano la loro fortuna offensiva su di un solo uomo con la grande capacità di moltiplicare le risorse schierando tanti giocatori offensivi. E’ così che si distinguono da una parte Lorenzo Insigne con 9 assist e dall’altra Felipe Anderson e Baldè Keita rispettivamente con 9 e 8. La forza però delle squadre di Maurizio Sarri e Simone Inzaghi risiede molto anche nel centrocampo. Una marcia importante fatta dai campani è arrivata con la recente esplosione di Amadou Diawara che è il calciatore azzurro con più chilometri percorsi di media a partita ben 11.3. Anche tra i biancocelesti c’è un centrocampista che ha mostrato dei numeri pazzeschi, Marco Parolo infatti corre addirittura 11.5 km in media a partita. Staremo a vedere quale sarà l’aspetto che prevarrà nella partita del San Paolo. 

Studiamo i bomber di Napoli-Lazio, il big match della dodicesima giornata per quello che ci dice la classifica. José Callejon si è travestito in cannoniere in assenza di Arkadiusz Milik, fermo alle 4 reti segnate prima dellinfortunio: sono già 7 i gol dello spagnolo, che peraltro nelle tre stagioni precedenti giocate con la maglia del Napoli è andato in doppia cifra in due occasioni e ora prova a superare il suo record di gol in Serie A (15 nel 2013-2014) che è anche primato assoluto in carriera (non era mai riuscito a segnare più di 6 gol in un singolo torneo). La Lazio punta ovviamente su Ciro Immobile, che è napoletano di nascita ma non è ancora riuscito a vestire la maglia partenopea: arrivato a Formello dopo i sei mesi di ritorno al Torino, Immobile ha dimostrato che nel contesto giusto e in una squadra che giochi per fargli arrivare i rifornimenti può avere un impatto devastante. Nelle prime 11 giornate di Serie A lattaccante numero 17 ha già segnato 9 gol; anche in virtù delle sue reti la Lazio sta volando in classifica e prova ad avvicinare la zona Champions League. Da segnalare anche Dries Mertens a quota 3 per il Napoli, mentre Keita Balde Diao ha avuto un buon avvio di stagione a differenza dei due anni passati (3 gol anche per lui).

Il Napoli affronterà la Lazio nell’anticipo della dodicesima giornata di Serie A, vediamo i ballottaggi con cui saranno alle prese i due tecnici. Mister Sarri dovrà decidere se schierare in difesa Maksimovic o Chiriches, mentre per la fascia il ballottaggio riguarda Ghoulam e Strinic con il primo favorito per un posto da titolare. Mertens si giocherà un posto in attacco con Insigne, quest’ultimo è ancora a secco di gol in stagione. A centrocampo potrebbe esserci Jorginho, in ballottaggio fino all’ultimo momento con Diawara che ha convinto Sarri nelle ultime partite. Per la Lazio, invece, il tecnico Inzaghi ha soltanto due dubbi: il primo riguarda Basta che si gioca una maglia titolare con Patric ma dovrebbe scendere lui in campo; il secondo è il ballottaggio tra Milikovic-Savic e Biglia con quest’ultimo che potrebbe partire dalla panchina contro il Napoli e magari subentrare a partita in corso.

l’anticipo di prima serata della dodicesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017; alle ore 20.45 di domani, sabato 5 novembre, lo stadio San Paolo del capoluogo campano ospita dunque quello che sarà il big-match di questo turno di campionato. Scontro diretto nelle zone alte della classifica, con il Napoli attualmente quinto ad un punto dal quarto posto della Lazio, ma è anche vero che dalla piazza d’onore in giù tutto è possibile e dunque i punti in palio saranno molto importanti per entrambe le squadre. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito a quelle che sono le probabili formazioni di Napoli-Lazio.

Indisponibili Albiol e Milik: non è emergenza per il numero, ma le assenze pesano perché sono i perni della difesa e dell’attacco di Maurizio Sarri. Davanti rivedremo punta centrale Gabbiadini dopo la squalifica, al suo fianco certamente Callejon e uno fra Mertens e Insigne, il più classico dei ballottaggi in casa Napoli che vede forse leggermente favorito il belga. Anche a centrocampo a dire il vero la concorrenza è aumentata in questo campionato: ipotizziamo il terzetto Allan-Jorginho-Hamsik, ma bisogna dire che in lizza per una maglia da titolare abbiamo sia Zielinski sia Diawara. In difesa le certezze sono Reina, Hysaj e Koulibaly, per gli altri due posti i favoriti sono Maksimovic e Ghoulam ma non ci sono ancora certezze in tal senso.

Qui gli assenti sono De Vrij, Lukaku e Bastos, di conseguenza i problemi per Simone Inzaghi sono soprattutto in difesa, dove appare praticamente certo lo schieramento con Basta, Wallace, Hoedt e Radu – da destra a sinistra – davanti a Marchetti. A centrocampo Parolo e Lulic appaiono certi di un posto da titolare, mentre Biglia potrebbe essere insidiato da Milinkovic-Savic. In attacco invece soltanto certezze grazie ad un reparto giovane e che funziona molto bene: Felipe Anderson e Keita agiranno ai fianchi delal punta centrale Immobile, secondo miglior marcatore di questa Serie A (aria di derby con Dzeko?).

, partita valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, potrà essere seguita in diretta tv sia sulla pay tv del satellite, nello specifico sui canali Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD (numeri 201, 206 e 251); per quanto riguarda invece i canali della pay tv del digitale terrestre, l’appuntamento sarà su Mediaset Premium Sport e Mediaset Premium Sport HD.

Reina; Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Mertens. All. Sarri.

A disposizione: Sepe, Rafael, Tonelli, Chiriches, Strinic, Maggio, Giaccherini, Diawara, Rog, Zielinski, El Kaddouri, Insigne.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Albiol, Milik.

 Marchetti; Basta, Wallace, Hoedt, Radu; Parolo, Biglia, Lulic; F. Anderson, Immobile, B. Keita. All. Inzaghi.

A disposizione: Strakosha, Vargic, Prce, Patric, Murgia, Leitner, Kishna, Cataldi, Milinkovic-Savic, Lombardi, Djordjevic, Luis Alberto.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: De Vrij, Lukaku, Bastos.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori