Diretta / Feralpisalò-Santarcangelo (risultato finale 2-0): 8′ Gerardi, 34′ Guerra. Info streaming video Sportube (Lega Pro 2016, oggi)

- La Redazione

Diretta Feralpisalò-Santarcangelo: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone B è in programma venerdì 23 dicembre 2016

gerardi_punizione_feralpisalo
Diretta FeralpiSalò Ravenna, Serie C girone B (Foto LaPresse)

Il risultato finale della partita valida per la ventesima giornata del girone B di Lega Pro sorride alla FeralpiSalò, che nel corso della ripresa ha portato a compimento una vittoria che aveva costruito nella prima frazie di gioco grazie ai gol di Gerardi dopo soli otto minuti e da Guerra al 34. Niente è dunque cambiato nel corso del secondo tempo, nel quale abbiamo registrato la consueta girandola di sostituzioni, che però non hanno portato nessun beneficio al Santarcangelo. Da segnalare un ulteriore cartellino giallo, comminato dallarbitro Annaloro a Dalla Bona del Santarcangelo, mentre la FeralpiSalò in questo modo può godersi i tre punti che portano i bresciani a quota 29 in classifica, dove potranno trascorrere un sereno Natale. 

Il risultato al termine del primo tempo della partita di Lega Pro sorride decisamente alla squadra lombarda padrona di casa, che si è costruita un doppio vantaggio che senza ombra di dubbio rende i bresciani nettamente favoriti per la vittoria in questo turno di campionato che precede il Natale. La FeralpiSalò è passata in vantaggio già dopo soli otto minuti di gioco nella prima frazione grazie al gol messo a segno da Gerardi, poi il raddoppio dei lombardi si è concretizzato al minuto 34 per merito di Guerra. La situazione è in parità solamente per quanto riguarda il numero di ammonizioni comminate dallarbitro, il signor Annaloro delal sezione di Collegno, che ha sanzionato con un cartellino giallo Aquilanti nelle fila della FeralpiSalò e Cori per quanto riguarda il Santarcangelo, che nel corso della ripresa dovrà tentare di mettere a segno una rimonta davvero complicata.

La Feralpisalò ospita il Santancargelo nella prima gara del girone di ritorno di Lega Pro. Le due squadre sono divise soltanto da 2 lunghezze, con i padroni di casa davanti a quota 26 punti. Difficile dire chi sia la formazione favorita. Di certo il mister del Feralpisalò, Michele Marcolini, può essere soddisfatto di quanto fatto dai suoi ragazzi nella prima parte di stagione: Sono convito che darà un girone di ritorno durissimo, è ottimo il girone di andata che abbiamo fatto, ma la nostra forza è quella di sapersi guardare alle spalle, abbiamo sempre lavorato con grandissima attenzione cercando di curare tutti i particolari per soffrire meno possibile. E ora non deve cambiare niente, ma sono sicuro che anche nei ragazzi non cambierà nulla, la voglia rimarrà la stessa: dobbiamo prima pensare a salvarci. Al tecnico del Santancargelo, Antonino Asta, resta il rammarico per i punti gettati nell’ultima sfida contro il Teramo (pareggio avversario all’ultimo seondo nel 2-2 finale). Dispiace molto perché contro i biancorossi avevamo anche cambiato il sistema di gioco ed avevamo fatto bene nonostante avessimo provato il 3-5-2 solo per due giorni. Abbiamo il demerito di non aver chiuso la gara quando potevamo e alla fine questo pareggio può sembrare quasi una sconfitta. Adesso bisogna reagire e chiudere bene l’anno contro Santarcangelo, e non sarà certo una partita facile.

Si gioca per la ventesima giornata di Lega Pro nel Gruppo B tra due squadre che lottano per entrare nella zona playoff, vediamo alcune statistiche relative alle due squadre nel torneo. I padroni di casa sono noni a ventisei punti grazie a sette vittorie, cinque pareggi e sette sconfitte. Dall’altra parte gli ospiti sono invece undicesimi e due punti sotto di loro con cinque successi, nove pari e cinque ko. La squadra di Antonino Asta fa più punti fuori casa, 14, che tra le mura amiche, 12. Al contrario invece i ragazzi di Michele Marcolini hanno fatto più punti in casa, 17, rispetto che fuori, 7. La Feralpisalò segna di più, 24 gol fatti a 20, ma subisce anche di più, 21 a 19. I migliori marcatori sono da una parte Gerardi e Guerra con sei reti e dall’altra Cesaretti e Cori con tre, in mezzo a loro a quattro c’è Ranellucci. Staremo a vedere chi riuscirà a fare meglio in questa partita.

Feralpisalò e Santarcangelo si affronteranno questa sera si affronteranno per la terza volta nella storia. Lultimo testa a testa risale allo scorso agosto, durante la prima giornata di campionato di Lega Pro in una giornata che aveva visto sorridere la formazione romagnola, vittoriosa con un rotondo 3-1, firmato dai gol di Giovanni Rossi, Michele Valentini ed Emanuele Gatto e di Andrea Bracaletti, unico marcatore del club dei leoni del Garda. L’altro unico precedente tra le due compagini precedente risale al primo turno di Coppa Italia di categoria del 2014-2015: quella volta a trionfare fu il Feralpisalò a trovare il passaggio del turno grazie ad un gol di Axel Gulin nei minuti di recupero. Al momento le due formazioni approdano a questa 20^ giornata del girone B da posizioni ravvicinate nella graduatoria, dove sono divisi da appena 2 punti: il Feralpisalò infatti al momento è nono, con 26 punti, mentre il Santarcangelo insegue dalla undicesima posizione.

Sarà diretta dallarbitro Riccardo Analogo di Collegno, assistito dai guardalinee Christian Zanardi di Genova e Massimiliano Magri di Imperia. Le due squadre scendono in campo nel tardo pomeriggio di venerdì 23 dicembre 2016, per la ventesima giornata del campionato di Lega Pro che apre il girone di ritorno: allo stadio Lino Turina di Salò (provincia di Brescia) il calcio dinizio è previsto per le ore 18:30. Nel girone B lue due squadre sono separate da 2 punti: davanti la Feralpisalò che occupa la nona opzione, e si trova quindi in zona playoff, con 26 lunghezze mentre il Santarcangelo insegue allundicesimo posto a quota 24. 

I romagnoli puntano quindi al sorpasso in classifica anche se i pronostici li favoriscono, più o meno allunanimità: lagenzia di scommesse snai.it ad esempio alza a quota 3,70 il segno 2 per il colpo esterno del Santarcangelo, mentre il segno 1 per la vittoria della Feralpisalò è lopzione più accreditata a quota 2,00. Il segno X per leventuale pareggio vale invece 3,20.

Sempre snai.it propone lopzione Under per questa partita a quota 1,60; 2,20 è la valutazione attribuita allOver, mentre Gol e NoGol equivalgono rispettivamente a 1,90 e 1,80. Ancora in tema di numeri, ricordiamo che finora la Feralpisalò di Antonino Asta ha raccolto più punti in trasferta, 14 contro i 12 casalinghi, mentre il Santarcangelo ha vinto solamente una volta in 9 gare esterne: è successo alla seconda giornata sul campo del Fano, 0-2 il risultato finale (nelle altre 8 trasferte 4 pareggi e 4 sconfitte). La Feralpisalò punta al successo anche per regalarsi un Natale un po più dolce, dopo le ultime 4 gare senza vittorie.

Domenica scorsa i Leoni del Garda sono stati beffati in extremis dal Teramo, che ha raggiunto il definitivo 2-2 in pieno recupero (94) dopo che per due volte la Feralpi era passata in vantaggio, con il difensore Alessandro Ranellucci al 4 e con il rigore di Simone Guerra al 78. Invece il Santarcangelo è imbattuto da 3 turni e nellultimo ha piegato 2-0 unaltra concorrente di metà classifica, lAlbinoleffe, con le reti nel finale di partita dei centrocampisti Emanuele Gatto (81) e Michele Valentini (88). Per la squadra di mister Michele Marcolini, vincere anche allo stadio Turina significherebbe entrare tra le prime dieci in graduatoria e provare a dare una nuova dimensione al campionato.

Per quanto riguarda le probabili formazioni di Feralpisalò-Santarcangelo, i padroni di casa dovrebbero presentarsi in campo con il modulo 3-4-1-2 impiegato anche nellultimo turno. Pacchetto arretrato composto dal portiere Livieri, diciannovenne in prestito dal Milan, e dai difensori Gambaretti, Aquilanti e Ranellucci. A metacampo Staiti e Davì affiancati dagli esterni Parodi e Ruffini; per il ruolo di trequartista ballottaggio tra Settembrini e il giovane Luche, con il primo in vantaggio, davanti la coppia Guerra-Gerardi.

Dallaltra parte il Santarcangelo risponderà con il 3-5-2: davanti allestremo difensore Nardi saranno Adorni, Siringano e Paramatti a proteggere larea di rigore (Carlini è stato squalificato per un turno). Nella cerniera di centrocampo spazio a Valentini, Daniele Dalla Bona e Gatto, mentre sulle corsie laterali agiranno Posocco a destra e Giovanni Rossi a sinistra. Attacco affidato a Christian Cesaretti e Sasha Cori, con Matteo Merini prima alternativa.

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Feralpisalò-Santarcangelo si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori