Probabili formazioni/ Palermo-Milan: quali scelte a centrocampo. Diretta tv, orario, le ultime notizie live (Serie A 2016-2017)

- La Redazione

Probabili formazioni Palermo-Milan: diretta tv, orario, le ultime notizie live su moduli e titolari alla vigilia della partita di Serie A 2016-2017 valida per la 12^ giornata

nestorovski_palermo_arbitro
Foto LaPresse

Anche a centrocampo, complice le assenze e lesigenza di ottenere i risultati le formazioni di Palermo e Milan non riservano per questa giornata di campionato particolari sorprese. Per i rosanero di De zerbi quindi schieramento a tre con Hiljemark e Gazzi al posto di Jajalo, visto nellultimo match contro il Crotone e con Chochev che potrebbe essere insidiato da bruno Enrique per la maglia da titolare. Il Milan di Montella ormai si regge abilmente sulla regia di Manuel Locatelli, nuovo idolo della tifoseria rossonera con Kucka (al posto di Sosa, visto nel match contro il Pescara nella precedente giornata di campionato) e Bonavenura ai suoi lati. In fondo sia Jack Bonaventura che lo stesso Manuel Locatelli rimangono nelle prime posizioni della classifica marcatori del club rossonero, rimanendo rispettivamente a quota 2 gol  e 2 assist per il primo e 2 reti per il secondo, oltre che prestazioni nel complesso positive in questa prima parte di stagione.

Con diverse assenza in entrambi gli schieramenti le formazioni di Palermo-Milan appaiono sulla carta piuttosto stabilite, specialmente per quanto riguarda il reparto difensivo: De Zerbi potrebbe fare un piccolo turnover davanti a Posavec, schierando Edoardo Goldaniga al posto di Andelkovic vicino a Cionek al centro, con Aleesami e Rispoli fissi sulle fasce. Anche in casa Milan, il tecnico Montella per il reparto difensivo non dovrebbe riservare particolari sorprese, complice sia la situazione in infermeria sia lidea che squadra che vince non si cambia anche se spesso con risultati contrastanti. Con Donnarumma stabile tra i pali nella difesa a 4 lallenatore rossonero dovrebbe mantenere Romagnoli e uno tra Paletta e Gomez a fianco del centrale classe 1991, con lex atalantino al momento favorito. Ai lati  spazio per il capitano Abate e De Sciglio, ormai imprescindibili per lo schieramento del Milan. 
Il Palermo ospiterà il Milan al Barbera per la dodicesima giornata di Serie A, vediamo i ballottaggi in vista della gara. Mister De Zerbi dovrà decidere se schierare Goldaniga in difesa oppure se preferire Andelkovic, mentre a centrocampo Chochev si giocherà una maglia da titolare con Henrique ma il primo è in pole per scendere in campo contro i rossoneri. Stesso discorso per Quaison, il centrocampista è in ballottaggio con Jajalo ma dovrebbe essere lui il prescelto del tecnico. Passiamo al Milan, mister Montella ha un solo dubbio per la partita contro il Palermo ovvero in difesa visto che Paletta si giocherà un posto da titolare insieme a Gomez ma dovrebbe scendere in campo il primo affiancando Abate, Romagnoli e De Sciglio. In attacco non ci sono dubbi per il tecnico del Milan, Bacca e Niang scenderanno titolari al Barbera così come Locatelli a centrocampo visto che non ci sono altre alternative.

una delle partite in programma nella dodicesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017; alle ore 15.00 di domani, domenica 6 novembre, lo stadio Renzo Barbera-La Favorita del capoluogo siciliano ospita dunque una partita che si annuncia delicata per entrambe le formazioni. Il Palermo è già tra le squadre maggiormente a rischio retrocessione e dunque un bel risultato contro una big avrebbe grande valore, anche per il morale; d’altro canto il Milan vuole continuare a marciare forte, forse anche meglio di quanto si potesse pensare ad inizio stagione e con la Champions League nel mirino. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito a quelle che sono le probabili formazioni di Palermo-Milan.

Nemmeno un punto ottenuto fino a oggi in casa: il bilancio del Palermo al Barbera è drammatico e mister De Zerbi deve invertire la tendenza se non vorrà mettere a rischio la propria permanenza sulla panchina dei rosanero. L’elenco degli indisponibili è però piuttosto lungo, visto che saranno assenti Trajkovski, Gonzalez, Bentivegna e Balogh. Di conseguenza si riducono le possibilità di scelta per la formazione: la certezza è Nestorovski al centro dell’attacco, che sarà supportato da Diamanti e Quaison nel modulo 4-3-2-1 pensato da De Zerbi. Da segnalare che a centrocampo Chochev e Bruno Henrique sono in ballottaggio per una maglia da titolare, mentre in difesa Goldaniga appare favorito su Andelkovic e Rajkovic per affiancare Cionek davanti al portiere Posavec.

In casa Milan l’elenco degli assenti comprende Bertolacci, Montolivo, Calabria e Vangioni. I risultati sono anche migliori del previsto per Vincenzo Montella, anche se il gioco non sempre convince. Il modulo sarà l’ormai consueto 4-3-3 con il tridente d’attacco formato da Suso e Niang ai lati di Bacca, il quale deve spezzare un digiuno personale. A centrocampo ecco Locatelli ormai stabile in cabina di regia, affiancato da Bonaventura e Kucka. In difesa ecco l’unico vero dubbio di formazione, quello fra Paletta e Gomez, per il resto Abate a destra, Romagnoli al centro e De Sciglio a sinistra sembrano essere certi di un posto davanti a Donnarumma.

, partita valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, potrà essere seguita in diretta tv sia sulla pay tv del satellite, nello specifico sul canale Sky Calcio 2 HD (numero 252); per quanto riguarda invece i canali della pay tv del digitale terrestre, l’appuntamento sarà su Mediaset Premium Calcio 1 e Mediaset Premium Calcio 1 HD.

Posavec; Rispoli, Cionek, Goldaniga, Aleesami; Hiljemark, Gazzi, Chochev; Quaison, Diamanti; Nestorovski. All. De Zerbi.

A disposizione: Fulignati, Rajkovic, Vitiello, Morganella, Andelkovic, Pezzella, B. Henrique, Bouy, Jajalo, Embalo, Lo Faso, Sallai.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Trajkovski, Gonzalez, Bentivegna, Balogh.

 Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang. All. Montella.

A disposizione: Gabriel, Antonelli, Ely, Zapata, Gomez, Poli, Honda, Sosa, Pasalic, M. Fernandez, Lapadula, Luiz Adriano.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Bertolacci, Montolivo, Calabria, Vangioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori