Diretta/ Firenze-Scandicci (risultato finale 1-3): che reazione! Info streaming video e tv(Raisport, Serie A1, oggi 26 dicembre 2016)

- La Redazione

Diretta Firenze-Scandicci: info streaming video e tv su Raisport. orario e risultato live del match di volley femminile della 11^ giornata di Serie A1, oggi 26 dicembre 2016.

volley_femminile_generico
(LaPresse)

E’ terminata la gara Il Bisonte Firenze-Savino Del Bene Scandicci col risultato finale di 1-3. Erano partiti bene i padroni di casa che avevano superato gli avversari nel primo set con il parziale dei 26-24. Un risultato che non ha fatto abbattere però gli ospiti che hanno prima pareggiato con un 21-25 e poi sancito la rimonta con un bel 20-25. E’ stato sempre questo il risultato parziale del quarto set che ha visto così Scandicci trionfare 1-3 senza che la gara fosse prolungata al quinto set. I padroni di casa scendono in nona posizione a undici punti, mentre gli ospiti agguantano Novara in quarta a venti. C’è da dire però che tutte le altre squadre devono giocare ancora. 

Sta per avere inizio il tanto atteso derby toscano tra Firenze e Scandicci, valido per lultima giornata del girone di andata del campionato 2016-2017 della Serie A1. Lattesa è davvero tanta al Mandela Forum dove tra pochi minuti le due compagini fiorentine scenderanno in campo a contendersi non solo il match di oggi e unaltra tacca a favore nello storico di questo derby ma anche il possibile accesso al tabellone della Coppa Italia di volley femminile, che si giocherà il prossimo 5 gennaio. Se Scandicci di Chaippafreddo approda a questo turno sicura della sua 6^ posizione finora occupata in classifica (ma con ben 8 punti di distanza dalla capolista) Firenze al momento agogna a entrare nel tabellone, fermata al 9^ gradino della graduatoria. I sogni delle ragazze di Bracci potrebbero anche avverarsi nel momento della conquista dei tre punti: la classifica della Serie A1 al momento vede Firenze nona con 11 punti, a una sola lega di distanza da Bolzano, ferma a 12 punti. 

Fireze torna nel palazzetti di casa sperando di strappare alla corregionale Scandicci una bella vittoria che le permetta di partecipare alla prossima Coppa Italia. La sfida non semplice anche perchè le padrone di casa approdano a questa 11^ giornata di campionato avendo alle spalle ben 2 sconfitte, maturare nei turni precedenti di campionato contro Modena e Montichiari. Il tecnic0o della compagine fiorentina, Bracci ha dichiarato dopo lincontro con la compagine bresciana: Io dico sempre che chi è troppo tranquillo non va lontano e che non ci si deve fidare di nessuno, e infatti in settimana avevo detto alle ragazze che avremmo affrontato una squadra con tanta voglia di vincere per avere più tranquillità in classifica. Da parte nostra cera il desiderio di tornare alla vittoria dopo il ko con Modena, ma purtroppo non ce labbiamo fatta perché abbiamo trovato di fronte una squadra che ha reagito bene alle difficoltà del secondo set, tanto che nel terzo e nel quarto non ha sbagliato praticamente niente: facciamo i complimenti a loro e pensiamo al futuro e alla nostra prossima partita. 

Dagli arbitri Vagni e Santi, è la sfida in programma per oggi lunedi 26 dicembre 2016 alle ore 16.00 presso il Mandela Forum, valida per la 11^ giornata del campionato di volley femminile della serie A1. Un derby toscano che si prospetta di fuoco, una voglia di rilanciarsi in campionato. Le padrone di casa sono un punto sotto allultimo posto utile per la qualificazione ai play off. La sconfitta contro Montichiari brucia, anche perché sono punti preziosi lasciati per strada. Firenze cercherà la quinta vittoria stagionale, ma non sarà di certo semplice. La squadra ospite però cercherà di mantenersi in sesta posizione. La seconda sconfitta consecutiva brucia e dunque bisognerà riprendersi. Ricordiamo che i posti utili per i play off sono otto e che le ambizioni di classifica accompagnano entrambe le compagini toscane.

Le padrone di casa schiereranno sicuramente la Parrocchiale come libera, mentre la Henright, autrice di 18 punti, andrà ad occupare il ruolo di opposto. La Bayramova e Indre Sorokaite andranno in attacco per cercare di scardinare il muro delle ospiti. Occhio anche alla Pietrelli, che potrebbe entrare a gara in corso. Marta Bechis andrà in cabina di regia: la palleggiatrice classe 1989 ha l’esperienza giusta per poter gestire il gioco.

Raffaella Calloni e Laura Melandri si schiereranno al centro: il muro sarà fondamentale per poter portare punti a casa nelle situazioni più intricate. Per quanto riguarda Scandicci, Enrica Merlo sarà il libero titolare in questa sfida. Giulia Rondon andrà in cabina di regia per cercare di gestire il gioco in questo derby al cardiopalma.

Al centro confermata Valentina Arrighetti, mentre si giocheranno una maglia da titolare la Crisanti e la Ferreira. In attacco andranno Valentina Zago, la Meijners e Aneta Havlickova. Il problema di Scandicci nella sfida contro Casalmaggiore è stato proprio l’attacco: durante la settimana bisognerà fare un lavoro specifico in quella zona del campo, ma soprattutto a muro. In una sfida bloccata e incerta sino agli ultimi palloni, la sfida decisiva si giocherà assolutamente in quel fondamentale, che spesso ha risolto le partite più intricate. 

Un derby è pur sempre un derby. In ogni sport e ad ogni livello, la vicinanza geografica o la coabitazione cittadine spesso sfocia nella passione: le padrone di casa cercheranno però di condurre il match sin dai primi minuti. Vedremo una Firenze aggressiva, che comunque non ha niente da perdere: l’obiettivo è la salvezza ma se dovessero arrivare i play off non sarebbero di certo da buttare via. Scandicci sta comunque giocando un campionato al di sopra delle proprie aspettative e dunque proverà a difendersi nei primi set. Ma occhio al fattore campo: sarà una sfida che comunque verrà influenzata dal pubblico e dal calore. Il dodicesimo uomo in campo (in questo caso tredicesimo), può essere proprio il pubblico di casa.

Ricordiamo che il match tra Firenze e Scandicci, valido per la 11^ giornata di Serie A 1, in programma alle ore 16.00 sarà visibile in diretta tv sulla Rai, che trasmetterà levento sul proprio canale tematico Raisport 1, disponibile al numero 57 del telecomando del digitale terrestre. Sarà quindi confermata anche la diretta video streaming della partita di volley femminile, grazie al servizio raiplay.it, disponibile al sito www.rai.tv)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori