Diretta / Villarreal-Steaua Bucarest (risultato finale 2-1) info streaming video e tv: gol decisivo di Trigueros (oggi, Europa League 2016)

- La Redazione

Diretta Villarreal-Steaua Bucarest: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Europa League è in programma giovedì 8 dicembre 2016

villarreal_osmanlispor_europaleague
(LAPRESSE)

Nel Gruppo L il Villareal occupa il secondo posto con 6 punti alla pari della stessa Steaua Bucarest. I padroni di casa sono riusciti a trovare la via delle rete 7 volte incassando altrettanti gol, hanno effettuato 64 tiri per una media di 12,8 ad incontro, in 29 occasioni è stato trovato lo specchio della porta. La Steaua ha realizzato 4 gol complessivi subendone 5, ha provveduto a calciare 51 volte in totale per una media di 10,2 a gara, di cui 17 hanno centrato la porta avversaria peraltro colpendo anche 2 pesantissimi pali. La mole di gioco degli spagnoli è stata maggiore rispetto a quella della squadra rumena: il Villareal ha un possesso palla medio pari al 54% contro il 51% della Steaua, ha effettuato 2214 passaggi di cui l86% sono riusciti mentre gli ospiti ne hanno effettuato complessivamente 1932 per una precisione leggermente superiore (87%). Gli attacchi del Villareal hanno portato alla conquista di 25 calci dangolo contro i 21 dei rumeni mentre le situazioni di fuorigioco sanzionati dallarbitro sono state 11 contro 12.

Sono in piena lotta nel girone L assieme all’Osmanlispor e allo Zurigo per approdare al turno successivo e tutte le squadre potrebbe qualificarsi e addirittura ottenere il primo posto in graduatoria. Infatti il sottomarino giallo si trova a quota 6 punti, alla pari con i rumeni e gli svizzeri e tutti inseguono i turchi, distanti una sola lunghezza. La squadra che uscirà vittoriosa da questo match si qualificherà aritmeticamente ai sedicesimi di finale, senza dover attendere il risultato dell’altra gara. In caso di pareggio le cose si complicano: con un arrivo a pari punti fra Zurigo, Villarreal e Steaua Bucarest, si qualificherebbero agli ottavi gli spagnoli, che avrebbero il maggior numero di punti negli scontri diretti (cinque contro i quattro delle due avversarie). In caso di pareggio al Madrigal e vittoria dello Zurigo, a passare sarebbero gli svizzeri e l’Osmanlispor, sempre grazie alla classifica avulsa. In caso di pareggio e concomitante sconfitta dello Zurigo, varrebbero gli scontri diretti, dunque al Villarreal basterebbe un pareggio senza reti per passare il turno.

Sarà diretta dallarbitro tedesco Manuel Grafe assistito dai guardalinee Holger Henschel e Mike Pickel, dal quarto uomo Christian Gittelmann e dagli addizionali di porta Robert Hartmann e Marco Fritz. L’ultima giornata dei gironi di Europa League, ovvero la sesta, darà i verdetti finali, chiarendo quali saranno le squadre saranno le 24 squadre che approderanno ai sedicesimi di finale, alle quali si andranno ad aggiungere le otto terze provenienti dai gruppi di Champions League.

Fra le gare che decideranno il futuro delle squadre coinvolte c’è quella che si disputerà giovedì 8 dicembre alle ore 17:00 allo stadio Madrigal di Vila-real, fra i padroni di casa del Villarreal e gli ospiti della Steaua Bucarest. Questa la classifica del girone L di Europa League prima degli ultimi 90 minuti: Osmanlispor 7 punti, Villarreal 5, Zurigo 5, Steaua Bucarest 3. Il ventaglio di soluzioni si presenta quindi ampio, ma gli allenatori non vorranno certamente fare calcoli con il pallottoliere e cercheranno di vincere per togliersi qualunque dubbio.

Il tecnico del Villarreal, Fran Escribà, schiererà i suoi calciatori con un modulo ormai collaudato, vale a dire un compatto ed equilibrato 4-4-2. Il portiere titolare sarà sicuramente Sergio Asenjo, accompagnato dal terzino destro Mario Gaspar, dal primo difensore centrale, nonché capitano della squadra, Mateo Musacchio, il secondo difensore centrale Victor Ruiz e il terzino sinistro Jaume Costa.

A centrocampo i due mediani davanti alla difesa saranno Rodrigo Hernandez e Manu Trigueros, mentre sulle fasce si sacrificheranno in aiuto dei terzini i due esterni Samu Castillejo e Roberto Soriano, schierati rispettivamente sull’out di destra e sull’out di sinistra. Infine il duo d’attacco sarà composto dai centravanti Alexandre Pato e Nicola Sansone.

La compagine rumena guidata dall’esperto tecnico Laurentiu Reghecampf si posizionerà sul rettangolo verde con un modulo molto offensivo, un 4-2-3-1 che si apre a diverse soluzioni in base alla piega che prenderà la sfida. Fra i pali verrà impiegato l’estremo difensore Eduard Stancioiu, uno dei calciatori più carismatici che la rosa annovera. Dinanzi a lui stazioneranno i quattro difensori, vale a dire il terzino destro Gabriel Tamas, il terzino sinistro Marko Momcilovic e i due difensori centrali Alin Tosca e Wilfred Moke.

A centrocampo avremo solo due mediani di rottura e contenimento, che risponderanno ai nomi di Ovidiu Popescu e del capitano Mihai Pintilii. Sulla trequarti correranno in tre, a destra Gabriel Enache, a sinistra il brasiliano William e al centro Fernando Boldrin, che fungeranno d’appoggio all’unica punta centrale Dennis Man.

Vista l’enorme varietà di soluzioni chiarita in precedenza, la gara assomiglierà ad una partita a scacchi. Quando l’arbitro fischierà il Villarreal sarebbe virtualmente qualificato, ma un gol dello Zurigo o dell’Osmanlispor sull’altro campo cambierebbe la situazione.

Ecco perché chi riuscirà a segnare per primo dovrebbe riuscire a portare a casa il risultato fino alla fine, conquistando un traguardo storico e assolutamente fondamentale da raggiungere. Secondo gli addetti ai lavori, nonostante le eccessive difficoltà palesate, il Villarreal riuscirà con un colpo di coda finale a qualificarsi e a raggiungere i sedicesimi di finale. La pensano così anche i bookmakers: l’agenzia di scommesse Intralot quota la vittoria del sottomarino giallo a 1.35, il pareggio a 4.85 e la vittoria esterna della Steaua Bucarest a quota 9.

La partita di Europa League tra Villarreal e Steaua Bucarest non sarà trasmessa integralmente in diretta tv né in diretta streaming video da canali in italiano. Sui canali Sky Sport 1 HD (numero 201) e Super Calcio HD (n.206) andrà in onda Diretta Gol Europa League, con aggiornamenti in tempo reale da tutti i campi della serata. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il programma anche in diretta streaming video, tramite lapplicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori