Diretta/ Discesa maschile S. Caterina Valfurva streaming video e tv: gara cancellata per vento! Risultato live (Coppa del Mondo sci 2016, oggi)

- La Redazione

Diretta discesa maschile S. Caterina Valfurva streaming video e tv, risultato live della gara di Coppa del Mondo di sci: orario, favoriti, azzurri (oggi mercoledì 28 dicembre 2016)

innerhofer_saslong
Diretta super-G Val Gardena: Christof Innerhofer - La Presse

Come previsto purtroppo la prova di Coppa del mondo di discesa maschile in programma oggi a santa Caterina Valfurva è stata definitivamente cancellata: lannuncio ufficiale è di soli pochi minuti fa, anche se tale ipotesi era sembra già molto realistica unoretta fa, quando era stata data la comunicazione del primo rinvio della partenza. Il troppo vento che si è abbattuto questa mattina sulla pista italiana hanno infatti reso impraticabile per motivi di sicurezza la pista, con grande delusione di sciatori e tifosi che erano accorsi per assistere alla prova di discesa maschile. Al momento la federazione internazionali, non ha ancora reso noto disposizioni riguardanti il recupero della prova di Coppa del Mondo, risperandosi di comunicare ulteriori aggiornamenti, se non nella giornata di oggi, per lo meno nelle prossime. Un vero smacco per i gigantisti attesi oggi, come Kjetil Jansrud, Aksel Svindal e soprattutto il nostro Christof Innerhofer, tra i protagonisti più attesi di questa specialità. 

Brutte notizie dalla pista di Santa Caterina Valfurva, dove da programma sarebbe dovuta iniziare a momenti la anche della discesa maschile di Coppa del Mondo. Un fortissimo vento si è abbattuto sulla pista rendendo assai pericolosa la discesa degli sciatori attesi al cancelletto. Il comitato organizzatore ha dunque di principio deciso di posticipare la partenza alle ore 12.15 e in contemporanea di abbassare la partenza alla livello della prova di SuperG. Successivamente però al notare che le condizioni atmosferiche sul paese di Santa Caterina non erano in via di miglioramento la Fis ha deciso di posticipare nuovamente la partenza della Discesa maschile alle ore 12.45. La speranza di tutti, sciatori e e tifosi è che il vento possa calare in modo tale da permettere il corretto svolgimento della priva di Coppa del Mondo, ma purtroppo le sensazioni a questo riguardo sono affatto positive. Non ci resta dunque che attendere ulteriori comunicazioni ufficiali da parte degli organizzatori. 

Si avvicina la discesa libera di Santa Caterina Valfurva, che ha una storia breve in Coppa del Mondo di sci. Infatti questa gara si disputa per il terzo anno al posto di quella che in precedenza si disputava, sempre fra Natale e Capodanno, sulla vicina pista Stelvio di Bormio. Per Santa Caterina dunque il debutto è stato due anni fa, il 28 dicembre 2014, su un tracciato però accorciato a causa delle condizioni meteo: vinse lamericano Travis Ganong davanti allaustriaco Matthias Mayer e al nostro Dominik Paris. Lanno scorso per la prima volta si riuscì a gareggiare sul tracciato completo della pista dedicata a Deborah Compagnoni e vinse il francese Adrien Theaux davanti allaustriaco Hannes Reichelt e allaltro transalpino David Poisson, in una gara che però è passata alla storia per il numero incredibile del quale si è reso protagonista Christof Innerhofer. Lazzurro, in grande forma e perfettamente a suo agio sulla pista di S. Caterina, era fra i grandi favoriti ma la sua gara ebbe il momento decisivo quando, in seguito allimpatto con una porta, gli rimase impigliato un palo che Innerhofer si portò dietro per circa un minuto, con evidenti danni in termini cronometrici. Laltoatesino riuscì comunque a classificarsi quarto ed è evidente che senza questo intoppo avrebbe fatto meglio, anche se forse unimpresa del genere resterà nella memoria di tutti persino più di una vittoria. 

In vista della discesa libera di Santa Caterina Valfurva che si disputa oggi per la Coppa del Mondo di sci, facciamo il punto sulla classifica di specialità dopo le prime due discese disputate. Finora cè grande equilibrio, perché il solo Aksel Lund Svindal è salito entrambe le volte sul podio, con il terzo posto in Val dIsere e il secondo in Val Gardena, raccogliendo in totale 140 punti che lo proiettano al primo posto della classifica. Alle sue spalle i due vincitori, che però nellaltra gara hanno raccolto poco: dunque per laltro norvegese Kjetil Jansrud i punti sono in tutto 122, per laustriaco Max Franz 110. Quarto posto per il francese Adrien Theaux, che lanno scorso vinse a Santa Caterina: ancora nessun podio stagionale per lui, ma con un quarto e un quinto posto ha raccolto 95 punti e precede il nostro Peter Fill, detentore della Coppetta, che è quinto con 89 punti pagando la deludente gara sulla Saslong dopo lo splendido secondo posto con il quale aveva cominciato la stagione in Val dIsere. Comunque lequilibrio è totale e i pretendenti alla Coppa sono molti: si annuncia dunque una stagione molto interessante per quel che riguarda la discesa.

Oggi la Coppa del Mondo di sci alpino maschile è ancora protagonista a Santa Caterina Valfurva, dove si disputa la discesa libera sulla pista intitolata alla leggendaria Deborah Compagnoni, che nel giro di pochissimi anni è già diventata un appuntamento imperdibile a causa della grande difficoltà tecnica del tracciato. Continua dunque l’intensa tre giorni a Santa Caterina, in cui l’odierna discesa fa seguito al super-G di ieri, mentre domani ci sarà la combinata che quest’anno è stata spostata dalla Fis da Kitzbuhel alla località lombarda. Andiamo allora subito a scoprire tutte le informazioni utili per seguire la discesa che senza dubbio è la gara più attesa del trittico di S. Caterina Valfurva.

La partenza del primo atleta che si presenterà al cancelletto di partenza avrà luogo alle ore 11.45. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati che non avranno la fortuna di assistere dal vivo alla discesa di Santa Caterina Valfurva sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport 1 (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport che è disponibile sia su Sky sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player ma anche Sky Go e Premium Play. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Santa Caterina (www.fis-ski.com).

Finora in stagione sono stati disputate due discese, la prima in Val dIsere (al posto di Beaver Creek) e la seconda in Val Gardena. I risultati sono stati piuttosto altalenanti, anche se di certo la squadra norvegese resta il punto di riferimento grazie alla vittoria di Kjetil Jansrud in Francia e al doppio podio di Aksel Lund Svindal, terzo in Val d’Isere e secondo sulla Saslong. L’Austria invece è passata dalla delusione per il flop dell’intera squadra nella prima discesa alla gioia per l’inattesa vittoria di Max Franz in Val Gardena, anche se senza dubbio il ‘Wunderteam’ non è più meraviglioso come qualche anno fa. Da seguire anche il francese Adrien Theaux, che l’anno scorso vinse sulla Deborah Compagnoni.

Tutti però ricordano la gara dell’anno scorso a Santa Caterina Valfurva per il numero incredibile che ci regalò Christof Innerhofer, capace di sciare per un minuto circa con un palo che gli era rimasto impigliato dopo l’impatto con una porta e comunque classificatosi al quarto posto. Un podio e forse anche una vittoria sfumata, vedremo se oggi potrà arrivare la ‘vendetta’, mentre Peter Fill e Dominik Paris saranno chiamati a tornare protagonisti, come entrambi erano riusciti ad essere in Val d’Isere ma non in Val Gardena, dove la gara di casa non ha riservato soddisfazioni ai nostri discesisti di punta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori