Diretta / Giana Erminio-Siena (risultato finale 2-3): rimonta solo sfiorata! Info streaming video Sportube (Lega Pro 2016 oggi)

- La Redazione

Diretta Giana Erminio-Siena: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone A è in programma venerdì 30 ottobre 2016

gianaerminio_nebbia
(LAPRESSE)

Il risultato finale ci racconta di una partita davvero ricca di gol in questa sfida valida per la ventunesima giornata del girone A della Lega Pro 2016-2017. Partita dai due volti allo stadio di Gorgonzola, dove nella prima mezzora gli ospiti hanno letteralmente dominato, per poi rischiare però di subire la clamorosa rimonta da parte della formazione di casa. Infatti il Siena era già in vantaggio al secondo minuto di gioco con il gol di Grillo, poi ecco al 20 Marotta e al 27 Ghinassi per portare la Robur Siena sullo 0-3 che faceva pensare ad una partita già finita con enorme anticipo. Qualcosa però iniziava a cambiare già prima dellintervallo, per la precisione al 40, cioè quando Bruno ha segnato il gol dell1-3 che ha riacceso le speranze della Giana Erminio. Nella ripresa a lungo il punteggio non si è mosso, cioè fino al gol di Perico che al minuto 87 ha ulteriormente ridotto lo svantaggio della compagine lombarda, che però non è riuscita nel rush finale ad agguantare un pareggio che sarebbe stato memorabile. Pareggio solamente nel numero delle ammonizioni comminate dallarbitro, che sono state due per parte. 

Si gioca per il Gruppo A di Lega Pro la sfida Giana Erminio-Siena che sicuramente mette in campo due compagini di buon livello alla ricerca di un posto in zona playoff. Il tecnico degli ospiti Cristiano Scazzola è carico in vista della gara in questione e ha in mente alcune novità interessanti di formazione. Andiamo a rivedere quanto detto alla fine del suo esordio nell’ultima gara quando era subentrato sulla panchina del Siena: “Devo fare i complimenti ai miei ragazzi perchè hanno cercato la vittoria fino all’ultimo minuto. Abbiamo concesso davvero poco ad una squadra che nelle ultime gare ha fatto davvero molto bene. Per noi era importante vincere, dobbiamo sempre sfruttare il tempo per cercare di creare molto in attacco. Sono molto sereno per quanto ho a disposizione nel mio gruppo, soprattutto dal punto di vista dell’atteggiamento. L’aspetto caratteriale mi è piaciuto molto. Sono contento per il risultato ottenuto. Abbiamo qualche calciatore acciaccato e alcuni fuori per infortunio, ma abbiamo grandi margini di miglioramento”.

-Sono 7 le rispettive vittorie finora ottenute da Giana Erminio e Siena per la 21^ giornata di campionato: a distinguerle in classifica, dove sono divise da appena 4 punti sono quindi il numero di sconfitte, ovvero 4 per i biancazzurri e ben 7 per i toscani. Visti questi dati non sorprende che le statistiche relative allo stato di forma vedano un certo equilibrio e similarità con le attuali posizioni in classifica, sia nel lungo che nel breve periodo: se consideriamo però gli ultimo 15 match notiamo che il Siena appare  di poco superiore. Entrambe le formazioni curiosamente approda a questo 21^ turno avendo realizzato finora 25 gol ciascuno: il numero di quelli subiti però varia, con i lombardi a quota 19 e i toscani fissi a 22. Protagonisti di queste statistiche sono i principali marcatori iscritti nella classifica apposita del girone A, che vede per i colori della Giana Erminio Salvatore Bruno, in sesta posizione con  8 reti personali, mentre a trascinare il Siena ora troviamo Marotta e Bunino, a quota rispettivamente 7 e 5 gol finora realizzati.

La partita tra Giana Erminio e Siena si annuncia molto ostica già sulla carta: entrambe vogliono punti per poter lottare per una zona play-off che non appare di certo impossibile. La formazione biancazzurra è in piena lotta per gli spareggi mentre ai toscani di Cristiano Scazzola servono punti per entrare in zona spareggi. Un solo precedente tra Giana Erminio e Siena, almeno in tempi recenti e che risale al girone d’andata di questo campionato di Lega Pro ancora in corso, ovvero quanto i lombardi hanno vinto al Franchi grazie alle reti di Bruno e Biraghi a cui rispose il solo Mendicino. I biancazzurri al momento non registrano particolari successi tra le mura di casa, dove ci contano per lo più pareggi, mentre i bianconeri in trasferta hanno ottenuto risultati piuttosto altalenanti. La partita di questo pomeriggio si annuncia dunque davvero entusiasmante visti anche i protagonisti attesi oggi in campo.

Sarà diretta dallarbitro Cristian Cudini della sezione di Fermo, assistito dai guardalinee Enrico Montanari e Graziano Vitaloni entrambi di Ancona. Venerdì 30 dicembre alle ore 14.30 la Società Sportiva Robur Siena sarà ospite allo stadio comunale di Gorgonzola per la sfida contro l’Associazione Sportiva Giana Erminio. Con l’ultima vittoria ottenuta nel derby toscano contro il Pontedera, il Siena si è prepotentemente rimesso in corsa per un posto nei playoff che si disputeranno a fine stagione. I bianconeri, per completare il momento d’oro, hanno bisogno di altri tre punti, un successo che permetterebbe di scalare la classifica e di concludere il 2016 nel migliore dei modi.

Fra il dire e il fare però c’è di mezzo una squadra in salute, reduce da quattro risultati utili consecutivi ma soprattutto da due vittorie di fila. L’ultima, un roboante 4-0 sul campo della Carrarese, ha reso la squadra ancor più forte mentalmente, ed è servita a capire le reali potenzialità di questo gruppo. Dunque si preannuncia un match ricco di occasioni da gol, di spunti ed emozioni, o almeno è quello che si augurano i numerosi tifosi che seguiranno il match sugli spalti o sul divano di casa attraverso lo schermo. Il tecnico della Giana Erminio, mister Cesare Albé, al momento sta combattendo con alcuni dubbi di formazione, ma sullo schieramento tattico ci sono maggiori certezze.

Il modulo sarà infatti il 3-5-2, che permette di avere il giusto equilibrio nell’azione di difesa e nel ribaltamento di fronte, con gli esterni che dovranno fare un lavoro piuttosto dispendioso. Il portiere titolare sarà viotti, protetto dai tre difensori in linea, Perico sul centro-destra, Bonalumi nel mezzo e Montesano sul centro-sinistra. Il centrocampo si avvarrà dell’intelligenza e delle geometrie del mediano di costruzione Pinardi, fra i giocatori più esperti della compagine lombarda, avendo giocato per anni sui campi delle più prestigiose serie calcistiche italiane, e nell’ultimo turno è stato uno dei marcatori. Sulla destra la mezzala Greselin e sulla sinistra l’altra mezzala Marotta. Larghi sulle fasce invece si proporranno l’esterno destro Iovine e l’esterno sinistro Augello; il duo d’attacco si comporrà con le due punte centrali Bruno e Gullit, una coppia ben assortita che ha già dimostrato nel recente passato di poter mettere in difficoltà le retroguardie avversarie.

La risposta del Siena, messo in campo dal tecnico Cristiano Scazzola, partirà dal compatto modulo 4-4-2. In porta Moschin, che difenderà i pali assieme alla difesa a quattro composta dal terzino sinistro Iapichino, dal terzino destro D’Ambrosio (fratello del difensore dell’Inter) e dai due centrali Stankevicius e Ghinassi. I due centrocampisti che prenderanno in mano la mediana saranno Doninelli e Vassallo, affiancati sulla fascia destra da Grillo e sulla fascia sinistra da Guerri. In attacco infine ci saranno Marotta e Mendicino, due punte che si completano visto che il primo è bravo con i piedi e il secondo è il classico rapace d’area di rigore. Quote: snai.it punta sulla vittoria della Giana Erminio, con il segno 1 abbassato a quota 2,15, mentre il segno 2 per il successo esterno del Siena vale 3,40. A quota 3,10 invece il segno X per il pareggio finale.

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Giana Erminio-Siena si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori