Probabili formazioni/ Fiorentina-Sampdoria: gli assenti. Diretta tv, orario, le ultime notizie live (Serie A 2016-2017, 12^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Fiorentina-Sampdoria: diretta tv, orario, le ultime notizie ilve sulla partita dello stadio Artemio Franchi, valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A

BabacarViviano_FiorentinaSampdoria
Foto LaPresse

Saranno pochi gli assenti per la partita tra Fiorentina e Sampdoria, in programma all’Artemio Franchi. Nessuno squalificato da parte di entrambe le squadre, tra le file dei padroni di casa il tecnico Sousa dovrà fare a meno di Toledo che ha un fastidio muscolare al quadricipite destro e quindi non potrà scendere in campo contro la Sampdoria. Tutti disponibili poi per il tecnico della Fiorentina, diversa invece la situazione dell’allenatore della Sampdoria. Giampaolo infatti dovrà fare a meno di Dodò che potrà tornare disponibile soltanto dopo la sosta delle Nazionali, esattamente come Viviano. Pavlovic e Carbonero invece hanno bisogno di più tempo per recuperare dai problemi fisici rimediati in questo avvio di stagione. In dubbio per la partita contro la Fiorentina Amuzie e Palombo: il primo ha una contusione al ginocchio sinistro mentre il secondo è alle prese con una lombalgia quindi il tecnico potrebbe evitare di farli scendere in campo.

Sarà molto interessante valutare i migliori per rendimento di Fiorentina-Sampdoria dove sono diversi i calciatori da tenere sotto osservazione. Il vero bombe del match è Nikola Kalinic che ha segnato fino a questo momento cinque reti, mentre dall’altra parte i migliori marcatori sono Fabio Quagliarella e Luis Muriel con tre. In entrambe le squadre si può valutare con attenzione un dato relativo alle difese dove ci sono i calciatori che corrono di più in media a partita. Da una parte troviamo Sebastian De Maio con 10.2 e Carlos Salcedo con 10.1 mentre dall’altra invece Vasco Regini e Matias Silvestre con 10. Attenzione però anche agli interpreti in mezzo al campo dove nella Sampdoria troviamo Edgar Barreto (10.3), Karol Linetty (10.6) e Lucas Torreira (10.4). Sarà una partita che si giocherà anche molto sulle corsie esterne dove sviluppa il gioco la squadra di Paulo Sousa con numeri eccezionali come quelli di Cristian Tello che ha completato ben sette assist. La squadra di Giampaolo invece tende ad allargare il gioco partendo dal centro con Luis Muriel che ne ha completati anche lui sette. Dietro di lui ci sono i due trequartisti Bruno Fernandes e Ricardo Alvarez che si alternano dietro le punte e tendono molto ad allargarsi.

La Fiorentina ospiterà la Sampdoria per la dodicesima giornata di Serie A, andiamo ad analizzare i ballottaggi. Mister Sousa ha diversi dubbi per la partita che si disputerà al Franchi, il primo riguarda Salcedo e Tomovic con il primo che dovrebbe scendere in campo e far riposare l’altro difensore dopo l’Europa League. Ballottaggio tra Tello e Sanchez, favorito il primo per un posto da titolare così come per Ilicic e Babacar in attacco con Kalinic che sarà regolarmente al suo posto contro la delicata partita contro la Sampdoria. Passiamo proprio ai blucerchiati, il tecnico sarà alle prese con due ballottagi: entrambi riguardano il centrocampo visto che Barreto si giocherà una maglia da titolare con Praet ma è nettamente in vantaggio. Bruno Fernandes invece potrebbe scendere in campo dal 1′, a contendersi il suo posto ci sarà Alvarez ma quest’ultimo difficilmente partirà titolare contro la Fiorentina.

Si gioca alle ore 18 di domenica 6 novembre ed è uno dei due posticipi del tardo pomeriggio per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017. In campo due squadre che aspirano alla qualificazione per le coppe europee, ma il cui rendimento è ancora troppo altalenante e incostante; la Fiorentina deve ancora recuperare la partita contro il Genoa. Andiamo subito a dare uno sguardo più approfondito a quelle che sono le probabili formazioni di Fiorentina-Sampdoria.

Matias Vecino era già stato convocato per lEuropa League e potrebbe dunque farcela per andare se non altro in panchina; in mezzo al campo Paulo Sousa dovrebbe confermare la coppia formata da Badelj e Borja Valero, con lo spagnolo che si riappropria in maniera costante del suo ruolo naturale. Sarà quindi difesa a tre: Salcedo è ancora favorito su Tomovic per una maglia sul centrodestra, Astori giocherà dallaltra parte e in mezzo ci sarà Gonzalo Rodriguez. In campo contemporaneamente sia Cristian Tello che Bernardeschi, che erano invece in ballottaggio continuo nella seconda parte della scorsa stagione: il primo sarà lesterno destro sulla linea dei centrocampisti, il talento del vivaio invece giocherà come trequartista affiancando Ilicic, con Kalinic che invece sarà la prima punta. Non dovrebbero esserci sorprese nemmeno per quanto riguarda il ruolo di esterno sinistro, dove Milic ha stabilmente preso vantaggio sullultimo arrivato Maxi Olivera e dovrebbe quindi essere regolarmente in campo anche per questa partita.

Sarà ancora Puggioni a difendere i pali della Sampdoria, vista lindisponibilità dellex Viviano; davanti a lui non dovrebbe essere modificata la linea difensiva con Sala e Regini che agiranno sulle corsie laterali e Silvestre che farà coppia al centro con Skriniar. A centrocampo Lucas Torreira parte ancora favorito su Cigarini e dunque si occuperà della cabina di regia; Edgar Barreto giocherà sul centrodestra mentre dallaltra parte il polacco Linetty è favorito su Praet, che ancora una volta partirà dalla panchina e proverà eventualmente a dare il suo contributo nel secondo tempo. Per quanto riguarda il tridente dattacco, sulla trequarti è possibile che Giampaolo dia campo a Bruno Fernandes, lasciando dunque seduto un Ricky Alvarez che però potrebbe essere chiamato in causa nella ripresa; in attacco Muriel e Quagliarella dovrebbero essere sicuri del posto, pronti a subentrare Budimir, ancora a caccia del primo gol in Serie A, e il ceco Schick che invece si è già tolto lo sfizio in casa della Juventus, anche se la sua rete non è servita alla Sampdoria per evitare una pesante sconfitta.

, valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, potrà essere seguita in diretta tv sulla pay tv del satellite: nello specifico dovete andare sui canali Sky Super Calcio e Sky Calcio 1. Sui canali della pay tv del digitale terrestre lappuntamento è invece su Premium Calcio 1 e Premium Calcio 1 HD.

 

 12 Tatarusanu; 18 Salcedo, 2 Gonzalo Rodriguez, 13 Astori; 16 C. Tello, 5 Badelj, 20 Borja Valero, 31 Milic; 72 Ilicic, 10 Bernardeschi; 9 Kalinic

A disposizione: 1 Lezzerini, 97 Dragowski, 4 De Maio, 40 Tomovic, 17 Diks, 6 Carlos Sanchez, 8 Matias Vecino, 19 Cristoforo, 25 F. Chiesa, 7 Zarate, 30 Babacar

Allenatore: Paulo Sousa

Squalificati: –

Indisponibili: Toledo

 1 Puggioni; 22 Sala, 26 Silvestre, 37 Skriniar, 19 Regini; 8 E. Barreto, 34 Torreira, 16 Linetty; 10 Bruno Fernandes; 9 Muriel, 27 Quagliarella

A disposizione: 92 Tozzo, 12 Krapikas, 13 P. Pereira, 15 Krajnc, 6 Eramo, 21 Cigarini, 18 Praet, 23 Djuricic, 11 R. Alvarez, 47 Budimir, 14 Schick

Allenatore: Marco Giampaolo

Squalificati: –

Indisponibili: Viviano, Pavlovic, Dodò, Palombo, Carbonero

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori