Diretta/ Latina-Entella (risultato finale 1-1) info streaming, video e tv: Pari di Masucci all’85’! (Serie B 2016, oggi 3 dicembre)

Diretta Latina-Entella: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Serie B è in programma sabato 3 dicembre 2016

03.12.2016 - La Redazione
latina_francioni_curva
Diretta Latina Carpi, LaPresse

Allo Stadio Domenico Francioni il Latina viene fermato dalla Virtus Entella con un pareggio per 1 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa avevano trovato la rete del vantaggio con Corvia al 23′ sul perfetto cross di Nica dalla corsia mancina, risultato mantenuto fino quasi al novantesimo. Gli ospiti sono infatti riusciti a pareggiare solamente all’85’ con il colpo di testa vincente da parte di Masucci, già protagonista con il palo colpito in acrobazia al 65′, sull’assist su punizione da parte di Tremolada. Nel finale, Dellafiore lascia il Latina in inferiorità numerica rimediando un cartellino rosso per doppia ammonizione dopo aver battibeccato con il portiere avversario Iacobucci.

Quando manca una decina di minuti al novantesimo, il risultato tra Latina e Virtus Entella è ancora fermo sull’1 a 0. Gli ospiti liguri giocano sicuramente meglio in questa ripresa rispetto a quanto fatto vedere nel primo tempo e sfiorano il pareggio intorno al 65′, quando il pallone colpito da Masucci in acrobazia si stampa contro il palo.

Giunti al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Latina e Virtus Entella è di 1 a 0. Durante questa prima parte del secondo tempo i padroni di casa hanno provato a colpire con Gilberto al 48′ con una conclusione troppo debole mentre è Sini tra gli ospiti a mancare lo specchio della porta da posizione più che favorevole al 55′.

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Latina e Virtus Entella sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. Fino a questo momento decide la rete segnata da Corvia al 23′ ma i padroni di casa hanno sfiorato pure il raddoppio al 40′, quando Scaglia ha colpito il palo esterno direttamente da calcio di punizione. Nel finale, Masucci ha provato a creare qualcosa al 42′ senza però riuscire a battere il portiere avversario.

Arrivati alla mezz’ora del primo tempo il risultato tra Latina e Virtus Entella è di 1 a 0. Gli ospiti hanno provato a colpire al 18′ con un tiro debole da parte di Caputo finendo col subire la rete dei padroni di casa al 23′, quando cioè Corvia colpisce di testa sul bel cross dalla sinistra di Nica. I neroblu si galvanizzano e sembrano ora avere in mano l’andamento del match.

Allo Francioni la partita tra Latina e Virtus Entella è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. In questa fase iniziale dell’incontro sono i padroni di casa a dettare l’andamento del match senza però riuscire a produrre azioni davvero degne di nota. Al 7′ Corvia tenta di farsi vedere per i neroblu ma viene fermato sul più bello dalla difesa avversaria.

Pochi minuti al fischio di inizio della diciassettesima giornata del campionato di Serie B. A Latina, i padroni di casa ospitano la Virtus Entella per una sfida che si preannuncia molto combattuta e tutto sommato equilibrata. Andiamo a leggere le scelte tecniche dei due allenatori, che poco fa hanno comunicato le formazioni ufficiali dell’incontro: LATINA Pinsoglio; Brosco, Dellafiore, Garcia Tena, Bruscagin; Bandinelli, Mariga, Di Matteo, Gilberto; Corvia, Scaglia. All. Vivarini. VIRTUS ENTELLA Iacobucci; Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Keita; Belli, Troiano, Moscati; Cutolo, Masucci, Caputo. All. Breda. Novara: 1 Da Costa, 2 Troest, 3 Mantovani, 4 Viola, 5 Casarini, 6 Scognamiglio, 8 Faragò, 16 Galabinov, 18 Sansone, 24 Dickmann, 27 Calderoni. All. Boscaglia.

Sono pochi e recenti i testa a testa tra Latina e Entella, il match della 17^ giornata della serie B: il bilancio storico ci riporta infatti appena 4 incontri, tutti raccolti negli ultimi due campionati della lega cadetta del calcio italiano. I precedenti ufficiali giocano sicuramente a favore della formazione bioancoceleste, che si è affermata in tre occasioni su 4 (con un pareggio), anche se non sempre con risultati eclatanti: si sono infatti viste spesso sfide molto equilibrate e con pochi gol. Il Latina è dunque oggi chiamato a invertire non solo la classifica ma anche lo storico dei precedenti, dove non vi sono affermazioni dei nerazzurri. Lultimo precedente in casa al Francioni risale alla 38^ giornata della stagione precedente di Serie B, dove fu ovviamente lEntella a vincere con il risultato di 1 a 0 con rete messa a segno nel primo tempo da Troiano: la sfida è particolarmente fresca alle tifoserie data anche il numero elevato di cartellini gialli ed espulsioni commissionate dall’arbitro Pezzuto.

Il Latina ospiterà l’Entella per la diciassettesima giornata di Serie B, vediamo le statistiche in vista di questa gara. La percentuale del possesso palla sorride ai padroni di casa, anche se di poco: 51% contro il 49% dell’Entella, mentre la situazione è completamente ribaltata quando parliamo di percentuale di pericolosità. 48.2% per la squadra ospite e 38.9% per il Latina finora. I dati delle palle giocate invece parlano di cinquecentoquindici per i padroni di casa e cinquecentodiciotto per l’Entella. Passiamo ai recordman: il tecnico dell’Entella sa bene di potersi affidare alle giocate di Caputo anche per questa trasferta, visto che l’attaccante ha già segnato nove gol in questo campionato cadetto. Per il Latina invece ci sarà Corvia che ha segnato soltanto tre gol. Per gli assist, invece, Moscati dell’Entella ne ha collezionati ventisei, esattamente come Scaglia del Latina, stesso numero.

Il match di campionato tra il Latina e la Virtus Entella sarà arbitrata dal signor Aleandro Di Paolo della sezione Aia di Avezzano il quale si gioverà del supporto degli assistenti di linea Lanza e Galetto e del quarto uomo Guida. Di Paolo è nato ad Avezzano nellottobre del 1977, ha debuttato ai massimi livelli nel 2013 ed in questa prima parte di stagione ha diretto 9 incontri complessivi di cui 1 in Coppa Italia e ben 7 nel campionato di Serie B. Lanalisi statistica stagionale rileva che Di Paolo ha estratto fuori dal taschino 43 cartellini gialli, 1 cartellino rosso per doppia ammonizione, 1 cartellino rosso diretto e non ha decretato alcun calcio di rigore. In stagione non ha ancora diretto sia il Latina che la Virtus Entella. Il bilancio complessivo dei padroni di casa con Di Paolo è di 2 vittorie, 2 pareggi e altrettante sconfitte. Un bilancio identico a quello della Virtus Entella.

, diretta dall’arbitro Aleandro Di Paolo della sezione di Avezzano, si gioca sabato 3 dicembre 2016 alle ore 15.00 e vedrà i nerazzurri padroni di casa provare a proseguire nella loro ascesa, dopo quattro risultati utili consecutivi che hanno portato la squadra di Vivarini ad uscire dalla zona più calda della classifica, anche se i punti di vantaggio dalla zona play out restano solamente due. I pontini dopo aver battuto il Bari in casa e il Vicenza in trasferta hanno ottenuto due pareggi consecutivi contro Salernitana e Spal.

Nonostante i problemi societari e l’incertezza che sta investendo il sodalizio nerazzurro, la squadra sembra aver raggiunto il proprio equilibrio anche se i tanti pareggi (nove, assieme alla Salernitana il Latina è la squadra che ha fatto registrare più ‘X’ in campionato) hanno impedito ai pontini di salire più di tanto in classifica. Allo stadio Francioni arriverà una Virtus Entella brillante, ma che nelle ultime settimane ha perso un po’ il contatto con le posizioni di alta classifica.

Solo due punti nelle ultime tre partite disputate in campionato per i liguri, che hanno pareggiato contro Pro Vercelli e Spezia e perso sul campo della Ternana. Il terzo posto è ancora distante solo quattro punti, ma la trasferta pontina sarà particolarmente utile per capire se l’Entella potrà davvero sperare di migliorare il già ottimo campionato della passata stagione, oppure se la squadra dovrà restare sempre in linea di galleggiamento sulla zona play off, con l’ottavo posto sfuggito nello scorso torneo solo all’ultima giornata.

Ecco quelle che saranno le probabili formazioni dell’incontro: Pinsoglio giocherà in porta alle spalle della difesa a tre composta dallo spagnolo Garcia, da Brosco e dall’argentino Dellafiore. Il kenyano Mariga e Bandinelli occuperanno la zona centrale della mediana, mentre Bruscagin coprirà la fascia destra e Di Matteo la fascia sinistra a centrocampo. Il brasiliano Gilberto e Scaglia giocheranno di supporto come trequartisti alle spalle di Daniele Corvia, confermato nel ruolo di unica punta. Risponderà la Virtus Entella con Iacobucci in porta alle spalle di una difesa a quattro composta dalla corsia laterale di destra a quella di sinistra da Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer e il senegalese Keita. Moscati, l’algerino Ammari e Troiano occuperanno la zona di centrocampo, mentre Belli sarà il trequartista alle spalle di Caputo e Masucci, che comporranno il tandem offensivo.

Gli schemi delle due formazioni vedono il Latina di Vivarini schierato con un 3-4-2-1 molto articolato. Schierando diversi giocatori tra le linee ed evitando di fornire punti di riferimento certi agli avversari i pontini sono riusciti a crescere molto nel loro rendimento. La trasferta di Ferrara è apparsa particolarmente importante in questo senso, con la squadra che ha ottenuto il pari imponendosi con grande personalità nel gioco: il Latina ha cercato nel finale, nonostante il fattore campo avverso, la vittoria con maggiore insistenza rispetto agli avversari. Una crescita nel carattere, oltre che nel gioco, che potrebbe rivelarsi particolarmente preziosa in chiave salvezza. 4-3-1-2 per la Virtus Entella di Breda che nonostante il calo delle ultime partite pensa comunque di poter inseguire un posto nei play off. Confermarsi nella parte sinistra della classifica sarebbe fondamentale per una squadra che già l’anno scorso si è imposta come rivelazione, ma che ora potrebbe imporsi come grande realtà del campionato cadetto. La formazione ligure sembra aver fatto tesoro della sconfitta di Terni, riuscendo comunque ad uscire imbattuto da una sfida delicata come il derby contro lo Spezia, mettendo in mostra una grande capacità di reazione.

Grande equilibrio nelle quote rilasciate dai bookmaker per il match. Bet365 propone a 2.60 la quota per il successo interno dei pontini, mentre Bwin moltiplica per 3.00 quanto scommesso sull’eventuale affermazione esterna dei liguri. Betfair propone a 3.10 la quota per il pareggio. Sarà il canale 275 di Sky (Sky Calcio 7 HD) a trasmettere in diretta tv esclusiva per i suoi abbonati Latina-Virtus Entella, sabato 3 dicembre 2016 alle ore 15.00. Per chi non potrà seguire in tv l’evento pur essendo abbonato a Sky, sarà valida l’opzione del collegamento in diretta streaming video via internet sul sito skygo.sky.it. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori