Diretta / Piacenza-Minsk (risultato finale 3-1) info streaming video e tv: vittoria emiliana (Cev Cup 2016 volley oggi 8 dicembre)

- La Redazione

Diretta Piacenza-Minsk: info streaming video e tv, orario e risultato live del match di volley maschile dei 32^ di finale di Cev cup 2016, oggi 8 dicembre. 

piacenza_volley_cerchio
Foto LaPresse

Vittoria forse un po più sofferta del previsto per gli emiliani nella partita dandata dei trentaduesimi di finale della Coppa Cev maschile 2016-2017 di pallavolo. Piacenza infatti ha vinto i primi due set solamente ai vantaggi, il primo per 26-24 e il secondo addirittura 30-28. Battaglie che hanno lasciato il segno nel terzo set, quando la squadra di Minsk si è imposta con un più netto 21-25 che ha permesso ai bielorussi di portare la sfida al quarto set, che però a dire il vero è stato il migliore per Piacenza, sempre avanti con un margine di sicurezza di qualche punto fino alla vittoria finale che è stata decretata conquistando il parziale con il punteggio di 25-22. Adesso lappuntamento è per la partita di ritorno, in programma martedì 20 dicembre.

Stanno per scendere in campo al PalaBanca Piacenza-Minsk, il match dei 32^ di finale della Cev Cup 2016: per la formazione biancorossa fondamentale sarà partire fin da subito con il piede giusto approfittando anche del caloroso pubblico di casa. In attesa di udire il fischio dinizio andiamo a riepilogare brevemente la formula del secondo torneo continentale: sono infatti ben 29 squadre iscritte in questa edizione di cui 11 già qualificate ai sedicesimi di finale, come la Diatec Trentino, in virtù del ranking CEV. Le restanti otto squadre (tra cui Piacenza) affronteranno invece le escluse della Champions League nel secondo turno di eliminazione, come è successo al club bielorusso questa sera in campo. Tredici invece le squadre che passeranno il turno, con un tabellone che sarà completato dalle 11 teste di serie  e soprattutto altre otto squadre scese dal terzo turno eliminatorio della Champions. Di seguito il formato è classico, con ottavi e quarti di finale, semifinale e finali, con il soluto programma di gara di andata e ritorno, a discapito della formula di Final Four, che non verrà applicata. 

Mancano ancora diverse ore al fischio dinizio della sfida tra Piacenza e Minsk, primo esordio della formazione biancorossa in questa intesa stagione di coppe europee, che stando regalando tante soddisfazioni ai club italiani. A presentare questo importante incontro di andata tra le mura del Palabanca è stato Alberto Giuliani, coach della formazione biancorossa, il quale ha dichiaro in conferenza stampa qualche giorno fa: Non abbiamo avuto la possibilità di riposare dopo la sfida con Monza, siamo rientrati subito al PalaBanca per preparare al meglio la prima gara di CEV Cup. Una Coppa europea è sicuramente unavventura difficile, ma molto stimolante e noi siamo pronti ad affrontarla. In Campionato abbiamo dovuto reinventare equilibri e un nuovo assetto dopo il tesseramento da straniero di Marshall, allinizio abbiamo fatto un po fatica ma poi ci siamo abituati e abbiamo ottenuto e raggiunto un livello di gioco che ci ha permesso di mettere a segno filotti importanti; sono contento dei risultati raggiunti in SuperLega ma ora pensiamo alla Coppa Cev, lì avremo la fortuna di poter utilizzare Marshall senza dovere fare il conto con il numero di stranieri in campo. Vogliamo fare bella figura anche in CEV e siamo motivati a dare il nostro meglio.

Dal duo arbitrale Herbots e Streinmetz, è la partita di volley maschile, in programma oggi giovedi 8 dicembre 2016 alle ore 18.00 presso il Palabanca, nella giornata dedicata ai 32^ di finale della Cev Cup 2016, il secondo torneo continentale organizzato dalla Federazione Europea dopo la Champions League. LItalia del volley maschile torna protagoniste in Europa non solo durante la Champions ma anche nella sua sorellina minore della Cev Cup, dove oltre a piacenza è tra qualche giorno atteso in campo anche la Diatec Trentino, già medaglia di bronzo della Coppa del Mondo per Club, che si è svolta lo scorso novembre in Brasile.

Piacenza, sebbene abbia chiuso la scora stagione di Superlega allultimo posto, nella pool play off Challenge è riuscita a risalire fino alla quinta piazza, un grande traguardo che ha permesso ai biancorossi di ottenere questo ambito pass. Dallaltra parte si troverà la formazione bielorussa, approdata a questa fase della Cev Cup perché sconfitta al secondo turno preliminare di Champions League, che lha vista battuta al golden set dalla Tiikerit Kokkola, club finlandese, (poi fermata prima di accedere allambita fase a gironi). 

Come è facile immaginare dalla levatura degli giocatori in campo la sfida si annuncia davvero intensa e pericolosa per la formazione guidata da Alberto Giuliani, che dovrà iniziare questa avventura europea con il piede giusto: la trasferta in casa del Minsk infatti, programmata per il prossimo 20 dicembre si annuncia davvero difficile già sulla carta: fondamentale oggi sarà laffetto del pubblico del Palabanca di Piacenza. Come si legge nel tabellone, solo al vincitrice del turno avrà la possibilità di continuare il proprio percorso in Cev Cup fino ai prossimi sedicesimi di finale, che come al solito prevedranno una fase di andata e di ritorno: lì saranno gli austriaci del Hypo Tirol Innsbruck, vittima del VfB Friedrichsafen (GER) nel 3rd Round di Champions League.

Un ritorno dunque caldissimo per la LPR Piacenza, che ritorna sulla secan europea dopo un paio di anni di stop: non possiamo infatti non ricordare lesperienza biancorossa in Champions League nella stagione 2014-2015. In quelloccasione i piacentini erano riusciti a passere da secondi in classifica la fase a gironi (assieme alla Lube Macerata e alla Sir Safety Perugia) per poi vedere infrangere i propri sogni nello spareggio a 12, dove tra le tre squadre italiane presenti al torneo riuscì a passare solo la formazione umbra, cyhe però non riuscì ad arrivare alla Final Four. Compito di questanno per Zlatanov e compagni quella di riscattare, partendo dal fondo lultimo precedente europeo e aumentare così un palmares già di per sè piuttosto importante.

Purtroppo il match di volley maschile tra la LPR Piacenza e la Stroitel Minsk, attesa per le ore 18.00 non sarò trasmessa in diretta tv, e di conseguenza non sono state rese note indicazioni per la diretta streaming video ufficiale dellincontro. Tutti gli appassionati dovranno dunque affidarsi al sito ufficiale della federazione e ai rispettivi profili social delle due squadre per rimanere aggiornati sullandamento del incontro di volley maschile. Ricordiamo dunque il sito della Cev, allindirizzo www.cev.lu, e la pagina Facebook della formazione di casa, @Biancorossovolley. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori