PROBABILI FORMAZIONI/ Torino-Cagliari: chi saranno i migliori? Diretta tv, orario, le ultime notizie live (Serie A 2016-2017)

- La Redazione

Probabili formazioni Torino-Cagliari: diretta tv, orario, le ultime notizie live su moduli e titolari per la partita di Serie A 2016-2017 valida per la 12^ giornata

belotti_josefmartinez
Foto LaPresse

La sfida Torino-Cagliari mette di fronte due cannonieri di grande spessore come Andrea Belotti e Marco Borriello che hanno segnato rispettivamente 6 e 5 reti. Nonostante le due squadre abbiano entrambe sedici punti in classifica il club granata ha segnato tre reti di più, ma la differenza la fanno i gol subiti che sono addirittura nove di più per i sardi. Questo deficit difensivo è appianato nella squadra di Massimo Rastelli dalla grande corsa in mezzo al campo anche se non ci sarà quello che ha corso più chilometri in media in una partita e cioè Artur Ionita che ne fa 11 a partita. Dietro di lui ci sono da una parte David Di Gennaro con 10.7 e dall’altra parte Mirko Valdifiori con 10.6. Di questi tre l’unico che giocherà con ogni probabilità è Di Gennaro. Un’altra differenza tra la squadra di Mihajlovic e quella dell’ex tecnico dell’Avellino è anche il modo di strutturare l’azione. I granata si muovono molto sulle corsie esterne con un 4-3-3 che ha due esterni d’attacco molto alti e trova in Iago Falque e Andrea Belotti i migliori assistman con 4 assist a testa. Dall’altra parte invece i rossoblù muovono la palla molto più in verticale con David Di Gennaro che di assist ne ha fatti addirittura 5. Sarà una bella gara anche perchè il risultato è molto difficile da prevedere. 

una sfida interessante anche andando a dare uno sguardo ai principali bomber delle due squadre. Il tridente del Torino sta stupendo, come era nelle previsioni: Andrea Belotti ha segnato soltanto due volte da quando è tornato in campo dopo linfortunio, ha un totale di 6 gol e continua a guidare lattacco della formazione granata. Alle sue spalle però arrivano i due esterni: Iago Falque ha già 5 gol allattivo, sono invece 4 quelli che ha realizzato Adem Ljajic che è il giocatore più caldo del momento, doppietta a Palermo e gol decisivo per il pareggio alla Dacia Arena. Nel Cagliari invece Marco Borriello ha avuto un grande impatto sulla stagione: sono 5 i gol per il gira-Italia del nostro campionato, nettamente in vantaggio su Daniele Dessena, Federico Melchiorri e Marco Sau che sono a quota 2. Da notare però il grande contributo di Melchiorri: gioca poco ed è già riuscito a timbrare due reti decisive, quelle che hanno portato le vittoria contro Inter e Sampdoria. Per quanto riguarda Dessena, la sua doppietta è arrivata nel giorno in cui è tornato titolare dal bruttissimo infortunio di Brescia, a oltre un anno di distanza.

Vediamo i ballottaggi per la partita Torino-Cagliari, l’anticipo della dodicesima giornata di Serie A. Per i padroni di casa il tecnico Sinisa Mihajlovic pensa a Castan titolare ma Moretti si giocherà il posto fino all’ultimo momento. A centrocampo in forte dubbio Valdifiori per il problema alla schiena, per questo motivo in mediana potrebbe esserci uno tra Lukic e Vives sempre se l’ex Napoli non dovesse farcela. Ballottaggio anche tra Baselli ed Obi, con il primo favorito per una maglia da titolare. Passiamo al Cagliari, il vero dubbio riguarda Pisacane: il giocatore è in ballottaggio con Capuano e Bittante ma potrebbe essere il favorito per scendere in campo contro il Torino nell’anticipo dell’Olimpico. Padoin in dubbio per un risentimento muscolare, al suo posto potrebbe esserci Munari mentre in attacco Borriello si giocherà il posto come sempre con Melchiorri ma alla fine dovrebbe vincere lui il ballottaggio.

Apre il programma della dodicesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017; alle ore 18.00 di domani, sabato 5 novembre, lo stadio Olimpico Grande Torino apre le sue porte su una partita molto interessante tra due formazioni che stanno facendo molto bene, tanto che sono appaiate a quota 16 punti, dato sorprendente soprattutto per il neopromosso Cagliari mentre il Torino vuole capire se sarà fattibile per i granata inseguire davvero un posto in Europa League. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito a quelle che sono le probabili formazioni di Torino-Cagliari.

Indisponibili Molinaro e Castan, Sinisa Mihajlovic deve fare i conti con queste due assenze. Il modulo dovrebbe essere il 4-3-3 tutto italiano in difesa e a centrocampo, dove Valdifiori – se supererà gli acciacchi dei giorni scorsi – sarà affiancato dalle mezzali Baselli e Benassi mentre in difesa ci aspettiamo Rossettini e Moretti (ma c’è anche l’opzione Bovo) davanti al portiere Hart, con De Silvestri terzino destro e l’emergente Barreca a presidiare l’altra fascia. Una formazione che sta confermando di essere di ottimo livello, anche se non mancano delle pause che fanno arrabbiare il tecnico serbo. Dulcis in fundo l’attacco, che vedrà naturalmente la presenza di Belotti come punta centrale, affiancato dalle ali che saranno Iago Falque e Ljajic.

Qui gli assenti sono Ionita, Joao Pedro e Murru, ma l’allenatore Massimo Rastelli deve fare i conti soprattutto con il negativo andamento in trasferta, dove il Cagliari ha raccolto solamente tre dei suoi 16 punti. Anche i sardi hanno una forte anima italiana, in questo caso rappresentata soprattutto dall’attacco con Di Gennaro trequartista alle spalle di Sau e Borriello, con Melchiorri prima alternativa. A centrocampo invece ci aspettiamo Tachtsidis perno centrale, affiancato dagli ex Juventus Isla e Padoin, anche se non va dimenticato Dessena, reduce dalla doppietta contro il Palermo. Quanto alla difesa, prevedibile la coppia centrale Ceppitelli-Bruno Alves davanti a Storari, con Pisacane sulla fascia destra e Capuano terzino sulla corsia opposta.

, partita valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, potrà essere seguita in diretta tv sulla pay tv del satellite, nello specifico sui canali Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD (numeri 206 e 251); non sarà invece trasmessa sui canali della pay tv del digitale terrestre.

Hart; De Silvestri, Rossettini, Moretti, Barreca; Benassi, Valdifiori, Baselli; Iago Falque, Belotti, Ljajic. All. Mihajlovic.

A disposizione: Padelli, Cucchietti, Zappacosta, Bovo, Ajeti, Acquah, Lukic, Obi, Vives, Martinez, Maxi Lopez, Boyè.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Molinaro, Castan.

 Storari; Pisacane, Ceppitelli, B. Alves, Capuano; Isla, Tachtsidis, Padoin; Di Gennaro; Sau, Borriello. All. Rastelli.

A disposizione: Rafael, Colombo, Dessena, Bittante, Salamon, Munari, Barella, Giannetti, Melchiorri, Farias.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Ionita, Joao Pedro, Murru.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori