Diretta/ Pistoiese-Arezzo (risultato finale 1-1) Priola raggiunge il pareggio (oggi, Lega Pro girone A)

- La Redazione

Diretta Pistoiese-Arezzo: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone A è in programma domenica 6 novembre 2016

colombo_piccoli_pistoiese
(LAPRESSE)

Il match Pistoiese-Arezzo in programma per oggi si annuncia un derby toscano davvero intenso e dove per le due formazioni potranno contare su due tifoserie molto calde. Stando allo storico sono ben 12 i precedenti tra le due formazioni: 6 di queste sfide si sono giocate in casa della Pistoiese ed il pareggio è stato il risultato più frequente, con una sola vittoria dei padroni di casa e una degli ospiti. Nel bilancio complessivo tra Lega Pro e Serie D si contano 4 gare vinte dai granata aretini, mentre 3 furono i successi della formazione arancione. Nella scorsa stagione di Lega Pro la gara di andata terminò con un pareggio per 1 a 1 e mentre il ritorno vide laffermazione della Pistoiese per 3 a 0 grazie alle reti di Mungo e doppietta di Colombo. Stando agli ultimi risultati ottenuti dalle due formazioni oggi protagoniste lArezzo sembra favorito per la vittoria: sua la vittoria per 3 a 1 nella 11^ giornata del girone A contro il Renate. La Pistoiese di Remondina invece ritorna tra le mura di casa dopo lennesima pesante sconfitta, questa volta a causa della Cremonese, che ha vinto per 2 a 1. 

Sarà diretta dallarbitro Giovanni Luciano di Lamezia Terme, assistito dai guardalinee Mattia Scarpa e Davide Baldelli entrambi di Reggio Emilia. La partita di Lega Pro girone A è in programma domenica 6 novembre 2016 alle ore 14:30: si gioca allo stadio Marcello Melani di Pistoia per la giornata numero 12 del girone dandata. Le due squadre occupano i poli opposti della classifica: la Pistoiese è quartultima con 9 punti, lArezzo terzo a quota 21. 

Ciononostante i principali bookmaker propongono un pronostico in equilibrio: su snai.it ad esempio si va dalla quota di 2,85 attribuita al segno 1, per la vittoria casalinga della Pistoiese, a quella di 2,45 assegnata allopzione 2 per il successo esterno dellArezzo. Più in alto il segno X per il pareggio finale che corrisponde a quota 3,05. Sempre snai.it valuta 1,60 lopzione Under per Pistoiese-Arezzo, 2,20 lOver 1,90 lopzione Gol e 1,80 il NoGol.

La Pistoiese ha vinto solamente una volta in campionato. il 25 settembre contro la Carrarese: dopo quel 3-0 casalingo, gli arancioni allenati da Gian Marco Remondina hanno ottenuto 2 pareggi e 3 sconfitte, lultima domenica scorsa sul campo della favorita Cremonese. I gol di Belingheri nel primo tempo (39) e di Brighenti nel secondo (58) hanno indirizzato il match sui binari grigiorossi, nel finale la quarta rete stagionale di Emanuele Rovini è servita solo a dimezzare lo svantaggio.

LArezzo invece si è confermato imbattuto in casa, superando per 3-1 il Renate ed ottenendo il quinto successo in 6 partite tra le mura amiche. Sfida scoppiettante nella prima mezzora, con luno-due amaranto firmato da Alessandro Polidori (13, quarto centro in campionato) e Fabio Foglia (23), e la rete del lesterno avversario Anghileri ad accorciare le distanze (30). Nel finale della prima frazione il calcio di rigore procurato da Yamga e realizzato da Paolo Grossi (42), che rientrava dopo un mese e mezzo ai box per infortunio, ha permesso allArezzo di gestire la ripresa con relativa tranquillità.

La squadra allenata da Stefano Sottili viaggia con il secondo miglior attacco del girone A, grazie ai 19 gol segnati inferiori solo ai 26 della capolista Alessandria; la Pistoiese dal canto suo ha il secondo reparto offensivo tra le squadre della seconda metà di classifica, ma alle 14 reti allattivo ne corrispondono 15 subite.

Per quanto riguarda le probabili formazioni di Pistoiese-Arezzo, i padroni di casa dovrebbero confermare il modulo 4-3-3 con lestremo difensore Feola, reduce dallottima prestazione di Cremona, a difesa della porta; davanti a lui i centrali Priola e Neuton, questultimo al rientro dopo linfiammazione alla pianta di un piede che gli ha fatto saltare lultima trasferta. Terzini Guglielmotti e Zanon. A centrocampo previsti Alessio Benedetti, Minotti e litalo-marocchino Hamlili, davanti Corrado Colombo fiancheggiato dalle ali Finocchio e Gyasi. Possibile anche un 4-3-1-2 con Finocchio o Gyasi alle spalle del tandem Colombo-Rovini.

4-2-3-1 invece per larezzo di mister Sottili: il probabile undici titolare vede Benassi tra i pali, Luciani terzino a destra, Masciangelo sulla fascia opposta, difensori centrali Muscat e Solini. Foglia e De Feudis agiranno a centrocampo, mentre Grossi partirà qualche metro più avanti nella batteria dei trequartisti, completata dai laterali Arcidiacono e Yamga. Il riferimento avanzato sarà ancora Polidori, autore di 4 finora. Pesano le squalifiche del difensore Sirri e del centravanti Moscardelli, sospesi rispettivamente per 4 e 3 giornate dopo il derby con il Livorno di una settimana fa.

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Pistoiese-Arezzo si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori