Pagelle/ Sampdoria-Atalanta (0-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 25^ giornata)

- La Redazione

Pagelle Sampdoria-Atalanta, i voti della partita per il Fantacalcio: i migliori e i peggiori della partita che si è giocata a Marassi per la venticinquesima giornata della Serie A

FernandoSampdoria
Foto Infophoto

Sampdoria-Atalanta finisce 0-0; un punto a testa che senza dubbio fa più felice la formazione orobica, messa meglio in classifica e oggi in trasferta. Partita non entusiasmante, anche se le occasioni da gol non sono mancate; andiamo allora a guardare le pagelle di Sampdoria-Atalanta, con i migliori e i peggiori nella sfida di Marassi.

Costruisce qualcosa e ha la grande occasione in chiusura, quando Ricky Alvarez manda alto di testa da ottima posizione; tuttavia il gioco latita, e la fame non è quella di una squadra messa male in classifica e con un disperato bisogno di punti. Strappa un punto comunque buono per la classifica; gli orobici però non sono più la squadra brillante di inizio stagione e la sensazione è che le tante cessioni sul calciomercato invernale abbiano oltremodo indebolito una rosa che forse dovrà soffrire più di quanto avesse messo in preventivo. La partita scorrre senza eccessivi problemi; da rivedere però il gol annullato a Pinilla. Il cileno sembrava in posizione regolare; colpa eventualmente maggiormente sulle spalle dell’assistente.

Al termine del primo tempo a Marassi, Sampdoria e Atalanta sono ancora sul risultato di 0-0. Buona prova per entrambe le squadre che però non sono riuscite a superarsi; da rivedere una posizione di fuorigioco di Pinilla che era andato in gol, sembrava essere in linea con la difesa blucerchiata.

Per una squadra che dovrebbe aggredire la partita vista la classifica, un po’ troppo basso il ritmo imposto ai primi 45 minuti. Molto mobile, prova ad accendere più volte l’attacco doriano. Un po’ in difficoltà in difesa, non molto supportato da Ivan

Partita attenta, il gol lo aveva segnato ma l’arbitro ha annullato (forse ingiustamente). Attivo e sempre pronto a proporre palloni interessanti. Meno bene del solito, non è la consueta diga in mediana e fatica nell’impostazione. (Giuseppe Ciliberto)

Viviano 6,5 – Gara attenta, salvo un mezzo rischio che si prende su Borriello nel finale tardando leggermente il rinvio.

Cassani 6 – Un buon cross e poco altro. Meglio nella ripresa che nel primo tempo.

Ranocchia 6,5 – E’ uno degli ultimi ad arrendersi, provando anche a dare una mano in fase offensiva.

Silvestre 5,5 – Un po’ nervoso, anche se non commette partcolari errori.

Ivan 5,5 – Soffre nel primo tempo le ripartenze atalantine. Nella ripresa ha meno lavoro, ma si propone poco in avanti.

Soriano 5,5 – Da lui ci si aspettava qualcosa in più.

Fernando 5 – Alcuni appoggi sbagliati e un tiro da fuori rimpallato dalla difesa: troppo poco per aspirare alla sufficienza.

Dodô 6,5 – Pregevole la sua spinta sulla fascia.

Correa 6 – Dopo un primo tempo opaco, fa qualcosa in più nella ripresa.

Quagliarella 5,5 – Si muove molto, ma non riesce mai a rendersi davvero pericoloso.

Cassano 6 – Il migliore della Samp nel primo tempo, cala nella ripresa e viene sostituito.

R. Alvarez 5 – Si divora il goal della vittoria a tempo scaduto.

Sportiello 6,5 – Mostra sempre sicurezza.

A. Conti 6 – Gara senza sbavature.

Toloi 6,5 – Preciso e puntuale nei contrasti.

A. Masiello 7 – Il migliore in campo.

Dramé 6,5 – Nel primo tempo mette in crisi i suoi avversari con la sua velocità, nella ripresa limita le proiezioni offensive.

Freuler 6 – Nulla di particolare da segnalare. Viene sostituito.  

Cigarini 6 – Entra ad inizio ripresa e fa il suo, senza farsi troppo notare.

De Roon 6 – Un paio di buoni recuperi e un discreto tentativo dal limite dell’area.

Kurtic 6 – Ordinato e attento, pur senza brillare.

Diamanti 6,5 – Quando parte palla al piede si ha sempre la sensazione che possa inventare qualcosa. Non prende benissimo la sostituzione con Raimondi negli ultimi minuti.

Pinilla 5,5 –  Poco servito dai compagni, non riesce mai creare pericoli per la porta di Viviano.

A. Gomez 6 – Vivace, ma un po’ impreciso in alcune situazioni. Rimedia anche un giallo evitabile.

(Giuseppe Ciliberto)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori