DIRETTA / Modena-Fano (risultato finale 0-0) pareggio a reti bianche al Braglia (oggi, Lega Pro 2016 girone B)

- La Redazione

Diretta Modena-Fano: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone B è in programma mercoledì 7 dicembre 2016

calapai_modena
Luca Calapai, 23 anni, difensore del Modena (LAPRESSE)

Sarà Modena-Fano il match totalmente inedito di questa 17^ giornata del campionato di Lega Pro: stando allo storico recente infatti non vi si trovano testa a testa a cui poter fare riferimento per dare unidea generale della sfida che ci aspetta questo pomeriggio. La partita comunque si annuncia particolarmente intensa visto che entrambe le formazioni abbisognano di 3 punti che potrebbero portare fuori dalla zona rossa della classifica del girone B. Al momento infatti il Modena di Capuano rimane bloccato in diciottesima posizione con appena 2 punti e 2 successi messi a bilancio, mentre il Fano di Cusatis per ora non riesce ad andare oltre al 16^ gradino con 13 punti e appena un successo in più messo a bilancio rispetto alla formazione gialloblu. Entrambe le formazioni comunque approdano a questa sfida avendo alle spalle diversi risultati negativi da recuperare il prima possibile: gli emiliani infatti tornano a giocare in casa dopo il pareggio per 1 a 1 contro la Sambenedettese, mentre i granata hanno realizzato nello scorso weekend un nuovo insuccesso, questa volta a vantaggio del Venezia.

Si gioca per la diciassettesima giornata di Lega Pro nel Girone B. Entrambe le squadre non vivono una grande posizione di classifica entrambe in zona playout rispettivamente a dodici e tredici punti. Entrambe le squadre segnano veramente poco, hanno fatto 8 e 9 gol, e ne subiscono anche sopra la media, 17 e 19. Sono comunque due compagini con diversi elementi di qualità e un potenziale che potrebbe venire fuori piano piano. Il Modena inoltre è abituato ad anni passati nel campionato cadetto e qualche partecipazione alla massima serie. I canarini hanno fatto stessi punti tra casa e trasferta, sei e sei, mentre il Fano ne ha fatti otto in casa e appena cinque fuori dalle mura amiche. I migliori marcatori sono Schiavi con due reti da una parte e Gucci con tre dall’altra.

Sarà diretta dallarbitro Stefano Lorenzin di Castelfranco Veneto, assistito dai guardalinee Driss Abou Elkhayr di Conegliano ed Andrea Zanetti di Portogruaro: si gioca mercoledì 7 dicembre 2016 alle ore 14:30. Sorta di ultima chiamata per i canarini padroni di casa, arrivati al diciassettesimo turno del campionato di Lega Pro nel girone B e ancora più che mai impelagati nel quadro della lotta per non retrocedere. Dopo circa quindici anni passati tra Serie A e Serie B, il Modena ha avuto in questa stagione grandi difficoltà nell’adattarsi di nuovo ad una realtà competitiva e difficile come quella della terza serie.

I tifosi speravano sicuramente in qualcosa di più, visto che con soli dodici punti racimolati in sedici partite il Modena è attualmente bloccato nel gruppo delle penultime, a due punti dalla salvezza diretta e con sole tre lunghezze di vantaggio sul Forlì fanalino di coda.

L’ultimo pareggio contro una squadra di alta classifica come la Sambenedettese, per giunta in trasferta, è stato senz’altro incoraggiante, ma per il Modena servirà ora il ritorno alla vittoria (dopo il Forlì gli emiliani sono la squadra che ha vinto meno nel girone con soli due successi) contro un Fano che finora ha ottenuto un solo punto in più, e che sarebbe sorpassato in caso di successo. I marchigiani sono reduci da tre sconfitte consecutive contro Gubbio, Pordenone e Venezia e a loro volta potrebbero ritrovarsi di fronte a una crisi profondissima in caso di nuovo ko.

Vediamo di seguito le probabili formazioni di Modena-Fano. I padroni di casa scenderanno in campo con Manfredini tra i pali alle spalle della difesa a tre composta dal romeno Popescu, da Aldrovandi e da Accardi, mentre nella zona centrale di centrocampo si muoveranno Laner, Giorico e Schiavi. Sulla corsia laterale di destra toccherà a Calapai essere titolare, mentre sulla fascia opposta sarà chiamato a muoversi Basso. In attacco, spazio a Tulissi al fianco dell’ivoriano Diakité.

Il Fano affronterà invece la trasferta modenese con il portiere Andrenacci e una linea difensiva a tre con Zigrossi, Lanini e Taino titolari. Centrali di centrocampo saranno Gualdi, Zullo e Bellemo, mentre Ferrani sarà chiamato a presidiare la corisa laterale di destra ed il mancino di centrocampo sarà invece Gabbianelli. In attacco conferma per il tandem Masini-Borrelli, rimasto a secco nell’ultimo match interno contro il Venezia.

L’arrivo di Eziolino Capuano sulla panchina del Modena, al posto di Simone Pavan, sembra aver giovato dal punto di vista del carattere alla squadra, almeno da quanto si è visto nella trasferta di San Benedetto del Tronto. Il 3-5-2 schierato dai canarini sarà speculare a quello proposto dall’allenatore del Fano, Giovanni Cusatis, che nella partita interna contro il Venezia ha visto sostanzialmente la sua squadra ripetere gli stessi errori delle precedenti sconfitte.

Troppo leggero in attacco il Fano e troppo distratto in difesa, anche se il calendario ha messo senz’altro di fronte ai granata una serie molto difficile: a Modena sarà però un vero scontro diretto, fallirlo complicherebbe non poco il quadro della classifica. Partita di difficile lettura visto che entrambe le squadre sono alla disperata ricerca di punti salvezza.

Il Modena sembra partire avvantaggiato secondo le agenzie di scommesse per il fattore campo, con successo interno quotato 2.30 da Paddy Power, mentre il pareggio viene offerto ad un moltiplicatore di 3.00 da Bet365 e la vittoria esterna ad una quota di 3.10 da Tipico.it. Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Modena-Fano si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori