DIRETTA / Liverpool-Manchester City (risultato finale 1-0): decide il gol di Wijnaldum! Info streaming video tv (Premier League oggi)

- La Redazione

Diretta Liverpool-Manchester City info streaming video e tv, probabili formazioni, orario e risultato live della partita di Premier League 19^ giornata (oggi sabato 31 dicembre 2016)

jurgen_klopp_liverpool
Probabili formazioni Liverpool Porto (LaPresse)

Il risultato finale del big-match della Premier League ad Anfield Road è quello che era maturato già alla fine del primo tempo, per la gioia dei padroni di casa, che in questo modo ottengono una prestigiosa vittoria che ne consolida la posizione al secondo posto della classifica facendo invece passare un amaro Capodanno a Pep Guardiola e al suo City. Dunque la partita di fatto è stata decisa già al minuto numero 8 del primo tempo, grazie ad un perfetto inserimento di testa dellolandese Georgino Wijnaldum, che ha sfruttato nel migliore dei modi un cross di Adam Lallana dalla fascia sinistra dellattacco del Liverpool per trafiggere Claudio Bravo e regalare ai Reds quello che col senno di poi si è rivelato già il gol vittoria. La partita è stata globalmente piacevole, tra due squadre che sicuramente sanno giocare bene al calcio, tuttavia non è stata particolarmente ricca di occasioni, forse a causa dellequilibrio delle forze. La più bella occasione per il pareggio il Manchester City lha avuta al 56 minuto per merito di David Silva, che però al termine di una bella iniziativa personale ha calciato di pochissimo fuori, mancando per pochi centimetri lo specchio della porta dei padroni di casa.

Il risultato al termine dei primi 45 minuti di gioco del big-match della Premier League ad Anfield Road sorride ai padroni di casa, trascinati come sempre da un emozionante Youll never walk alone allinizio della partita. Il primo tempo ci ha regalato subito una grande emozione, dal momento che il risultato è cambiato già allottavo minuto di gioco, quando il Liverpool ha trovato il gol del vantaggio grazie ad un perfetto inserimento di testa dellolandese Georgino Wijnaldum (di certo non fra i più alti, ma bravissimo negli inserimenti) che ha sfruttato nel migliore dei modi un cross di Adam Lallana dalla fascia sinistra dellattacco del Liverpool. Unaltra occasione davvero significativa per il Liverpool è arrivata al 29 minuto, quando James Milner ha pescato bene Roberto Firmino, ma lopportunità sfuma grazie allintervento del portiere del Manchester City Claudio Bravo. Quanto ai provvedimenti disciplinari, bisogna sottolineare che si è trattato di un primo tempo sostanzialmente corretto: larbitro Pawson ha ammonito quasi subito Klavan del Liverpool, ma poi tutto è scivolato via liscio. Nel finale è un po cresciuto il Manchester City, che però ha pure rischiato tantissimo su un contropiede di Lallana, che è stato fermato per fuorigioco bloccando unoccasione potenzialmente molto pericolosa.

Si avvicina, andiamo dunque a vedere quali sono state le più recenti dichiarazioni di Jurgen Klopp e Pep Guardiola. Una cosa infatti è certa: oggi pomeriggio ad Anfield Road sarà molto atteso anche il duello in panchina fra i due strateghi e condottieri di Liverpool e Manchester City. Klopp ha visto la sua squadra pronta per raggiungere traguardi importanti: il tecnico tedesco è apparso molto contento della gara offerta contro lo Stoke City nella giornata disputata ad inizio settimana per il cosiddetto Boxing Day e potrebbe essere importante nella spinta per battere il City. Il tecnico del City, Guardiola, ha chiesto concentrazione ai suoi consapevole di dover fornire una prestazione di primo livello per poter battere il Liverpool in casa dove quest’anno appare davvero una squadra molto solida e compatta. Partita ancora più delicata dal momento che il Chelsea ha vinto ancora ed è sempre più in fuga, dunque parola al campo: Liverpool-Manchester City sta per cominciare!

Sarà una partita presumibilmente aperta a ogni risultato, dal momento che si tratta del big-match di alta classifica della diciannovesima giornata di Premier League. Per quanto riguarda le scommesse, si può naturalmente puntare su queste due formazioni: andiamo a vedere che cosa pensa lagenzia Bwin circa il match che andrà in scena nel prestigioso scenario di Anfield Road. Dunque Bwin propone l’1 del Liverpool a 2.35, a dimostrazione di quanto si tratti di una sfida importante per i Reds e della fiducia che la squadra di Jurgen Klopp ha saputo creare attorno a sé. Il segno X per leventuale pareggio viene quotato a 3.30, mentre il 2 del Manchester City viene quotato a 2.90, volte la posta in palio, dato comunque stuzzicante per chi ha fiducia in un colpaccio dello squadrone allenato da Pep Guardiola.

Le sfide tra il Liverpool ed il Manchester City soprattutto negli ultimi anni hanno regalato a tifosi ed appassionati, grandi emozioni grazie al prezioso contributo offerto da eccezionali campioni presenti nelle due formazioni. Il bilancio degli ultimo cinque anni di Premier League è leggermente a favore della squadra allenata da Klopp che si è imposta in quattro partite contro le tre della compagine di Guardiola e di altrettanti pareggi. Nella passata stagione la sfida di campionato disputatasi alAnfield Road ha visto la netta affermazione del Liverpool con un sonoro 3-0 per effetto delle marcature di Lallana, lex Milner e del brasiliano Firmino. Da segnalare come il Manchester City non riesce ad imporsi sul campo del Liverpool dal lontano 3 maggio del 2003, occasione in cui vinse con il punteggio di 2-1: andarono a segno per il Reds il ceco Milan Baros mentre per i Citizens ci fu la doppietta di uno strepitoso Nicolas Anelka. 

Il Liverpool si ripresenta in campo dopo la netta vittoria rifilata allo Stoke City per 4-1. Una gara nella quale il tecnico Klopp ha potuto trovare conferme sui momenti di forma di alcuni giocatori che sembrano essere particolarmente in palla e che quindi sono molto attesi in questo scontro con il Manchester City. Tra questi cè senza dubbio il giovane Adam Lallana. Il centrocampista classe 1988 sta disputando la sua miglior stagione in carriera con 7 reti realizzate in 16 presenze stagionali. Numeri importanti che hanno peraltro acceso intorno a lui linteresse di tanti top club europei. Altro giocatore da tenere sottocchio nelle fila del Liverpool è il brasiliano Firmino reduce dal gol rifilato allo Stoke nellultimo turno e che in stagione ha già realizzato 6 gol in 16 presenze. Anche nel Manchester City ci sono calciatori in uno stato di particolare forma fisica a partire dal bomber nigeriano classe 1996 Ineanacho. Per lui, nonostante le tante panchine, ci sono già state 4 marcature. Ovviamente gli osservati speciali tra gli ospiti saranno giocatori molto tecnici e veloci come De Bruyne, David Silva, Nolito e Sterling.  

senza dubbio il big-match della diciannovesima giornata di Premier League, grande modo per chiudere l’anno vecchio. Infatti il Liverpool è la squadra che ha lanciato l’inseguimento al Chelsea di Antonio Conte: la compagine di Jurgen Klopp gioca un calcio davvero entusiasmante e che finora sta portando notevoli risultati, d’altro canto il City di Pep Guardiola con una vittoria supererebbe proprio la squadra di Klopp in classifica. Una gara che attirerà milioni di spettatori in tutto il mondo e che si giocherà appunto oggi, sabato 31 dicembre, alle ore 18:30 italiane naturalmente ad Anfield Road. Gara che quindi interesserà anche il Chelsea di Conte, che spera in un passo falso degli uomini del tecnico ex Borussia Dortmund.

Per quanto concerne le probabili formazioni, Klopp è pronto a dare continuità all’ottima vittoria ottenuta dal Liverpool contro lo Stoke City nell’ultimo turno. I padroni di casa andranno in campo col 4-3-3: il portiere sarà Mignolet con Milner, Lovren, Klavan e Clyne a comporre la linea di difesa. In mezzo al campo spazio sicuro per Wijnaldum, Henderson e Lallana con l’attacco a tre composto da Coutinho, Mane e Sturridge.

Il Manchester City di Guardiola ha bisogno solo della vittoria, ecco perché non sono ammessi passi falsi in uno scontro diretto più che delicato. Il tecnico catalano punterà sul 4-2-3-1 con Bravo tra i pali, Sagna, Otamendi, Stones e Clichy in difesa. A centrocampo spazio per Fernandinho e Yaya Toure, ormai sempre più titolare dopo i problemi avuti ad inizio stagione con la società. Nolito, Silva e Sterling saranno i tre che agiranno alle spalle di De Bruyne che agirà da riferimento offensivo anche se i Citizens hanno dimostrato pericolosità in avanti grazie agli ingressi dalla panchina di Iheanacho.

Il Liverpool vorrà far bene anche perché potrà contare su un fattore che è sempre determinante, ovvero Anfield. Lo stadio è un’arma in più per i Reds che hanno le carte in regola per continuare a far bene: la difesa appare molto solida grazie alla sorpresa Klavan che ha tolto il posto al francese Sakho. In avanti Coutinho e Mane con la loro rapidità possono far male a qualsiasi avversario, incluso il Manchester City di Guardiola.

Proprio la formazione ospite ha bisogno di una prova gagliarda da parte dei suoi uomini principali. De Bruyne dovrà prendere in mano la squadra e trascinarla ad una vittoria che sarebbe letteralmente storica in quanto cambierebbe la stagione. City che punta fortemente su Sterling e Nolito, le due spine nel fianco per qualsiasi difesa. Senza dimenticare che in panchina c’è uno come Iheanacho che ha dimostrato di poter fare molto bene quando subentra nel secondo tempo delle partite. 

La partita Liverpool-Manchester City potrà essere seguita in diretta tv tramite la piattaforma satellitare Sky, per la precisione tramite i canali Sky Sport 1, Sky Sport 3 e Sky SuperCalcio, disponibili ai numeri 201, 203 e 206. Disponibile anche il servizio di diretta streaming video della pay tv satellitare, ovvero l’applicazione Sky Go, naturalmente anche in questo caso per gli abbonati Sky. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori