Diretta/ Latina-Ravenna (risultato finale 3-1), i laziali convincono e vincono (Raisport volley maschile Superlega oggi 18 dicembre 2016)

Diretta Latina-Ravenna: info streaming video e tv su Raisport, orario e risultato live del match di volley maschile, della 15^ giornata di Superlega, oggi 18 dicembre 2016.

18.12.2016 - La Redazione
volley_rete_pallone
LaPresse

Sta per avere inizio il match tra Latina e Ravenna, importante appuntamento di questa 15^ giornata di Superlega. Lo scontro vede in campo al PalaBianchini tra pochi minuti due formazioni in grande necessità di punti, ma soprattutto di risultati, viste le relative prestazioni registrate nelle ultime giornate di campionato, oltre che la prova della squadra romagnola in Coppa Italia lo scorso mercoledi sera. Le statistiche però premiano la costanza di Ravenna nel riuscire a portare anche le big oltre al risultato netto: nelle statistiche ufficiali infatti spicca il primo posto dei romagnoli come maggior numero di set disputati, ben 58 in 14 incontri disputati, oltre che i maggior punti, oltre 953 totali. La formazione di Soli sembra infatti avere a disposizione tutte le carte per potersi giocare anche le sfide più dure, ma la mancanza di decisione nei momenti più difficili sta portando allattuale crisi di risultati. Statistiche più modeste e in linea coi punti in classifica per Latina, che sotto la panchina di Bagnoli ha però ritrovato un certo slancio, che alla lunga potrebbe portare a diverse soddisfazioni. Vedremo dunque tra pochi minuti come questi dati verranno confermati, o smentiti: tutti in campo!. 

Par poche ore si scenderà in campo con il match tra Latina e Ravenna, uno dei tanti messi in programma per questa 15^ giornata del campionato di Superlega, che ormai ha già effettuato il classico giro di boa di metà stagione. Se Ravenna approda a questo incontro con la speranza di tre punti facili, i lavori in corso in casa Latina con la nuova panchina Bagnoli stanno lentamente ma in maniera costante portando i primi risultati, se non nel tabellone almeno nelle statistiche. A dirlo è lo stesso tecnico Bagnoli, il quale al termine del match con Verona nel turno di Superlega precedente aveva affermato: peccato per il risultato, abbiamo avuto delle buone occasioni per tutta la partita, ma siamo calati nei finali dei primi due set con il rendimento di alcuni giocatori e questo ci è costato trovarsi sotto di due set. Però credo che stiamo sulla buona strada, anche se manca sempre qualche cosa per ottenere punti. una situazione che si sta ripetendo da tempo, speriamo che il vento giri anche a nostro favore. Nel primo set avevamo un importante vantaggio, dovevamo crederci di più, poi è chiaro che quando i set finiscono ai vantaggi serve anche un po di buona sorte, ma non siamo riusciti ad approfittare delle tante occasioni che ci ha concesso Verona ed era quello il momento di mettere pressione. Però cè da dire che non abbiamo mai mollato durante tutta la gara. 

Dal duo arbitrale Saltalippi e Zavater, è la sfida in programma per oggi domenica 18 dicembre 2015 alle ore 18.00 presso il PalaBianchini e  in programma per la 15^ giornata del campionato di Superlega di volley maschile. Siamo ormai giunti al secondo turno di Serie A, che approda a questa domenica, dopo un intenso turno di Coppa Italia occorso a metà settimana e che ha visto la formazione romagnola impegnata in uno scontro durissimo con Monza per il passaggio ai quarti. La sfida di questa sere vede fronteggiarsi due cosiddette piccole del campionato di Superlega, ferme rispettivamente in nona e quattordicesima posizione, con appena 16 punti per Ravenna e solo 11 a bilancio per Latina.

Come detto lultima discesa in campo di Ravenna, oggi ospite al PalaBianchini è stato solo lo sorso mercoledi dove ha perso al tie break il pass per i quarti di finale di Coppa Italia, con una sorprendente e tenacissima Gi Group Monza. Il match, durato più di due ore ha notevolmente messo sotto pressione la formazione di Soli, che pur mostrando un grandissimo livello tecnico, ha mancato di lucidità e carattere nei momenti di grande difficoltà: errori che però ora a questo punto del campionato vengono pagati carissimo. Fin troppe infatti sono state le sconfitte rimediate in questa prima parte di stagioni, dalle quali però la formazione romagnola ha fatto sempre molto fatica ad uscirne: le ultime due vittori in campionato sono state interrotte ora da una nuova sconfitta e si spera che questo non sia linizio di un nuovo black out a Ravenna. A fare i padroni di casa oggi è la Top Volley Latina, fanalino di coda della classifica di Superlega: nonostante un esordio in campionato davvero povero di soddisfazioni, la formazione di Bagnoli, dal cambio panchina ha cominciato a migliorare le proprie prestazioni. Purtroppo per Latina i risultati sono ancora abbastanza lontani, come dimostra lultima sconfitta maturata contro Verona, ma la speranza che la formazione della Top volley abbia finalmente intrapreso il cammino giusto appare ben fondato. Quanto visto contro Vibo Valentia e Milano nelle precedenti due giornate di campionato, oltre che i numeri della prestazione nella 14^ giornata di Superlega proprio contro Verona: manca ancora unità e spesso il gioco dipende ancora troppo dagli errori dei singoli, ma ciò che non manca al momento è il carattere in campo, fattore fondamentale di crescita. 

Ricordiamo che il match di volley maschile tra Latina e Ravenna, in programma per oggi alle ore 18.00, sarà visibile in diretta tv sulla Rai, sul canale Raisport 1 disponibile al numero 57 del telecomando del digitale terrestre: sarà quindi altresì confermata anche la diretta streaming video della partita tramite il servizio raiplay.it. Sarà comunque possibile rimanere aggiornati sul risultato dellincontro i le statistiche sul sito ufficiale della lega, al sito ww.legavolley.it.

 (Michela Colombo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori