Video / Bari-Avellino (2-1): highlights e gol della partita (Serie B 2016-2017, 19^ giornata)

Video Bari-Avellino, risultato finale 2-1: highlights e gol della partita di Serie B disputata sabato 17 dicembre 2016 allo stadio San Nicola per la 19^ giornata di campionato

18.12.2016 - La Redazione
moras_bari_cosenza
LaPresse

Vittoria di carattere per il Bari che tra le mura amiche del San Nicola batte in rimonta l’Avellino per 2 a 1 e torna ad affacciarsi in zona play-off, obiettivo minimo prefissato dal club pugliese a inizio stagione. I padroni di casa fanno la partita sin dalla prima frazione di gioco, ma a sorpresa gli ospiti prima dell’intervallo passano in vantaggio con Castaldo. Nella ripresa arriva la reazione emotiva degli uomini di Colantuono che non si perdono d’animo: prima pareggiano i conti con Fedele che poi, a poco più di dieci minuti dal novantesimo, fa anche doppietta regalando letteralmente i tre punti ai suoi. Sul successo del Bari c’è però anche la di Micai che con i suoi interventi ha blindato la porta e il risultato, e soprattutto la traversa che al novantesimo ha negato il 2-2 a Castaldo con Micai ormai fuori causa. Come dimostrano le statistiche il Bari ha fatto la partita con il 57% di possesso palla e con i 7 tiri in porta gli uomini di Colantuono meritavano almeno il pareggio. Ospiti più cinici con 4 tiri nello specchio ma sono stati i primi a trovare la via del gol. Ben 12 i tiri dalla bandierina per i padroni di casa contro gli unici 2 corner degli ospiti. Cinque parate per Frattali, tre per Micai, ma gli interventi dell’estremo difensore del Bari sono stati decisamente più pesanti alla luce del risultato finale.

Le parole del tecnico del Bari, Stefano Colantuono, ai microfoni di Sky Sport: “Questa vittoria ce la siamo dovuta sudare fino al triplice fischio anche se eravamo partiti molto bene, lo svantaggio all’intervallo era davvero ingiusto per le occasioni che avevamo creato, Castaldo è stato bravissimo a punirci sull’unica nostra disattenzione. Nella ripresa per fortuna siamo riusciti a rimetterci in carreggiata e a ribaltare il risultato, anche grazie a Micai che ha blindato la porta. Voglio ringraziare i ragazzi in campo che hanno dato il massimo nonostante fossimo in emergenza e soprattutto i tanti tifosi sugli spalti che ci hanno sostenuto dall’inizio alla fine. Dopo lo 0-1 temevo un crollo psicologico e invece la squadra ha reagito alla grande”. Ai microfoni di Sky Sport il tecnico dell’Avellino, Walter Novellino, non si capacita di come non sia riuscito a strappare un risultato positivo contro il Bari: “Non mi do pace, la squadra ha giocato una gran partita e non meritavamo assolutamente di perdere, contro una squadra di indiscusso valore ce la siamo giocata alla pari mettendole pressione e inducendola spesso all’errore. Dobbiamo migliorare su alcuni aspetti ma ogni giorno ricevo risposte sempre più positive dai miei giocatori, sono sicuro che col tempo avremo la possibilità di tirarci fuori dalla zona retrocessione, il penultimo posto non ci appartiene e meritiamo posizioni ben più nobili”. (Stefano Belli)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori