RISULTATI VOLLEY MASCHILE/ Classifica aggiornata e diretta live score. Debacle Trento, Lube avanti! (Serie A1 Superlega, oggi 11 dicembre 2016)

- La Redazione

Risultati volley maschile: la classifica aggiornata e la diretta live score dei match in programma nella 14^ giornata di Superlega, campionato di Serie A1, oggi 11 dicembre 2016.

piacenza_volley_cerchio
Foto LaPresse

Si è appena conclusa una nuova giornata, la 13^  dedicata al campionato di Superlega di volley Maschile: tanti ti risultati e le sorprese che i match di questo intenso primo turno del girone di ritorno ci ha regalato, di cui andiamo subito a vedere che modifiche hanno apportato alla classifica della serie A1. Vittoria netta, ma forse abbastanza scontata per la Cucine Lube Civitanova, che h battuto per 3 a 0 la Gi Group Monza, confermando così la propria quasi infrangibile imbattibilità e certamente la prima posizione nella classifica che già laveva premiata la scorsa settimana Campione dInverno. Simile risultato anche per nel match tra la Biosi Indexa sora e la Azimut Modena, dove fuori casa sono stati proprio gli emiliani a trovare la vittoria per 3 a 1. Risultati meno netti tra la Revivre Milano e la Exprivia Molfetta: il casa i biancorossi sono riusciti a strappare un sofferto ma necessario 3 a 1 che ha permesso ai ragazzi di Monti di fuggire dallultima posizione in classifica. Stesso risultato ovvero lo 3 a 1 anche tra la Sir Safety Perugia e la LPR Piacenza in uno dei match più interessanti di questo turno: la formazione umbra riesce infatti a strappare una vittoria importante ma sofferta dove i piacentini hanno fatto sudare ogni punto agli uomini di Kantor. Fisso sul 3 a 1 anche il risultato finale tra la Bunge Ravenna e la Kioene Padova: i romagnoli sono riusciti infatti a ottenere la quinta vittoria contro il club bianconero che ora scivola al decimo posto della classifica. La vera sorpresa della giornata però è la clamorosa vittoria della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia per 3 a 2 sulla blasonata Diatec Trentino, che si è arresa dopo aver dominato nei primi due set al tie break.   

Sta per avere inizio i match validi per la 13^ giornata della Superlega di volley maschile: tanti i match in programma per questo primo turno del girone di ritorno che ha avuto inizio nella giornata di ieri con la sfida tra Verona e Latina, terminata col risultato di 3 a 1 a favore della compagine gialloblu, ora salita in quinta posizione. Tanti i big match in programma per oggi e altrettante le occasioni in cui anche le più blasonate possano cadere in qualche passo falso. Tra queste troviamo proprio i campioni dInverto la Cucine Lube Civitanova tra pochi minuti impegnata contro la Gi Group Mona, in grado di mettere in difficoltà anche la formazione marchigiana. Simile situazioni anche al Pala Evangelisti dove tra pochi minuti si giocherà Sir Safety Conad Perugia-LPR Piacenza: in fatto curioso è che entrambi i due club partecipano a due tornei continentali, rispettivamente la Champions League e la Cev Cup (da dove la compagine umbra è approdata alla lega superiore solo dopo i turni preliminari hanno premiato gli sforzi dei ragazzi di Bernardi.

Tra poche ore avrà inizio il prossimo turno del campionato di Superlega, il primo del girone di ritorno della regular season: landata aveva visto la Lube Civitanova fregiarsi, visto il ruolo di capolista, del titolo di campione dInverno. In attesa però di conoscere come i risultati di questo intenso turno modificheranno nuovamente la classifica facciamo una piccola digressione  ricordiamo che la prossima settimanale top eight del campionato di Serie A1 al termine del girone di andata, torneranno di nuovo in campo per dare vita agli ottavi di finale della Del Monte Coppa Italia. 4 gli incroci previsti finora dove si scontreranno le formazioni meno quotate, tra cui troviamo il match tra Vibo Valentia e Padova, la sfida tra Piacenza e Molfetta, lincontro tra Monza e Ravenna e per chiudere il tabellone il match tra Verona e Sora. Soltanto le vincitrici poi si giocheranno i quarti di finale il prossimo gennaio con le top 4 della classifica, ovvero Civitanova, Perugia, Modena e trentino, le quali saranno impegnate in questi mesi anche in Champions League e Cev Cup. 

Questa domenica 11 dicembre 2016 va in scena la 14^ giornata del campionato di volley maschile, la prima del girone di ritorno della stagione attuale della Serie A1, la massima espressione della pallavolo maschile per club in Italia, che presto farà pausa per la disputare le prime fasi della Supercoppa, ma che prima ritorna per dare ancora emozioni dopo che la cucine Lube Civitanova ha ottenuto nel turno precedente il titolo di Campione dInverno. Ma andiamo a vedere cosa il programma di questa 14ì giornata di Superlega ha in serbo per tutti gli appassionati: solo un anticipo per questo turno, ovvero la sfida tra la Calzedonia Verona e la Top Volley Latina, andata in scena ieri sera al AGSM Forum.

Come al solito il fischio dinizio è stato fissato per le ore 18.00 su tutti i campi impegnati in questo intenso e primo turno del girone di ritorno della Serie A1: si comincia con la Biosi Indexa Sora, impegnata in casa al PalaGlobo contro lAzimut Modena, attesa protagonista della prossima fase della Champions League targata Cev e tra le principali avversarie della formazione marchigiana di Blengini. Sfida molto interessante e che potrebbe regalare sorprese inaspettate visto le ultime buone partite viste da parte della formazione di Bagnoli. Si continua sempre alle ore 18.00 al Pala Valentia con la partita Tonno Callipo Calabria e la Diatec Trentino: altro match che potrebbe rivelare sorprese fuori dal pronostico.

La formazione biancorossa dopo tutto sta soffrendo un po di maturale stanchezza, oltre che con il pensiero della prossimo turno di Cev Cup, mentre i giallorossi oggi padroni di casa hanno sicuramente tanta voglia di riprendere la striscia di risultati positivi recenti. Al Palayamamay andrà in scena invece a partire dalle ore 18.00 la sfida tra la Revivre Milano e lExprivia Molfetta: la formazione lombarda ha chiamato a frotte il pubblico per sostenere al squadra che sta vivendo un brutto calo di prestazione, viste le ultime 4 sconfitte consecutive ottenute.

Chi invece non ha nulla da recuperare è proprio il campione dellinverno la Cucine Lube Civitanova impegnata oggi dalle ore 18.00 in casa contro la Gi Group Monza, che invece spera di non replicare alle due ultime sconfitte ottenute per ricominciare la scalata verso la testa della classifica della Superlega: la sfida è ardua anche sulla carta visto che i marchigiani arrivano alla 14^ giornata avendo alle spalle 11 vittorie, ma con il pensiero certo già rivolto alla prossima Champions League, per cui Blegini e ragazzi si stanno impegnando molto.

Sempre alle ore 18.00 è atteso il fischio dinizio tra la Bunge Ravenna e Kioene Padova: entrambe le formazioni approdano a questo primo turno di ritorno con la speranza di riprendere i bei risultati di questa prima parte del campionato e di riscattare così le basse posizioni che ora occupano nella classifica.

A chiudere questa intensa domenica di volley maschile è il match, atteso sempre per le ore 18.00 tra la Sir Safety Conad Perugia e la LPR Piacenza: la prima è riuscita a passare in Champions League, mentre la seconda sta vivendo i trentaduesimi di finale di Cev Cup. Sarà difficile per entrambe le formazioni attese al PalaEvangelisti tenere fede al doppio impegno, ma questo scontro diretto sarà senzaltro utile per mettere a punto le formazioni in vista delle coppe. 

Sabato 10 dicembre 2016

RISULTATO FINALE Calzedonia Verona-Top Volley Latina

Domenica 11 dicembre 2016 ore 18.00

RISULTATO FINALE Biosi indexa Sora-Azimut Modena 0-3

RISULTATO FINALE Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Diatec Trentino 3-2

RISULTATO FINALE Revivre Milano-Exprivia Molfetta 3-1

RISULATTO FINALE Bunge Ravenna-Kioene Padova 3-1

RISULTATO FINALE Cucine Lube Civitanova-Gi Group Monza 3-0

RISULTATO FINALE Sir Safety Conad Perugia-LPR Piacenza 3-1

 

 

1. Lube Civitanova 14 12 2 39:14 35
      
2. Modena 14 12 2 38:15 33
      
3. Trentino 14 11 3 38:18 32
      
4. Perugia 14 11 3 37:18 31
      
5. Verona 14 8 6 28:23 25
      
6. Piacenza 14 9 5 31:24 24
      
7. Monza 14 6 8 23:28 19
      
8. Vibo Valentia 14 6 8 25:33 18
      
9. Ravenna 14 5 9 25:33 16
      
10. Padova 14 4 10 22:32 14
      
11. Molfetta 14 3 11 21:35 12
      
12. Sora 14 4 10 18:34 12
      
13. Milano 14 3 11 16:36 12
      
14. Latina 14 4 10 19:37 11


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori