DIRETTA / Southampton-Tottenham (risultato finale 1-4): goleada Spurs! Info streaming video tv (Premier League, oggi 28 dicembre 2016)

- La Redazione

Diretta Southampton-Tottenham: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario e risultato live. La partita della 18^ giornata di Premier League è in programma oggi 28 dicembre 2016.

SouthamptonLiverpool2016
Foto LaPresse

E’ terminata con una goleada la gara Southampton-Tottenham valida per la diciottesima giornata di Premier League. Gli Spurs erano andati sotto dopo due minuti con la rete di van Dijk pareggiando alla fine della prima frazione con una rete di Alli. Nella ripresa poi ci aveva pensato Kane a ribaltarla e anche a tenerla viva sbagliando un calcio di rigore dal quale era scaturita anche l’espulsione di Redmond. Nel finale poi chiudevanola gara le reti di Son Heung-Min e ancora Alli che rendevano più pesante il passivo per gli i padroni di casa. Con questa vittoria il Tottenham rimane sopra al Manchester United e in scia con Arsenal e Manchester City.

La gara Southampton-Tottenham è arrivata all’intervallo e il risultato è di 1-1. Siamo giunti alla diciottesima giornata della Premier League. La gara è stata sbloccata subito con un colpo di testa di van Djik che dopo due minuti ha insaccato un pallone messo dentro da Ward-Prowse. Ha subito reagito con entusiasmo e volontà la squadra ospite che ha poi trovato il pareggio con un altro colpo di testa di Alli bravo a staccare in mezzo alla difesa di gara. E’ stato un primo tempo molto rapido e fatto di occasioni da una parte e dall’altra con le due squadre che sanno come possa essere importante vincere oggi per rimanere nella parte alta della classifica. Staremo a vedere cosa accadrà nella ripresa e se i due tecnici effettueranno delle sostituzioni.

Sta per avere inizio il match tra Southampton e Tottenham, sfida che chiude la 18^ giornata di Premier League e che si annuncia caldissima anche in vista di ritorno del grande ex, ovvero Mauricio Pochettino. Lattuale tecnico degli Spurs infatti tra pochi minuti affronterà i Saints, sua ex squadra, dove ha esercitato sulla panchina dal 2013 al 2014, anno del suo trasferimento proprio al Tottenham. A questo proposito lo stesso allenatore argentino ha dichiarato nella conferenza stampa di presentazione del match odierno: Per me è sempre speciale tornare a Southampton. E stato un posto molto speciale per me e per la mia famiglia, perché lì ho iniziato la mia carriera in Inghilterra e nella Premier League. Ho mantenuto dei buoni rapporti e il match sarà una bella occasione per rivedere tutti i miei amici che ho lì. Noi saremo ambiziosi e saremo lì per vincere, ma al momento è difficile dire se vincere il titolo, al momento ci basta vincere questa partita. Match speciale per pochettino, ma importante per entrambe le squadre: parola al campo, Southampton-Tottenham sta per iniziare!

Si gioca stasera alle ore 20.45 per la diciottesima giornata di Premier League la sfida Southampton-Tottenham. Sono numerosi gli assenti da una parte e dall’altra che condizioneranno lo svolgimento della gara in questione, ultimo atto del Boxing Day iniziato a Santo Stefano. Di sicuro i padroni di casa sono più in difficoltà degli ospiti infatti dovranno rinunciare a ben sei calciatori. L’assenza più importante è quella di Austin che per un problema alla spalla dovra stare ermo più del previsto. Problemi anche in mezzo dove sarà assente Clasie. Altra assenza pesante sarà quella di Hesketh, calciatore duttile e in grado di fare la differenza dietro le punte. Completano il quadro degli assenti poi Pied, McCarthy e Targett. Dall’altra parte invece l’assenza più pesante è quella di Erik Lamela ormai fermo da diverso tempo. Rimarrà fuori per un problema alla caviglia poi Janssen.

E in programma pero questa sera il match tra Southampton e Tottenham, uno dei big match in programma per la 18^ giornata di Premier League, che vede di fronte due formazioni in cerca di punti preziosi per aspirare alla vetta del campionato inglese, al momento dominato dai colori del Chelsea di Conte. Il pronostico fissato alla viglia dai principali bookmakers vede lievemente favori al successo gli Spurs di Pochettino, complice anche i 33 punti attualmente detenuti: per il portale di scommesse online williamhill infatti il successo del Southampton è stato dato a 2.90, contro il 2.60 assegnato al Tottenham e con il pareggio fissato a 3.20. Per quanto riguarda la doppia chance ricordiamo che il successo dei padr5oni di casa o lX è stato dato a 1.44, mentre la vittoria degli Spurs o lX è stata quotata a 1.36, mentre laffermazione di una delle due formazioni è stata data a 1.30. Tra i bomber più quotarti nelle file del Southampton, attesi al gol entro i novanta minuti non possiamo non citare Jay Rodriguez, quotato a 2.90, Shane Long e Dusan Tadic, rispettivamente valutati a 3.10 e 3.40. Quote più basse invece per i colori del Tottenham dove Kane è stato dato in gol a 2.50, con Heug Min Son e Janssen quotati entrambi a 3.30.

Dallarbitro Mike Dean, è la partita in programma oggi venerdi 28 dicembre 2016 alle ore 20.45, valida per la 18^ giornata del campionato di Premier League 2016.  Il Southamtpon di Puel è attualmente settimo in Premier League con 24 punti: la stagione fino a questo momento è stata abbastanza altalenante, ma nonostante ciò la squadra è in corsa per un posto in Europa League. I Saints finora non hanno entusiasmato, ma il tecnico francese gode di credito in società, essendo arrivato quest’anno e dovendo cercare di far capire il proprio credo tattico ad una squadra che rispetto all’anno scorso è decisamente mutata, per le tante cessioni eccellenti. La squadra è reduce dal buon 3 a 1 contro il Bournemouth, formazione abbastanza ostica: ora il tecnico francese chiede ai suoi un salto di qualità e la prima vittoria contro un top-team della Premier League.

Il Tottenham al momento è invece quindo in campionato con 33 punti, ma la vetta è lontana ben 10 punti. Gli Spurs, reduci da due vittorie consecutive, pagano le sconfitte contro Chelsea e Manchester United, oltre al pareggio contro l’Arsenal, risultati che hanno fatto guadagnare al Chelsea di Conte 7 punti in altrettanti match di campionato. Obiettivo della squadra di Pochettino è ovviamente la vittoria, per riuscire finalmente a inanellare tre vittorie consecutive in questo campionato, cosa finora mai successa. Gli Spurs infatti sono reduci dai successi contro Hull City (3 a 0) e Burnley (2 a 1).

Vincere a Southampton non sarà però semplice, ma risulta però decisivo se Kane e compagni non vogliono dire prematuramente addio ai sogni di conquista del titolo. Per quanto riguarda le formazioni che scenderanno in campo i Saint devono fare a meno di Austin, che probabilmente sarà possibile rivedere in campo ad aprile, oltre a Pied e Targett. Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo è probabile che il posto di Austin venga preso da Joy Rodriguez, attaccante classe 1989 che quando è stato ingaggiato nel 2012 sembrava avviato ad una bella carriera, ma che alla fine ha perso quasi tre anni per due gravi infortuni. L’infortunio di Austin potrebbe essere l’occasione per il rilancio della sua carriera e i due goal messi a segno contro il Bournemouth sono stati senza dubbio un grande segnale.

Lato Tottenham c’è invece da segnalare l’assenza di Lamela per un problema all’anca, che lo terrà lontano dai campi di gioco fino ad inizio anno. Per il resto la formazione di Pochettino dovrebbe essere quella tipo, con Kane che quindi sarà confermato al centro dell’attacco degli Spurs e con Toby Alderweireld che ha recuperato dall’affaticamento e che sarà quindi del match, come confermato dallo stesso Pochettino nel corso della conferenza stampa di presentazione del match contro il Southampton.

Ricordiamo infine che il match tra Southampton e Tottenham sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma satellitare di Sky, che offrirà lincontro sui propri canali Sky Sport Mix e  Sky Sport 1, rispettivamente disponibili ai soli abbonati ai numeri 106 e 201 del telecomando della tv pay per view. Sarà altresì confermata anche la diretta video streaming della partita di Premier League, tramite lapplicazione SkyGo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori