Diretta/ Pontedera-Como (risultato finale 2-2), info streaming video Sportube: Chinellato salva i lariani (Lega Pro 2016, oggi)

- La Redazione

Diretta Pontedera-Como: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone A è in programma venerdì 30 dicembre 2016 

gemignani_daniel_pontedera
Daniel Gemignani, 22 anni, centrocampista del Pontedera (LAPRESSE)

Partita dai due volti quella tra Pontedera e Como: alla fine il risultato è di parità, 2-2. Nel primo tempo sono stati i padroni di casa a comandare le danze: al 29 la punta Roberto Bonaventura ha firmato il suo primo gol stagionale portando avanti i suoi, neanche 10 minuti dopo (37′) il centravanti Davide Cais ha raddoppiato portando a 2 le reti del Pontedera; anche per il ventiduenne in prestito dalla Juventus si tratta del primo centro in questo campionato. Poco prima dellintervallo però il Como è riuscito ad accorciare le distanze: al 44 minuto Matteo Chinellato ha riacceso le speranze dei lariani, che nei primi minuti del secondo tempo hanno raggiunto la parità ancora con Chinellato, autore quindi di una doppietta e salito a quota 6 in classifica marcatori. Nel prosieguo né il Pontedera né il Como sono riuscite a trovare il colpo risolutore: ne scaturisce un pareggio che porta i toscani a 20 punti in classifica, a meno 1 dalla quota salvezza e i lariani e 29, alla pari con il Siena ma ora fuori dalla zona playoff per differenza reti. Ora il campionato di Lega Pro si prende 3 settimane di pausa: prossima giornata per il girone A domenica 22 gennaio 2017, il Pontederà sarà in trasferta ad Olbia mentre il Como riceverà la Giana Erminio. 

Alla vigilia del match tra Pontedera e Como, il tecnico della formazione lariana Fabio Gallo ha voluto fare un piccolo bilancio del suo spogliatoio, dichiarando ai microfoni del quotidiano La Provincia di Como: Stiamo accusando un po di fatica, a differenza di altri organici noi siamo costretti in alcuni ruoli a impiegare sempre gli stessi giocatori. E questo nonostante io abbia cercato di dare spazio anche a molti giovani. La rosa non abbondante a servizio dellallenatore del Como sta quindi pesando molto nelle dinamiche e nelle prestazioni del club. A questo proposito Gallo ha poi aggiunto: Abbiamo disputato un buon girone di andata, grazie anche al fatto che il nostro mercato estivo è cominciato presto. E condivido e approvo quello che ha dichiarato laltro giorno il direttore Foresti sulla disponibilità da parte del curatore verso le nostre necessità. Ma certamente la squadra ha bisogno di un po di rinforzi, in tutti i reparti. Il mercato di gennaio però si aprirà a breve: Senza contare poi, comunque, che quando si terrà lasta ci sarà ancora una settimana, e tutti sappiamo quanto siano importanti gli ultimi giorni, perchè spesso si fanno gli affari migliori.

Match estremamente interessante quello tra Pontedera e Como che vedrà oggi in campo due compagini desiderose di ottenere tre punti preziosissimi, che potrebbero far allontanare i primi dalla zona retrocessione e che potrebbero lanciare i secondi in alta classifica del girone A. Le statistiche sullo stato di forma delle due formazioni, sul breve periodo premia certamente la compagine lariana, la quale però è reduce da un breve momento di calo delle prestazioni. I granata invece stanno scontando gli ultimi 4 risultati poco entusiasmanti ottenuti, a cui si assommano le appena 4 vittorie finora messe a segno e un bilancio reti difficile da recuperare, fissato a -14.  La formazione di Indiani al momento i sta affidando solo sui gol di Santini, che è sesto nella classifica dei bomber dei girone A con 8 reti personali, ancora però insufficienti. I lariani invece possono fare affidamento su diversi marcatori, come Di Quinzio, fermo a 5 reti, e a duo Chinellato e Le Noci, al momento entrambi a quota 4 gol.

Appena un precedente tra Pontedera e Como, sfida attesa per questo pomeriggio, che, escludendo la sfida di andata risulterebbe del tutto inedita. Il solo testa a testa utile iscritto nello storico recente risalente come già detto al match di andata, dove in casa propria la formazione lariana schiantò i granata di grazie alle reti di Cristani, Cortesi e Damian per un 3-1 che fece volare la squadra biancoazzurra. I toscani non possono perdere altri punti e per salvarsi hanno bisogno solo di vincere per tenere sempre a distanza le formazioni che inseguono. A loro favore va certamente segnalato che tra le mura del Mannucci non sono mancate né vittorie né pareggi, mentre il Como di Fabio Gallo, non è sempre stato particolarmente efficace in trasferta, soprattutto nelle ultime occasioni. Stando alla classifica la formazione lariana appare comunque favorita, visto che approda alla 21^ giornata forte della 9^ posizione di graduatoria, mentre i toscani rincorrono al momento dal 16^ gradino.

Sarà diretta dallarbitro Nicolò Marini di Trieste, assistito dai guardalinee Alberto Zampese di Bassano del Grappa ed Alex Cavallina di Parma. Venerdì 30 dicembre 2016 il Pontedera allenata da Paolo Indiani sfida il Como di mister Fabio Gallo, nella partita valida per la ventunesima giornata del campionato di Lega Pro: fischio dinizio alle ore 16:30. Nel girone A il Pontedera sta lottando per uscire dalla zona playout: gli attuali 19 punti valgono alla formazione pisana il sedicesimo (quintultimo) posto, mentre il Como naviga nel blocco playout in nona posizione, 9 lunghezze più in alto (28 punti).

Il pronostico di Pontedera-Como si presenta quindi sbilanciato in favore degli ospiti, che finora hanno raccolto di più: le agenzie di scommesse prevedono comunque un certo equilibrio allo stadio Ettore Mannucci. Lo testimoniano le quote proposte da snai.it: lagenzia di scommesse online valuta 2,55 il segno 1 per la vittoria casalinga del Pontedera, 3,00 il segno X per il pareggio finale e 2,80 il segno 2 per il successo esterno del Como. Opzione Under a quota 1,63, Over a 2,15, opzione Gol a quota 1,83 e NoGol a 1,87.

La Lega Pro vive il suo ultimo turno prima della sosta: il campionato riprenderà infatti a fine gennaio. Il Pontedera non vince da 4 giornate e nellultima ha perso 2-1 sul campo del Siena: Marotta ha portato avanti i bianconeri al 17 minuto, nella ripresa sono arrivati il pareggio granata ad opera di Giacomo Calò (66) e il definitivo sorpasso senese con Bunino (89), in gol a pochi secondi dal novantesimo. Una settimana prima i ragazzi di mister Indiani erano riusciti nellimpresa di fermare sullo 0-0 la capolista Alessandria, vera e propria schiacciasassi del girone A con i suoi 50 punti: un risultato che conferma come il Pontedera possa essere un osso duro per tutti.

Anche per un Como reduce da 2 ko consecutivi con lo stesso punteggio: 3-2 nella trasferta di Viterbo ed anche in casa contro lArezzo. In questultima occasione i lariani si sono trovati sotto di 2 reti in nemmeno mezzora (doppietta di Polidori), ma sono riusciti ad accorciare le distanze poco dopo grazie a Giuseppe Le Noci (33). Prima dellintervallo però l1-3 a firma Corradi ha tagliato le gambe al Como, che nella ripresa è riuscito soltanto a riavvicinarsi con con il primo centro stagionale del giovane centrocampista Manuel Cicconi, classe 1997. Il match dandata tra Pontedera e Como vide i lariani imporsi 3-1: dopo lespulsione del difensore granata Risaliti (31),tutti i gol nella ripresa; al botta e risposta tra Cristiani (60) e Di Santo (63) fece seguito luno due Cortesi-Damian nel recupero (91 e 93).

Vediamo di seguito le probabili formazioni di Pontedera-Como a cominciare dai padroni di casa. Mister Indiani dovrebbe optare per il 4-3-2-1 con Lori a difesa della porta, Risaliti e Polvani a protezione dellarea di rigore, Andrea Gemignani in posizione di terzino destro e Zappa sulla corsia mancina. A centrocampo Della Latta, Calò e Corsinelli, mentre Roberto Bonaventura e Santini saranno i trequartisti a supporto del riferimento avanzato Di Santo. Unalternativa è il 3-4-2-1 con linserimento di un centrocampista al posto di un terzino.

Per il Como invece lassetto di base sarà il 3-5-2, anche se nellultima giornata Fabio Gallo ha proposto la difesa a quattro e il tridente dattacco. Tra i pali Zanotti, davanti a lui i difensori Briganti, Ambrosini e Antezza. Sulle fasce Marconi e Sperotto, mentre la cerniera di centrocampo sarà formata da Cicconi, Pessina e Di Quinzio (Fietta è squalificato). In attacco rientra Bertani, che ha scontato un turno di squalifica: lex Sampdoria se la gioca con Le Noci per il posto al fianco di Chinellato, lipotesi B è il 4-3-1-2 di una settimana fa con un difensore in meno e Le Noci dietro a due punte.

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Pontedera-Como si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori