Probabili formazioni/ Roma-Bologna: le scelte a centrocampo. Diretta tv, orario, le ultime notizie live (Serie A 2016-2017, 12^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Roma-Bologna: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Olimpico ed è valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A

Nainggolan_RomaBologna
Foto LaPresse

Per le probabili formazioni di Roma-Bologna di domani sera, il tecnico giallorosso Spalletti non dovrebbe distaccarsi dallo schema 4-2-3-1 impostato già a inizio anno e con consueti cambi di giocatori a seconda del impegno al momento in esame. Se De Rossi è un punto imprescindibile, anche contro il Bologna vedremo in azione il tandem tra Kevin Strooman e Leandro Paredes, con lolandese al momento in pole position per la maglia da titolare e Salah fisso negli appuntamenti di campionato al posto di Iturbe, utilizzato giovedi scorso in Europa League contro il Rapid Vienna. Roberto Donadoni, tecnico del Bologna invece non dovrebbe fare troppi cambi nel terzetto di centrocampo  rispetto a domenica scorsa contro la Fiorentina. Vedremo perciò Dzemaili e Taider allesterno di metà campo assieme al regista Nagy, che prende così il posto di Pulgar, schierato invece contro i viola di Sousa nella precedente giornata di campionato.

E Bologna scenderanno in campo all’Olimpico per la dodicesima giornata di Serie A, vediamo i ballottaggi con cui saranno alle prese Spalletti e Donadoni. Il tecnico della Roma ha dei dubbi soprattutto per quanto riguarda il centrocampo, con Stootman che si gioca un posto con Paredes per la sfida contro i rossoblù. Spalletti dovrà decidere se puntare su Perotti in campionato che torna proprio dall’infortunio oppure se far scendere in campo El Shaarawy che sta dando diverse soddisfazioni al tecnico. Passiamo al Bologna, Donadoni ha diversi dubbi: Krafth si gioca un posto con Mbaye in difesa, mentre in attacco il ballottaggio riguarda Sadiq e Floccari con il primo che è in pole per un posto da titolare contro la Roma. Di Francesco sta disputando un’ottima stagione, con Rizzo che potrebbe prendere il suo posto e partire dal 1′ all’Olimpico. Infine, Donadoni dovrà scegliere se schierare Nagy o Pulgar dal 1′.

, domenica 6 novembre alle ore 20:45, è valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017. Allo stadio Olimpico i giallorossi provano a rimanere nella scia della Juventus e magari a prenderle qualche punto, sentendo vicina la possibilità di mettere le mani sullo scudetto; il Bologna fino a questo momento ha giocato un campionato altalenante e in particolare fuori casa non ha particolarmente brillato, su questo campo cerca punti importanti per la corsa alla salvezza. Andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito a quelle che sono le probabili formazioni di Roma-Bologna.

La Roma continua a perdere i pezzi in difesa: fermi anche Manolas e Emerson Palmieri, al centro della difesa ci sarà Rudiger dal primo minuto e la coppia che il tedesco comporrà con Fazio è inedita e dunque potrebbe necessitare di rodaggio. Rientrato anche Bruno Peres, che con tutta probabilità sarà titolare a destra; dallaltra parte per forza di cose giocherà Juan Jesus. A centrocampo, secondo il modulo 4-2-3-1 che Luciano Spalletti ha adottato stabilmente, è staffetta tra Strootman e Leandro Paredes: questa volta lolandese potrebbe avere la meglio per affiancare De Rossi che è ovviamente il punto fermo in mediana con le sue qualità di impostazione e interdizione. Nel reparto offensivo giocherà Diego Perotti, un altro dei giocatori che hanno superato i problemi fisici: largentino agirà sulla corsia sinistra con la conferma di Salah dallaltra parte, al centro nella posizione di trequartista ci sarà invece Nainggolan che ormai si è trasformato in una sorta di centrocampista offensivo. Edin Dzeko naturalmente è lattaccante che farà il punto di riferimento.

Roberto Donadoni spera di recuperare in tempo Mattia Destro: potrebbe essere proprio lui a prendere il posto di Simone Verdi, che si è infortunato forse nel momento migliore della sua carriera. Non è però detto che il marchigiano ce la faccia anche solo a essere in panchina; al momento dunque la titolarità nel reparto offensivo del Bologna è un ballottaggio che riguarda Sadiq Umar, altro ex della partita, e Sergio Floccari con il primo che appare favorito. Di Francesco o Luca Rizzo per giocare come esterno destro nel tridente: in vantaggio il secondo, mentre dallaltra parte ovviamente ci sarà Krejci. A centrocampo non si dovrebbe cambiare impostazione, dunque lungherese Nagy giocherà in cabina di regia con Dzemaili titolare sulla mezzala destra e Taider che invece sarà schierato dallaltra parte; con la squalifica di Gastaldello Donadoni farà giocare Oikonomou al centro della difesa insieme a Helander, Krafth che è tornato a disposizione contende una maglia a Mbaye e a sinistra sembra certa la presenza di Masina. In porta ancora Angelo Da Costa.

, valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, potrà essere seguita in diretta tv sulla pay tv del satellite: nello specifico dovete andare sui canali Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1. Sui canali della pay tv del digitale terrestre lappuntamento è invece su Premium Sport e Premium Sport HD.

 

 1 Szczesny; 13 Bruno Peres, 2 Rudiger, 20 Fazio, 3 Juan Jesus; 16 De Rossi, 6 Strootman; 11 Salah, 4 Nainggolan, 8 Perotti; 9 Dzeko

A disposizione: 19 Alisson, 18 Lobont, 91 Marchizza, 17 Seck, 5 L. Paredes, 57 Grossi, 30 Gerson, 7 Iturbe, 92 El Shaarawy

Allenatore: Luciano Spalletti

Squalificati: –

Indisponibili: Florenzi, Manolas, Vermaelen, Emerson P., Mario Rui, Totti

 1 A. Da Costa; 4 Krafth, 18 Helander, 2 Oikonomou, 25 Masina; 31 Dzemaili, 16 Nagy, 8 Taider; 22 L. Rizzo, 19 Sadiq, 11 Krejci

A disposizione: 23 A. Gomis, 97 Sarr, 24 A. Ferrari, 35 Torosidis, 15 I. Mbaye, 5 Pulgar, 6 Viviani, 7 Mounier, 17 Donsah, 14 F. Di Francesco, 26 Floccari

Allenatore: Roberto Donadoni

Squalificati: Gastaldello

Indisponibili: Mirante, Maietta, Verdi, Destro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori