Diretta / Osmanlispor-Zurigo (risultato finale 2-0) info streaming video e tv: gol di Delarge ed Erdal! (oggi, Europa League 2016)

- La Redazione

Diretta Osmanlispor-Zurigo: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Europa League è in programma giovedì 8 dicembre 2016

maher_osmanlispor
Foto LaPresse

Nel Gruppo L lOsmanlispor si trova al primo posto della graduatoria con 7 punti mentre il Zurigo è secondo con 6 punti per una classifica ancora tutta da decidere. I padroni di casa hanno realizzato 8 gol subendone 7, hanno tirato 48 volte per una media di 9,6 a gara centrando lo specchio in 25 occasioni. Lo Zurigo ha messo a segno 5 gol incassandone altrettanti, ha effettuato complessivamente 63 tiri per una media di 12,6 ad incontro trovando il bersaglio grosso in 27 occasioni con 1 palo colpito. Il volume di gioco dellOsmanlispor ha permesso un possesso di palla medio del 47% con 1610 passaggi effettuati dei quali l82% riusciti. Lo Zurigo ha palesato un possesso di palla molto simile (48%) con un numero leggermente superiore di passaggi effettuati (1916) con una precisione migliore rispetto ai propri avversari (84%). La squadra svizzera ha battuto molti più calci dangolo (26 contro i 16 dellOsmanlispor) e tra laltro ha palesato maggiore attenzione dei propri attaccanti che sono finiti in fuorigioco soltanto in 13 occasioni contro le 22 dei propri avversari.

La compagine turca dellOsmanlispor si trova al primo posto nel girone L, avendo racimolato sette punti in cinque partite, mentre le tre inseguitrici, Villarreal, Steaua Bucarest e appunto Zurigo, si trovano ad una sola lunghezza di distanza. Si tratta dunque di un girone equilibrato, che verrà deciso per alcuni dettagli, che a questi livelli molto spesso fanno la differenza. L’Osmanlispor parte leggermente favorito, e non solo perché potrà contare sul calore e sull’incitamento del proprio pubblico. Infatti òa squadra di Ankara è certa di passare il turno con il pareggio, visto che solo una squadra potrebbe superarla. Inoltre i leopardi vincendo avrebbero la certezza di qualificarsi per i sedicesimi di finale della competizione al primo posto, un ottimo viatico per ottenere un sorteggio leggermente più clemente. Lo Zurigo dal canto suo ha un solo risultato a disposizione, ovvero la vittoria, e cercherà di giocarsi le sue chance nel migliore dei modi possibile.

Sarà diretta dallarbitro sloveno Matej Jug: ad assisterlo i guardalinee Matej Zunic e Manuel Vidali, il quarto uomo Andraz Kovacic e gli addizionali di porta Rade Obradovic e Dragoslav Peric. Si gioca alle ore 17:00 di giovedì 8 dicembre 2016. L’ultimo turno di Europa League prevede nel programma alcune sfide decisive, che decideranno le sorti del prossimo futuro di numerose squadre. Fra i match più equilibrati bisogna annoverare quello della Osmanli Arena di Ankara fra i padroni di casa dell’Osmanlinspor Futbol Kulubu e gli ospiti del Fussball Club Zurigo. 

Questa la classifica del girone L prima dellultima giornata: comanda lOsmanlispor con 7 punti, seguono Villarreal e Zurigo entrambe a quota 5, chiude la Steaua Bucarest con 3 lunghezze. Vediamo le probabili formazioni di Osmanlispor-Zurigo cominciando con i padroni di casa, che verranno schierati dal tecnico Mustafa Resit Akçay con il modulo 4-2-3-1. Fra i pali vedremo giocare l’estremo difensore lituano Zydrunas Karcemarskas, accompagnato dalla linea arretrata a quattro composta dal terzino destro Muhammed Bayir, dai difensori centrali Vaclav Prochazka e Numan Curuksu e dal terzino sinistro Tiago Pinto.

Dinanzi a loro giocheranno i due mediani di contenimento, ovvero il senegalese Badou Ndiaye sul centro destra e il turco Musa Cagiran sul centro sinistra. In posizione più avanzata, sulla trequarti, vedremo agire i fantasisti della squadra, che saranno Adrien Regattin sulla fascia destra, Adam Maher al centro e Dzon Delarge a sinistra. Il ruolo di punta centrale verrà interpretato dall’esperto centravanti camerunese Pierre Webó.

Lo Zurigo, guidato dalla saggezza tattica del manager Uli Forte, un fervente cultore del modulo 3-4-2-1. Con questo schieramento è possibile mettere in apprensione gli avversari senza scoprirsi troppo in fase difensiva. In porta giocherà l’estremo difensore lettone Andris Vanins, e il suo lavoro di protezione della rete sarà coadiuvato dal trio di difensori, composto dal capitano Alain Nef sul centro destra, da Armin Alesevic in mezzo e da Umaru Bangura sul centro sinistra.

A centrocampo i due mediani saranno Burm Kukeli e Sangoné Sarr,che avranno il difficile compito di collegare i reparti, di recuperare una miriade di palloni e di far ripartire l’azione nel modo più veloce possibile. Sulle fasce si prodigheranno gli esterni Adrian Winter e Michael Kempter, impiegati rispettivamente sulla fscia destra e sulla fascia sinistra. In posizione di trequartisti vedremo muoversi Moussa Koné e Roberto Rodriguez, che daranno supporto all’unica punta Armando Sadiku.

La sfida sulla carta è molto equilibrata. All’andata lo Zurigo è riuscito a sorprendere i turchi vincendo con il punteggio di 2-1, ma nel match di ritorno che si disputerà giovedì 8 dicembre alle ore 17 la squadra biancazzurra potrà contare sul sostegno del caloroso pubblico di casa. Un fattore che in serate come quella di giovedì non può e non deve essere sottovalutato.

Potrebbero fare la differenza i calci piazzati, sui quali l’Osmanlispor si è dimostrato insidioso a più riprese. Analizzando le quote relative a questo match, si evince come i bookmakers abbiano le idee abbastanza chiare in merito. Secondo l’agenzia di scommesse Intralot ad esempio, la vittoria dell’Osmanlispor è valutata 1.70 volte la posta, il pareggio paga 3.50 e la vittoria esterna dello Zurigo è data a 5.35 volte l’importo giocato.

La partita di Europa League tra Osmanlispor e Zurigo non sarà trasmessa integralmente in diretta tv né in diretta streaming video da canali in italiano. Sui canali Sky Sport 1 HD (numero 201) e Super Calcio HD (n.206) andrà in onda Diretta Gol Europa League, con aggiornamenti in tempo reale da tutti i campi della serata. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il programma anche in diretta streaming video, tramite lapplicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori