Diretta / Catania-Monopoli (risultato finale 4-1): poker etneo al Massimino (oggi, Lega Pro 2016)

- La Redazione

Diretta Catania-Monopoli: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone C è in programma martedì 6 dicembre 2016

bastrini_catania_lancio
Il difensore del Catania, Alessandro Bastrini (Lapresse)

Nella 17^ giornata del campionato di Lega Pro girone C si affrontano i padroni di casa del Catania  ed il Monopoli. Due formazioni che hanno sin qui mostrato un rendimento similare: il Catania è nono con 21 punti (19 gol messi a segno e 10 incassati) mentre il Monopoli è sesto con 22 punti (18 goal fatti e 19 subiti) a pari merito con Virtus Francavilla e Fidelis Andria. Il Catania non perde davanti al proprio pubblico dal 25 settembre (Catania Akragas 0-1) mentre i pugliesi non si impongono in trasferta dalla vittoria ottenuta per 2-0 sul campo della Fidelis Andria il 9 ottobre. Ci sono soltanto due precedenti tra le due formazioni, entrambe relative alla passata stagione con il Catania che pareggiò per 0-0 al Massimino per poi vincere per 2-1 allo stadio Vito Simone Veneziani nel match di ritorno. 

Sfida d’alta classifica Catania-Monopoli, match che vede impegnate due squadre in piena lotta playoff. I padroni di casa cercano la terza vittoria consecutiva contro un Monopoli tornato al successo soltanto nello scorso weekend, dopo tre ko di fila e un pareggio. La missione del Catania non è impossibile e anche l’ad dei siciliani Lo Monaco appare fiducioso: A Cosenza abbiamo raccolto sensazioni positive ha dichiarato a La Sicilia – ma dobbiamo ripeterle davanti al nostro pubblico battendo il Monopoli. Non sarà facile. Il nostro obiettivo? Alziamo un attimo la nostra asticella verso il sesto posto. Ma attenzione, lo dico a chiare lettere: dovremo sudare come non mai. In caso di vittoria il Catania volerebbe a 24 punti e scavalcherebbe proprio il Monopoli.

Una gara che offrirà tanti spunti utili dato che si tratta di un vero e proprio antipasto di play-off. Il Catania vola sulle ali dell’entusiasmo e spera di dare continuità alla grande vittoria ottenuta contro il Cosenza nell’ultimo turno. Monopoli che sogna la promozione ma continua a mantenere un profilo basso. Solamente 2 le gare giocate tra le due formazioni: entrambe nella scorsa stagione e in una occasione hanno pareggiato ed in un’altra hanno avuto la meglio gli etnei. L’ultima al Massimino è terminata con lo 0-0. Il campionato del Catania si sta sviluppando in maniera decisa: perfetto o quasi in casa e singhiozzante in trasferta. Al Massimino gli etnei hanno ottenuto 6 vittorie in 8 partite, perdendo solo contro lAkragas alla sesta giornata (0-1, era il 25 settembre) e realizzando 15 gol a fronte dei 6 subiti. Lontano dalle mura amiche la squadra di mister Pino Rigoli perde qualcosa, non si spiega altrimenti il bilancio di 1 successo (lultimo 1-2 di Cosenza), 6 pareggi e 1 sconfitta (1-0 a Francavilla, 20 novembre). Il Monopoli al contrario ha distribuito equamente i 22 punti raccolti sin qui: 11 in casa e 11 in trasferta, con un ruolino di marcia identico nei due casi (3 vittorie, 2 pareggi, 3 sconfitte). 

Sarà diretta dallarbitro Giovanni Nicoletti della sezione di Catanzaro, assistito dai guardalinee Pierluigi Della Vecchia di Avellino e Lorenzo Abagnara di Nocera Inferiore. Catania-Monopoli, martedì 6 dicembre 2016 alle ore 14.30, si prospetta come una delle sfide più interessanti nel programma del turno infrasettimanale di Lega Pro.  Girone C arrivato alla sua diciassettesima giornata, con gli etnei allenati da Pino Rigoli sempre più in ascesa. I rossoazzurri con l’ultima vittoria esterna sul campo del Cosenza si sono finalmente insediati in zona play off: soprattutto va considerato come i siciliani, senza la penalizzazione di sette punti con la quale hanno dovuto iniziare questo nuovo campionato di terza serie, si troverebbero ora a quota ventotto punti, a sole quattro lunghezze dalla vetta attualmente occupata dal Lecce e dalla Juve Stabia.

In una stagione intensa come quella in corso non ci si può però permettere di sedersi sugli allori, e allo stadio Massimino il test contro il Monopoli sarà di quelli importanti. I pugliesi hanno vissuto molti alti e bassi in questa prima parte della stagione, ma hanno saputo sempre reagire ai momenti di crisi, come in occasione dell’ultimo successo casalingo contro il Taranto, che grazie alla rete di Montini siglata a soli tre minuti dal novantesimo ha portato la squadra di nuovo al sesto posto, nel pieno del gruppo delle squadre che lottano per un posto nei play off.

Di seguito le probabili formazioni dell’incontro di martedì pomeriggio. Catania in campo con Pisseri in porta alle spalle del duo difensivo centrale composto dal brasiliano Drausio e da Bergamelli. Parisi giocherà sulla fascia laterale destra della retroguardia ed il serbo Djordjevic sulla corsia opposta, mentre a centrocampo ci sarà spazio per il terzetto composto dall’argentino Scoppa, Bucolo e Fornito. In avanti Anastasi completerà il tridente offensivo al fianco di Russotto e di Mazzarani.

Il Monopoli giocherà invece con Mirarco tra i pali, Pasquale Esposito e Michele Ferrara al centro della difesa, mentre sulla fascia destra della retroguardia toccherà a Mercadante, vista la squalifica di Ricucci espulso contro il Taranto, e sul lato mancino della difesa a Pinto. L’uruguaiano Nicolini, Balestrero ed il greco Sounas a centrocampo copriranno le spalle al trequartista Mavretic, mentre Montini e Genchi andranno a formare il tandem offensivo.

Pino Rigoli, allenatore del Catania, sin dall’inizio della stagione sembra aver compreso che il segreto per annullare la penalizzazione sia insito nella continuità di rendimento. Schierati con un 4-3-3 dinamico e molto compatto, i rossoazzurri non si sono finora fatti destabilizzare dai momenti difficili che inevitabilmente possono presentarsi nel corso di una stagione, ma partita dopo partita stanno scalando la classifica, sperando di avere le energie per lanciare la scalata al vertice, o almeno alle posizioni più vantaggiose per i play off, a fine stagione.

Zanin e il suo Monopoli con un 4-3-1-2 molto frizzante hanno spesso rischiato molto, ed i pugliesi prima di battere il Taranto nel derby regionale si sono trovati spesso alle prese con partite giocate forse con troppa disinvoltura. Il tecnico spera di aver messo alle spalle la crisi con questo successo e di tornare a sorridere anche in trasferta. I bookmaker dimostrano grande fiducia nel brillante Catania visto negli ultimi tempi, con successo etneo quotato 1.90 da Paddy Power, mentre Bet365 offre a 3.50 la quota per l’eventuale pareggio e a 4.00 la quota per il successo esterno dei pugliesi.

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Catania-Monopoli si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori