Diretta / Sudtirol-Gubbio (risultato finale 2-2): rimonta umbra! Info streaming video Sportube (Lega Pro 2016 oggi)

- La Redazione

Diretta Sudtirol-Gubbio: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone B è in programma venerdì 30 dicembre 2016

furlan_ciurria_sudtirol
(LAPRESSE)

Il risultato finale ci racconta di una partita davvero ricca di gol ed emozioni in questa sfida valida per la ventunesima giornata del girone B della Lega Pro 2016-2017 che sembrava in mano agli altoatesini fino a circa dieci minuti dalla fine, quando però cè stata lesaltante rimonta degli ospiti umbri. Per il Sudtirol tutto era cominciato nel migliore dei modi con il gol di Spagnoli al 12 minuto, subito bissato dal raddoppio di Gilozzi al 16. Poi la situazione è rimasta davvero a lungo ferma sul 2-0 per la squadra di casa, che probabilmente già pregustava la vittoria quando al minuto 81 Candellone ha firmato il gol che accorciava le distanze per il Gubbio, rendendo vivace il finale. Il gol del pareggio è arrivato già nel tempo di recupero, cioè per la precisione al 91, quando Rinaldi ha trovato la rete che esalta la rimonta del Gubbio lasciando ovviamente il bicchiere mezzo vuoto invece al Sudtirol. Tre i giocatori ammoniti: Gilozzi e Cia per il Sudtirol, Casiraghi per il Gubbio. 

Il Gubbio scenderà in campo per la trasferta contro il Sudtirol, il tecnico Giuseppe Magi ha commentato nella consueta conferenza stampa di vigilia questa ultima gara del 2016 prima della sosta invernale. “Abbiamo vissuto questi sei mesi in Lega Pro da protagonisti in un torneo difficile e prestigioso accanto a squadre blasonate. Il Gubbio ha molto da perdere a Bolzano contro il Sudtirol ma non vogliamo assolutamente sbagliare” commenta il tecnico del Gubbio Magi pronto a portare a casa i tre punti in questa trasferta così insidiosa. “Probabile che troveremo il campo gelato ma  dovremo adattarci velocemente alla condizioni ambientali. All’andata il Sudtitol dimostrò di essere un’ottima squadra e non credo che ora giocheranno a ritmi bassi o con poche qualità” conclude Giuseppe Magi consapevole di aver fatto davvero tanto in quest’ultimo anno, con la cavalcata trionfale approdando in Lega Pro.

Il Gubbio scenderà in campo per la trasferta contro il Sudtirol, analizziamo i dati statistici in vista di questa gara. Partiamo dalle reti siglate, i padroni di casa del Sudtiol hanno segnato sedici gol finora, nessuno di questi arrivati nei primi quindici minuti di gare. Il Gubbio, invece, ne ha segnati ben venticinque, di cui sei tra il 30′ ed il 45′. Per i gol subiti, invece, il Gubbio è a quota ventuno con otto gol subiti tra il 75′ ed il 90′ contro i venti gol incassati dal Sudtirol, equilibrati tra il primo ed il secondo tempo. Proprio la squadra allenata da William Viali è al tredicesimo posto in classifica nel campionato di Lega Pro, il miglior marcatore resta Gliozzi autore di sette gol nel Girone B. Il Gubbio, invece, si trova in piena zona playoff al sesto posto in classifica: mister Magi schiererà a centrocampo Daniele Ferretti che ha siglato sette reti in questa prima parte di stagione.

Sudtirol-Gubbio è una partita delicata tra due formazioni che vogliono ottenere i tre punti per raggiungere l’obbiettivo salvezza. Sono tre i precedenti tra queste due formazioni inserite nel girone B della Lega Pro 2016-2017 e in tutte le occasioni ha avuto la meglio il Gubbio, che ha sempre vinto contro gli altoatesini. Dunque si prospetta un Sudtirol pronto a smentire tutti i pronostici, anche considerando che all’andata il Gubbio si impose per 1-0 grazie ad una bella rete di Candellone. Sudtirol messo peggio in quanto il Gubbio si trova addirittura in zona play-off, dunque andamento ottimo per una neo-promossa che adesso potrebbe fare anche un pensierino a qualcosa di più rispetto alla pura e semplice salvezza, che invece per il momento è lorizzonte del Sudtirol. 

Sarà diretta dallarbitro Luca Candeo di Este, assistito dai guardalinee Davide Marcolin e Davide Moro entrambi di Schio. La partita si gioca venerdì 30 dicembre 2016 allo stadio Druso di Bolzano, calcio dinizio alle ore 14:30, ed è valida per la ventunesima giornata del campionato di Lega Pro.

Sudtirol e Gubbio fanno parte del girone B e dopo un girone e spiccioli si trovano in corsa per traguardo diversi ma non troppo. Il Sudtirol infatti è tredicesimo con 22 punti e a metà del guado tra la zona playoff e quella playout: il decimo posto dellAlbinoleffe dista 4 lunghezze mentre sono 3 i punti che separano i tirolesi dal Teramo, quintultimo a quota 19. In ogni caso, Per quello che è stato il cammino del Sudtirol nel girone dandata lobiettivo primario si può considerare la salvezza.

Lo stesso del Gubbio, perlomeno ad inizio stagione: la formazione umbra è infatti neopromossa dalla Serie D ma ha saputo sorprendere, insediandosi da subito nelle prime posizioni e raccogliendo 34 punti in 20 giornate, un bottino che colloca i rossoblù di mister Giuseppe Magi al sesto posto e a meno 5 dalla vetta occupata dal Venezia. Sudtirol-Gubbio si presenta quindi come una partita interessante: i padroni di casa avranno il vantaggio del fattore campo, che finora hanno saputo difendere bene raccogliendo la maggior parte dei punti, 16 su 22; gli umbri dal canto loro sono tra le squadre più efficaci in trasferta, avendo ottenuto già 6 vittorie e e ben 19 punti lontano dalle mura amiche.

I pronostici delle principali agenzie di scommesse prevedono equilibrio: snai.it ad esempio distanzia di poco il segno 1 per la vittoria del Sudtirol, opzione quotata 2,50, e il segno 2 per il colpo esterno del Gubbio, che corrisponde a quota 2,80. Potenzialmente più redditizio è il segno X per leventuale pareggio tra le due formazioni, che snai.it fissa a quota 3,10. Under 1,60, Over 2,20, Gol 1,90 e NoGol 1,80. Prima di Natale il Sudtirol ha pareggiato 0-0 sul campo del Fano, ottenendo il secondo risultato utile di fila dopo la vittoria di misura sul Mantova (1-0), propiziata dal gol dellattaccante Claudio Sparacello nel finale.

In zona Cesarini è maturato anche lultimo successo del Gubbio, quello di venerdì scorso ai danni di un avversario dalta classifica come il Pordenone: il diciottenne esterno Massimo Conti, inserito da mister Magi nellultima fetta di partita, ha deciso le sorti del match siglando la sua prima rete gol tra i professionisti all88; i rossoblù hanno così riscattato il precedente ko di Modena (2-0). Da notare come il Gubbio risultati ad oggi la squadra che ha pareggiato meno in tutta la Lega Pro: solo 1 volta, alla prima giornata proprio contro il Pordenone (1-1).

Passando alle probabili formazioni di Sudtirol-Gubbio, i biancorossi allenati da William Viali affronteranno la sfida con il modulo 4-3-3. In porta Marcone, davanti a lui i difensori centrali Brugger e Bassoli (Di Nunzio è out per squalifica), a completare la retroguardia i terzini Tait (fascia destra) e Sarzi (sinistra). A centrocampo il nigeriano Kenneth Obodo affiancato dal capitano e numero 10, Hannes Fink, e dal giovane scuola Roma Lorenzo Vasco; a guidare il tridente offensivo sarà Gliozzi, supportato dagli esterni Ciurria e Cia.

Per il Gubbio torna a disposizione il centrocampista e capitano Alfredo Romano, che ha scontato il turno di squalifica dopo essere stato espulso a Modena. Con lui anche Marco Croce e Casiraghi nel terzetto di mezzo, mentre Ferretti e Ferri Marini faranno compagnia al centravanti Candellone nel reparto dattacco. La difesa invece sarà composta da Marini a destra, Andrea Zanchi a sinistra, Burzigotti e Rinaldi centrali davanti al portiere Narciso. Almeno in partenza quindi dovremmo assistere ad uno scontro tra due schieramenti speculari.

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Sudtirol-Gubbio si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori