Diretta / Treviso-Glasgow (risultato finale 28-35): sconfitta nel finale. Info streaming video e tv (Rugby Guinness Pro12, oggi 31 dicembre 2016)

- La Redazione

Diretta Treviso-Glasgow: info streaming video e tv, orario, risultato live. La partita di rugby Guinness Pro12 è in programma sabato 31 dicembre 2016 dalle ore 14:05

treviso_zebre_rugby
(LAPRESSE)

Resta solo un punto di bonus per la squadra italiana al termine della partita valida per il Pro 12 di rugby. Una buona prestazione per Treviso contro una squadra che nella classifica della ex Celtic League è sicuramente molto più avanti, ma resta il rimpianto per un pareggio solo sfiorato, visto che il risultato è stato deciso solo negli ultimissimi minuti. Abbiamo già raccontato (nel paragrafo sotto) del primo tempo chiuso sul 15-21 per i Glasgow Warriors; ad inizio ripresa Treviso si era ulteriormente avvicinata a -3 con un calcio piazzato di Allan per il 18-21, ma poi ecco una nuova accelerazione scozzese con la meta di Griggs trasformata da Hogg (18-28). Ancora una volta però Treviso non ci sta e riesce a rientrare in partita: McKinley trasforma un calcio piazzato al 72 (21-28), poi ecco al 74 la meta di Budd – seconda per lui in partita – che porta il punteggio in parità anche grazie alla trasformazione riuscita da parte di McKinley. Proprio sul più bello però Glasgow ha il guizzo decisivo con la meta di Clegg due soli minuti dopo: trasformata da Hogg, fissa il risultato sul definitivo 28-35.

Primo tempo in salita per la squadra italiana nella partita valida per il Pro 12 di rugby. Glasgow è unavversaria molto temibile, in classifica infatti gli scozzesi hanno il triplo dei punti di Treviso, che comunque sta reggendo il confronto piuttosto bene. I veneti anzi erano passati immediatamente in vantaggio, grazie alla meta segnata da Sperandio dopo soli due minuti, anche se non trasformata (5-0). Dal 16 al 30 però per i padroni di casa è stato un quarto dora davvero difficile, con tre mete subite per merito nellordine di Hogg, Seymour e Ashe, per di più tutte trasformate dal piede dello stesso Hogg, sicuramente grande protagonista del primo tempo. A quel punto il risultato era sul 5-21 e cera il forte rischio che calasse già il sipario sul match, invece Treviso con un ottimo finale ha quanto meno riacceso la speranza. Al 33 la meta di Budd poi trasformata da Allan per il 12-21, infine proprio allo scadere del tempo altri tre punti grazie a un calcio di punizione dello stesso Allan, così si è andati al riposo con un distacco di soli sei punti, che rende ancora tutto possibile per Treviso.

Si avvicina linizio dellatteso match di rugby tra il Benetton Treviso e gli scozzesi del Glasgow Warriors, valido per il turno numero 12 di Guinness Pro12. I Leoni sono reduci da tre successi consecutivi, lultimo dei quali ottenuto contro i connazionali delle Zebre per 23-12. Dopo questultima partita, il mediano di mischia Tito Tebaldi si è mostrato carico e già pronto ad affrontare il prossimo ostacolo: Contro le Zebre è stata sicuramente una vittoria importante che ci dà tanta confidenza. Sabato affronteremo i Glasgow Warriors, sappiamo che sarà dura ma desideriamo ribaltare il risultato dellandata e cercare la quarta vittoria consecutiva. Treviso quindi a caccia del poker di vittorie, una speranza ribadita anche dal tre quarti ala Angelo Esposito: Sabato scorso contro le Zebre è stata una bella vittoria sia dal punto di vista tecnico che tattico. Sopratutto nel secondo tempo in cui siamo stati bravi a tenerli nella loro metà campo, a commettere meno falli rispetto alla prima frazione di gioco e ad essere più concreti finalizzando le varie occasioni di andare in meta. In vista di sabato stiamo preparando la partita nel miglior dei modi, vogliamo allungare questa striscia positiva. Dichiarazioni riportate dal sito internet ufficiale benettonrugby.it.

I match precedenti fra Benetton Treviso e Glasgow Warriors sono tutti relativi al Guinees Pro12 delle ultime stagioni, e vedono una netta prevalenza della formazione scozzese, con Glasgow capace di vincere gli ultimi dieci precedenti nel torneo a partire da quello del 22 aprile 2012. Lo scorso 28 ottobre nel match d’andata di questa stagione la formazione scozzese si è imposta con un netto 31-14, altrettanto perentoria è stata la vittoria glasvegiana nell’ultimo match disputato a Treviso, con successo esterno 16-38. L’ultima vittoria di Treviso contro Glasgow risale al 23 settembre del 2011, in un combattutissimo match che ha visto la formazione italiana spuntarla di misura in trasferta con il punteggio di 13-15. La differenza in classifica tra le due formazioni, con ventuno punti a favore degli scozzesi, influenza in maniera abbastanza netta i bookmaker con la vittoria glasvegiana in Italia quotata 1.20 da Betfair, mentre paddy Power alza fino a 4.50 la quota per il successo interno dei veneti. Il pareggio, eventualità rara ma non impossibile nel rugby, viene invece proposto ad una quota di 26.00 da Bet365.

La partita di rugby tra Benetton Treviso e Glasgow Warriors sarà diretta dallarbitro Ben Whitehouse. Appuntamento sabato 31 dicembre 2016 alle ore 14:05, la sfida è valevole per il Guinness Pro12, la Superlega europea di rugby che vede impegnata la formazione veneta oltre alle Zebre come club italiano di riferimento.

Le due squadre italiane sono a fondo classifica, con Treviso che vanta al momento due punti di vantaggio rispetto alle Zebre ultime, con quattro lunghezze di svantaggio rispetto ai terzultimi, gli scozzesi dell’Edinburgh. Scozzesi anche i rugbysti del Glasgow, che occupano invece il sesto posto in classifica nel Guinness Pro12. Proprio nella sfida ad Edimburgo i glasvegiani hanno ottenuta una vittoria che ha interrotto una serie di tre sconfitte consecutive subite contro Scarlett, Ospreys e la capolista Munster.

Nel match giocato il 23 dicembre invece Treviso ha avuto la meglio nel derby tutto italiano contro le Zebre, riuscendo a mettersi alle spalle una striscia di sei sconfitte consecutive nella competizione, con i trevigiani che non facevano bottino pieno nel Guinness Pro12 dal successo interno del 23 dicembre scorso contro i Newport Gwent Dragons. E’ stato Tommaso Allan il grande protagonista dell’ultima sfida disputata da Treviso, che ha visto come detto i veneti spuntarla nel ‘derby celtico’ contro le zebre.

Diciotto punti per il talento trevigiano in una partita che l’ha visto protagonista ed ha permesso ai suoi di staccare proprio le Zebre in classifica, con l’altra formazione italiana che deve però ancora recuperare due partite rispetto agli avversari. Seconda vittoria su undici incontri complessivamente disputati quest’anno nel Guinness Pro12 per Treviso che lontano dalle mura amiche del campo di Monigo non è mai riuscito a centrare alcun successo.

Al contrario Glasgow, che pure si è trovato più lontano dalla vetta dopo la recente serie negativa, negli ultimi sei impegni esterni nella competizione ha fatto registrare quattro vittorie e due sconfitte, dimostrandosi particolarmente a proprio agio nel gioco di rimessa ed anche in impegni dai toni agonistici elevati, senza considerare che gli scozzesi hanno vinto gli ultimi cinque precedenti del Guinness Pro12 disputati a Treviso, con l’ultima affermazione casalinga della formazione italiana che risale al 16 aprile del 2011.

Il match di rugby Guinness Pro12 tra Benetton Treviso e Glasgow Warriors sarà trasmesso in diretta tv dal canale Eurosport 2 HD, il numero 211 di Sky e 373 del digitale terrestre: telecronaca affidata ad Antonio Raimondo e commento tecnico di Vittorio Munari. I clienti abbonati al Sky Sport e a Premium Sport potranno seguire lincontro anche su pc, tablet e smartphone, tramite le rispettive applicazioni per lo streaming video: SkyGo e Premium Play.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori