Video / Spezia-Perugia (2-1): highlights e gol della partita (Serie B 2016-2017, 19^ giornata)

- La Redazione

Video Spezia-Perugia, risultato finale 2-1: highlights e gol della partita di Serie B disputata sabato 17 dicembre 2016 allo stadio Picco per la 19^ giornata di campionato

SpeziaCalcio
LaPresse - immagine di repertorio

Lo Spezia supera per 2-1 il Perugia in casa. Apre le danza Di Carmine ma nel secondo la doppietta di Granoche ribalta il risultato. Vittoria preziosa per i liguri. Grazie a questi 3 punti Di Carlo e i suoi si riportano a ridosso della zona playoff: decimo posto con 26 punti. Al settimo scende invece il Perugia, fermo a quota 29. Nel prossimo turno di B Perugia-Latina e Pisa-Spezia.

Spezia in campo con il 4-4-2. In porta Chichizola, cintura difensiva composta da De Col, Valentini, Terzi e Migliore. Sulla destra Maggiore, Vignali e Pulzetti interni di centrocampo, Piccolo al sinistra. In attacco Piu e Granoche. Bucchi risponde con il 4-2-3-1. Rosati coperto da Di Chiara, Monaco, Del Prete e Volta. In mediana Brighi, cabina di regia occupata da Dezi. Più avanti Matteo Ricci, Guberti e Nicastro in appoggio a Di Carmine. Entrambe le squadre provano a fare la partita giocando a viso aperto. Il primo pericolo viene creato da Ricci. L’ex Roma va al tiro dal limite dell’area. Chichizola c’è. I bianconeri rispondono con Piu. De Col la mette in mezzo dalla destra per l’attaccante che di testa manda a lato. Qualche minuto dopo Piu ci riprova ma da posizione favorevole la spara alta. Gol sbagliato, gol subito. Ribaltamento di fronte e gol del Perugia. Guberti crossa dalla trequarti, la difesa spezzina non controlla e Di Carmine trasforma in oro un pallone sporco. Girata al volo splendida che porta gli umbri in vantaggio. Dopo lo svantaggio lo Spezia reagisce. De Col ottiene con buona frequenza il cross proponendo cross precisi. Su uno di questi si avventura Granoche ma Monaco è attento e lo anticipa. Al 17esimo minuto primo cambio del match. Bucchi deve sostituire per infortunio Brighi. Al suo posto entra Zebli. Poco dopo ancora un intervento provvidenziale di Monaco in area, di nuovo su Granoche. Piccolo, il migliore in campo tra le fila liguri, conduce ogni azione provandoci anche dal limite. Al 25esimo Matteo Ricci viene ammonito per fallo proprio su Piccolo. Quest’ultimo sfiora il gol alla mezzora con un calcio di punizione velenoso che termina di poco fuori. Qualche minuto dopo ancora una chance per lui. Cross di Migliore, velo di Granoche e Piccolo ci prova con una conclusione al volo che termina fuori di poco. Nel finale si rivede il Perugia. Nicastro recupera palla tentando la sorte con un tiro dalla distanza. Poco dopo cross ravvicinato di Ricci ma Chichizola blocca. Ammonito pure Del Prete.

O – Squadre di nuovo in campo per il secondo tempo di Spezia-Perugia. I bianconeri partono forte, subito determinati a rimettere in pareggio il risultato. De Col ottiene il fondo dalla sinistra crossando basso per Granoche che non trova il correttivo in gol grazie all’intervento di Volta. Al 52esimo ammonizione per Vignali. Il centrocampista dei liguri si fa ammonire per una trattenuta vistosa su Guberti.  Maggiore invece ci prova con un mancino da fuori area. La palla esce di poco. Dopo un inizio difficile il Perugia riesce ad alzarsi riuscendo a rifiatare per qualche minuto. Di Carmine appoggia per Guberti che va al tiro dal limite. De Col lo mura. Cambio per Bucchi: esce Ricci, entra Acampora. Lo Spezia insiste e al 57esimo trova il pareggio. Piccolo la mette in area. Migliore stacca di testa ma Monaco salva tutto. La palla resta lì, Granoche conclude, Rosati ribatte. La palla resta lì e Granoche insacca. Dopo il gol del pari il Perugia alza il proprio baricentro. Di Chiara mette al centro per Di Carmine che lascia sfilare per Dezi. Il centrocampista ex Napoli conclude bene ma De Col si immola e lo mura. Poco dopo cambio per il Perugia: fuori Guberti, dentro Drole. Anche Di Carlo effettua una sostituzione: esce Pulzetti, entra Deiola. Al 73esimo lo Spezia ottiene il vantaggio. Migliore ottiene il fondo e suggerisce dalla sinistra per Granoche che di testa anticipa tutti insaccando. Gli ospiti sfiorano subito il pari ma Nicastro sciupa tutto a due passi dalla porta. Poco dopo grande giocata di Drole. L’esterno salta tre avversari e posizione centrale calcia di potenza. Chichizola blocca in due tempi. All’83esimo prelibatezza di Granoche che consegna a Maggiore un pallone da spingere solo in porta. Di Chiara salva tutto. Poco dopo amminito proprio Maggiore mentre Di Carlo inserisce Signorelli e Baez per Maggiore e Piu. Nel finale espulso Monaco. (Francesco Zaza)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori