Diretta / Anderlecht-St.Etienne (risultato finale 2-3) info streaming video e tv: vittoria e sorpasso francese! (oggi, Europa League 2016)

- La Redazione

Diretta Anderlecht-St.Etienne: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Europa League è in programma giovedì 8 dicembre 2016

europaleague_palla_scarpino
Pronostici Serie B, LaPresse

Nel Gruppo C lAnderlecht è primo con 11 punti mentre il Saint Etienne è secondo con 9 punti. Entrambe sono matematicamente qualificate. I padroni di casa hanno sin qui realizzato 14 reti subendone 5 con 81 conclusioni effettuate per una media di 16,3 di cui 33 allinterno dello specchio della porta colpendo anche un palo. Il Saint Etienne ha invece messo a segno 5 reti incassandone soltanto 3 con 65 tiri per una media di 13 a match di cui 21 centrando il bersaglio grosso e colpendo anche un legno. Il tipo di gioco utilizzato dalle due compagini è molto simile tantè che entrambe le squadre hanno ottenuto un possesso palla medio del 52% con il Saint Etienne che ha effettuato 1943 passaggi con una precisione dell86% contro i 1833 dellAnderlecht con una precisione dell85%. Infine, il Saint Etienne ha ottenuto complessivamente 21 calci dangolo contro i 18 dellAnderlecht mentre il rapporto fuorigioco è di 5 a 3.

Sarà un incontro sicuramente interessante quello fra Anderlecht e Saint Etienne; le due formazioni hanno già dato prova di essere non molto distanti dal punto di vista tecnico nell’incontro di andata, in cui fu l’equilibrio a dominare per l’intero arco della gara. In questa situazione, però, a campi invertiti, l’Anderlecht potrebbe avere una marcia in più rispetto al Saint Etienne, che soffre anche di una certa difficoltà a trovare gol rispetto alla squadra belga. Per gli uomini di Galtier, infatti, sono solo 5 i gol realizzati in altrettanti match, che li mette sullo stesso piano del Gabala ultimo nel girone. Dalla parte dei francesi, però, c’è la miglior difesa di tutta l’Europa League (soli 3 gol subiti), dato peraltro molto raro in un torneo aperto e spettacolare come l’Europa League. Con qualche arma più in attacco, dunque, questo Saint Etienne potrebbe dire veramente la sua ai sedicesimi e, nell’eventualità, per tutto il prosieguo del suo percorso in Europa. Il fattore campo, poi, è davvero presente quando si gioca in casa del Saint Etienne, dunque quei gol che al momento stentano ad arrivare potrebbero essere spinti in porta grazie all’aiuto del pubblico. Discorso quasi opposto per l’Anderlecht, che invece fa leva su un attacco formidabile e su una difesa finora sufficiente per fare paura alle grandi di questo torneo. Un grande gioco ha permesso alla formazione belga di mandare in gol il centravanti Teodorczyk già 5 volte in Europa League, senza contare lo straordinario rendimento del polacco in campionato.

Sarà diretta dallarbitro rumeno Istvan Kovacs assistito dai guardalinee Ovidio Artene e Vasile Florine Marinescu, dal quarto uomo Valentin Avram e dai giudici di porta Cristian Balaj e Marius Avram. Calcio dinizio alle ore 19:00 di giovedì 8 dicembre 2016. In settimana torna anche l’Europa League con il sesto turno della fase a gironi, l’ultimo prima dell’avvio dei sedicesimi a febbraio. Fra gli incontri in programma per questo turno di Europa League c’è il match fra Anderlecht e St. Etienne. 

Queste due formazioni, situate nel girone C dell’edizione corrente dell’Europa League, si affrontano allo stadio Vanden Stock in Belgio per assegnare il primo posto del girone. La formazione di casa, infatti, per effetto di 3 vittorie e 2 pareggi nelle cinque gare disputate, ha totalizzato 11 punti in classifica e domina il girone; per la squadra di Weiler il passaggio agli ottavi è già matematicamente certo, ma serve una vittoria per assicurarsi un primo posto che darebbe qualche agevolazione nel sorteggio, salvo sorprese.

Infatti, nel match di andata giocato in Francia, le due squadre si erano bloccate sull’1-1, accontentandosi di un punto ottimo per entrambe. In questa situazione, però, il discorso cambia ed il St Etienne, sicuro del passaggio ai sedicesimi ma volenteroso di accedervi come primo, ha l’obbligo di fare bottino pieno in trasferta. Con il Magonza distante 3 punti in classifica e con differenza reti pessima, infatti, i giocatori in maglia verde sono già certi della qualificazione, ma l’obiettivo a questo punto diventa ottenere il primo posto, anche per una questione di prestigio.

Per quanto concerne le probabili formazioni, Renè Weiler schiererà il suo Anderlecht con un 4-2-3-1. In porta torna Boeckx, che sostituirà il più giovane Roef dal primo minuto. In difesa, complice anche l’assenzqa di Deschaht, giocheranno come centrali Kara e Nuytinck, mentre Obradovic e Spajic saranno i terzini di difesa. A centrocampo, Dendoncker e Stanciu dovrebbero ricoprire il ruolo di mediani, con Tielemans spostato di qualche metro in avanti sulla trequarti. In avanti spazio a Teodorczyk in posizione centrale, mentre Harbaoui e Hanni saranno gli esterni alti.

Nelle fila del St Etienne, il tecnico Galtier opterà per il 4-3-3 con Ruffier in porta, Theophile-Catherine terzino di destra, N’Bengue a sinistra con Lacroix e Perrin centrali. A centrocampo, con l’assenza di Lemoine, si potrebbero rivedere Selnaes e Verefout dal primo minuto, con Dabo a completare il reparto nel ruolo di mezzala destra. In attacco spazio a Hamouma e Tannane dietro l’unica punta, che sarà Nolan Roux. SNAI quota 2,30 il successo dell’Anderlecht corrispondente al segno 1, mentre si equivalgono le quote per X e 2, entrambe date 3,25 dal bookmaker. Dal pronostico, dunque, si legge di un Anderlecht sicuramente favorito sui francesi per la vittoria di questo match.

La partita di Europa League tra Anderlecht e St.Etienne non sarà trasmessa integralmente in diretta tv né in diretta streaming video da canali in italiano. Sui canali Sky Sport 1 HD (numero 201) e Super Calcio HD (n.206) andrà in onda Diretta Gol Europa League, con aggiornamenti in tempo reale da tutti i campi della serata. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il programma anche in diretta streaming video, tramite lapplicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori