Bernard Hopkins / Sbattuto fuori dal ring da Joe Smith, video: finale di carriera crudele per The Alien (Boxe, oggi 18 dicembre 2016)

Bernard Hopkins sbattuto fuori dal ring da Joe Smith, video: finale di carriera crudele per The Alien. Le ultime notizie di Boxe di oggi 18 dicembre 2016 e gli aggiornamenti in diretta.

18.12.2016 - La Redazione
bernard-hopkins-fb
Bernard Hopkins (da Facebook)

Si è chiusa nel peggiore dei modi la carriera di Bernard Hopkins, The Alien: il mito è finito fuori dal ring e ha concluso il combattimento contro Joe Smith con una ferita alla testa e una contusione alla caviglia. Lo stupore che ha caratterizzato la reazione degli spettatori del Forum di Inglewood è sufficiente per capire quanto il pugilato possa essere poetico e crudele al tempo stesso. A meno di un mese dal suo 52esimo compleanno, Bernard Hopkins si arrende sotto una scarica di colpi, tra cui un potente gancio sinistro, che lo spediscono fuori dal ring. Glaciale lo sguardo di Smith, che però evita di esagerare con la sua esultanza per rispetto nei confronti dell’avversario e per gratitudine nei confronti del mito del pugilato che lo ha scelto proprio per la storia di violenza e redenzione. The Alien soffre l’energia del suo avversario più giovane di venticinque anni che replica puntualmente e con qualità: un “martello” Smith, che sballotta da una parte all’altra del ring l’avversario fino all’atto finale, l’ottavo round. «I miei tifosi hanno visto che mi sono battuto come quel guerriero che sono sempre stato il commento di Hopkins nel post match. Il pugile ora non pensa affatto ad una rivincita: «Prometto che non ci saranno ripensamenti. Chiude, quindi, la sua gloriosa carriera con 55 vittorie, 8 sconfitte e 2 pari. Clicca qui per vedere il video in cui Bernard Hopkins viene spedito fuori dal ring da Joe Smith, il quale vince il titolo Internazionale WBC dei pesi mediomassimi con la sua ventitreesima vittoria a fronte di una sola sconfitta. Clicca qui per vedere il video in cui Bernard Hopkins viene spedito fuori dal ring da Joe Smith.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori