Diretta/ Santarcangelo-Venezia (risultato finale 1-1) info streaming video Sportube: Valentini-Baldanzeddu (oggi, Lega Pro girone B)

- La Redazione

Diretta Santarcangelo-Venezia: info streaming video e Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone B è in programma sabato 5 novembre 2016

giovannirossi_lancio_santarcangelo
Giovanni Rossi, 27 anni, difensore del Santarcangelo (LAPRESSE)

La sfida tra Santarcangelo e Venezia si annuncia una gara ostica per i padroni di casa chiamati ad affrontare in questa 12^ giornata proprio la seconda classificata del girone B. La squadra lagunare vanta appena 3 testa a testa precedenti contro i romagnoli: in 2 occasioni le due squadre hanno pareggiato, andando sempre a segno. Risale al match di ritorno della stagione 2012-2013 di Lega Pro lunica vittoria del Venezia, condotta proprio tra le mura dello stadio del Santarcangelo. Lultimo scontro diretto che è stato registrato tra Santarcangelo e Venezia risale allo scorso 21 agosto 2016, 3^ giornata della Coppa Italia Lega Pro e dove il risultato al termine dei 90 minuti rimase sul 2 a 2 grazie alle reti di Valentini e Cesaretti per la formazione romagnola e Ferrari e Pederzoli per il club di Inzaghi: con tale risultato entrambe passarono la fase a girone accedendo a quella eliminatoria.

Sarà diretta dallarbitro Nicolò Cipriano della sezione di Empoli, assistito dai guardalinee Nicola Mariottini di Arezzo e Gabriele Nuzzi di Valdarno. Lo stadio Valentino Mazzola di Santarcangelo di Romagna ospita il match valido per la dodicesima giornata di Lega Pro, tra i padroni di casa del Santarcangelo e il Venezia: calcio dinizio in programma alle ore 14:30.

Nonostante il Santarcangelo possa beneficiare del fattore campo, i favori del pronostico pendono verso il Venezia che si presenta in Romagna come capolista del girone B, insieme al Bassano Virtus. snai.it propone a quota 2,75 il segno 1 per il successo del Santarcangelo, mentre il segno 2 per la vittoria esterna del Modena è valutato 3,10. Il segno X per leventuale pareggio tra le squadre moltiplicherà per 3 la posta in gioco. Sempre da snai.it riportiamo anche le quote per le opzioni Under (1,55), Over (2,30), Gol (1,90) e NoGol (1,80).

Il Santarcangelo, allenato dallex centrocampista Michele Marcolini, ha perso solo 2 volte negli 11 turni precedenti ma i 6 pareggi ottenuti ne hanno frenato la corsa: gli attuali 15 punti assicurano comunque ai gialloblù un margine di relativa sicurezza sulla zona playout (+5), mentre la fascia playoff è distante solo 1 lunghezza. Per il Venezia 1 solo ko in questo campionato e primo posto a pari merito con il Bassano, che sabato scorso ha imposto ai lagunari il pareggio per 1-1.

Allo stadio Pierluigi Penzo la squadra di Pippo Inzaghi era passata in vantaggio al 21 minuto grazie al centrocampista Alex Pederzoli, autore di un gran gol direttamente su calcio di punizione; in avvio di ripresa è però arrivato il pareggio dellex Nicola Pasini, rapace nellinsaccare la respinta del palo sulla conclusione di un compagno.

Il Venezia ha così visto sfumare la possibilità dellallungo in vetta, nel frattempo Reggiana, Parma e Sambenedettese non si sono lasciate sfuggire loccasione per tornare tutte a meno 1. I piani alti del girone B risultano particolarmente trafficati se si considerano anche Padova e Gubbio, appaiate a 19 punti e quindi a distanza di tiro dalle due fuggitive.

Dal canto suo il Santarcangelo punta anzitutto a mettere più punti possibili tra sé e la zona calda: i romagnoli hanno bisogno di maggiore continuità, considerando che dalla terza giornata in poi hanno vinto solo una volta (l8 ottobre contro il Lumezzane, 2-0) e pareggiato in 6 occasioni. Lultima una settimana fa sul campo del fanalino di coda Forlì, che pure era rimasto in dieci uomini dal 35 minuto per lespulsione del difensore Cammaroto. Ciononostante i biancorossi sono passati in vantaggio 20 dopo lintervallo, con una punizione di Sereni deviata alle spalle del portiere gialloblu Nardi; lattaccante Saha Cori, subentrato poco dopo a Valentini, ha salvato capra e cavoli al 77 con una bella girata.

Quanto alla probabile formazioni anti-Venezia, mister Marcolini confermerà il modulo sempre 3-5-2 impiegato finora. Davanti allestremo difensore Nardi i tre difensori saranno Sirignano, Adorni e Oneto. In mezzo al campo di muoveranno Dejan Danza, Daniele Dalla Bona e Michele Valentini mentre gli esterni saranno Riccardo Carlini e Giovanni Rossi. Davanti il ballottaggio riguarda Cori ed Andrea Mancini, mentre laltra punta sarà Christian Cesaretti. Nel Venezia ancora assente lesterno Gianni Fabiano, infortunatosi al perone della gamba sinistra.

Inzaghi dovrebbe puntare ancora sul modulo 4-3-3 utilizzato contro il Bassano: tra i pali Facchin, in difesa da destra a sinistra previsti Baldanzeddu, Modolo, Domizzi e Garofalo. A centrocampo confermati Bentivoglio, Pederzoli e Fabris, mentre nel tridente offensivo il centravanti spagnolo Alex Geijo sarà affiancato dagli esterni Edera e Marsura. Possibile anche un 4-4-2 con Fabris e Marsura ali di centrocampo e coppia dattacco pesante, con Nicola Ferrari al fianco di Geijo.

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Santarcangelo-Venezia si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori