Diretta / Siena-Pontedera (RISULTATO FINALE 2-1) info streaming video Sportube (Lega Pro 2016 girone A, oggi)

- La Redazione

Diretta Siena-Pontedera: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone A è in programma venerdì 23 dicembre 2016

vassallo_robursiena
Diretta Siena Juventus U23 (LAPRESSE)

La prima giornata di ritorno del girone A si apre subito con un derby, quello toscano tra Robur Siena e Pontedera. Le due squadre viaggiano nella parte medio-bassa della classifica e cercano punti preziosi per lasciarsi alle spalle la zona più calda. Il Siena, sulla carta, è avvantaggiato ma i bianconeri non vogliono cali di tensione. Il coordinatore dell’area sportiva dei padroni di casa, Davide Vaira, ha così parlato della sfida contro il Pontedera ad Antennaradioesse: Mi aspetto una partita molto difficile, loro stanno attraversando un momento positivo. Due mesi fa erano in difficoltà ma sono usciti alla grande. Il nostro obiettivo? Pensiamo soltanto al Pontedera. Vogliamo affrontare questa partita nel modo migliore, poi ci aspetta subito un’altra gara complicata. Il mercato? Non faccio nomi. Numericamente potremo fare qualcosa, ma siamo contenti. 

Si sfideranno per la ventesima giornata di Lega Pro, vediamo dunque adesso le statistiche per questa gara del Girone A. Per quanto riguarda i gol segnati in questa prima parte di stagione il Siena ha una marcia in più visto che ha segnato ventitré reti contro le diciassette del Pontedera, cinque delle quali arrivate nel primo tempo tra il 15′ ed il 30′. Netta invece la differenza per i gol subiti: i padroni di casa infatti ne hanno incassati ventuno finora, sei dei quali tra il 60′ ed il 75′ mentre il Pontedera ne ha subiti ben trenta in questa prima parte di campionato, dieci tra il 75′ ed il 90′. Dodicesimo posto in classifica per il Siena, mister Scazzola si affiderà in campo a Marotta, attaccante che in diciassette presenze disputate ha segnato sei gol. Il Pontedera invece si ritrova al quindicesimo posto in classifica, il tecnico Indiani si affiderà ai gol di Santini, autore di otto gol in campionato.

Il derby toscano tra Siena e Pontedera ritorna a essere protagonista in questa 20^ giornata del campionato di Lega Pro: rispetto a quanto si possa pensare lo storico recente di queste due formazioni contiene appena 3 testa a testa utili, tuto registrati negli ultimi due anni della terza serie italiana. Nella sfida d’andata della stagione odierna le squadre avevano impattato sull’1-1, merito delle marcature di Riccardo Calcagni e Dario D’Ambrosio. Nel campionato di Lega Pro 2015-2016 invece il match di andata vide il pareggio per 2 a 2 con Bonazzoli e Mendicino a segno per i bianconeri, mentre a favore del Pontedera andarono a segno Cesaretti e Scappini. Al ritorno, giocato nel marzo 2016 fu invece il Siena a trovare la sua prima affermazione nel derby con il risultato di 2 a 0 realizzato grazie alle marcature di Ficagna e Mastronunzio. Sia Siena che Pontedera, sperano che la sfida di questa sera possa dargli lo slancio per allontanarsi ulteriormente dalla zona rossa della classifica del girone A. i granata infatti al momento rimangono appena quindicesimi con 19 punti a bilancio, mentre i bianconeri (con un match ancora da recuperare) al momento sono bloccati al 12^ gradino.

Sarà diretta dallarbitro Niccolò Pagliardini della sezione di Arezzo, assistito dai guardalinee Filippo Bercigli di Valdarno e Nicola Mariottini di Arezzo. Un derby di Lega Pro a pochi giorni da Natale può regalare una serie infinita di emozioni. Per questo i tifosi attendono con ansia il match fra Società Sportiva Robur Siena e Unione Sportiva Città di Pontedera. Si tratta di due squadre altalenanti, che spesso e volentieri hanno deluso le aspettative dei tifosi, ma senza dubbio in una sfida importante come quella che si disputerà venerdì 23 dicembre alle ore 20.30 terranno alto il livello di concentrazione.

Il Siena non arriva benissimo alla sfida, tanto per usare un eufemismo. Difatti i bianconeri hanno perso nell’ultimo turno di campionato, cadendo sotto i colpi dell’Olbia, che si è imposto per 1-0 allo stadio Artemio Franchi. Decisamente meglio il Pontedera, che è riuscito a fermare sul pareggio a reti bianche la capolista Alessandria. Naturalmente un punto non serve per risolvere tutti i problemi della compagine amaranto, ma è una notevole iniezione di fiducia per il futuro. La corsa verso la salvezza si fa sempre più serrata e c’è bisogno che il Pontedera risponda presente fin da subito.

Probabili formazioni: il Siena verrà messo in campo dal nuovo mister Cristiano Scazzola con il modulo 4-4-2, anche se rimane in piedi anche lipotesi 4-3-3. Il portiere titolare sarà Moschin, che difenderà i pali assieme ai quattro difensori: previsti D’Ambrosio (terzino destro), Stenkevicius (difensore centrale), Bordi (centrale) e Iapichino (terzino sinistro). Ad aiutare il pacchetto arretrato i due mediani di centrocampo, che saranno probabilmente Castiglia e Vassallo; ai loro fianchi correranno sulle due fasce Grillo e Guerri, schierati rispettivamente sull’out di destra e su quello di sinistra. Infine il tandem d’attacco sarà formato da Bunino e Mendicino.

Il Pontedera risponderà con il modulo più utilizzato da mister Paolo Indiani, vale a dire il 3-4-2-1 con il quale si riesce a proporre un gioco offensivo senza scoprirsi in maniera eccessiva. Fra i pali l’estremo difensore Lori, protetto dai tre centrali che saranno Andrea Gemignani sul centro-destra, Risaliti nel mezzo e Polvani sul centro-sinistra. A centrocampo i due mediani di contenimento, Daniel Gemignani e Calò, affiancati dalle ali Della latta e destra e Corsinelli a sinistra. I trequartisti saranno Santini e Bonaventura e daranno manforte al centravanti Di Santo, leggendo i suoi movimenti in verticale e cercando di servirlo negli spazi per creare occasioni pericolose alla porta del Siena.

Per quanto riguarda le quote per le scommesse su questa partita di Lega Pro, il segno 1 che rappresenta la vittoria del Siena viene dato dall’agenzia di scommesse Sisal Matchpoint a 2.11. Invece la X, che corrisponde al risultato di pareggio, paga 3.15 volte la posta. Molto alto il valore assegnato al segno 2, valido per il successo esterno del Pontedera, vale a dire 3.50. Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Siena-Pontedera si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori