Probabili formazioni/ Como-Cesena: quote e ultime notizie live. I protagonisti (Serie B 31^giornata, oggi sabato 12 marzo 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Como-Cesena (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma sabato 12 marzo 2016 allo stadio Giuseppe Sinigaglia, valida per la 31^giornata

drago_crotone
Massimo Drago, 45 anni, allenatore del Cesena (INFOPHOTO)

Il Como è in ultima posizione a -10 punti dalla salvezza e quindi con una disperata necessità di vincere la gara in cui affronterà tra le mura amiche il Cesena, avversario ostico che è quinto in classifica. Andiamo a vedere quali potrebbero essere i protagonisti della partita. Tra i padroni di casa Simone Ganz è quello che fa la differenza, giocatore di spessore che ha la Juventus pronta a fargli firmare un contratto importante. Figlio del grande Maurizio ha dimostrato dal papà di aver preso sicuramente il fiuto del gol. Tra i romagnoli si sta mettendo in grande mostra Kessie, centrocampista di spessore tecnico e giocatore abile a buttarsi negli spazi quando il gioco lo permette. Staremo a vedere se potrà fare la differenza in questa gara.

Sfida al Sinigaglia fra Como e Cesena sabato alle 15:00. La squadra di Festa ha diffidato in difesa l’esperto Cassetti,Marconi e Casasola, mentre a centrocampo la diffida grava su Bessa. In avanti probabile turno di riposo per Ghezzal, anch’egli con diffida in atto. Per gli uomini di Drago, invece, squalifica per il difensore Caldara, espulso contro la Salernitana, e diffide per Kessie, Kone e Renzetti, che però saranno del match. 

Sfida da testa coda tra il Como fanalino di coda e il Cesena che invece è al momento tra qulle che si giocano la parte alta della classifica. Andiamo a vedere quali sono i ballottaggi nelle teste dei due allenatori. Tra i padroni di casa dubbio in mezzo al campo tra Barella e La Camera, mentre sulla corsia destra di difesa Ambrosini appare favorito su Casetti. Dall’altra parte Massimo Drago deve decidere chi sostituirà lo squalificato Caldara, dubbio tra Magnusson e Lucchini. Davanti invece sono sicuri di un posto Djuric e Ciano mentre il terzo sarà uno tra il numero dieci Falco e il velocissimo Ragusa.

Como-Cesena. Reduce da otto giornate senza vittoria il Como allenato da Gianluca Festa riceve il Cesena per la trentunesima giornata del campionato di Serie B, la decima del girone di ritorno. L’appuntamento è fissato per sabato 12 marzo 2016 alle ore 15:00, teatro del match sarà lo stadio Giuseppe Sinigaglia di Como dove finora i lariani hanno ottenuto tre delle quattro vittorie complessive in campionato. La classifica però non sorride alla squadra lombarda che si trova all’ultimo posto con 23 punti, dieci in meno rispetto alla Virtus Lanciano quintultima; diversa la situazione del Cesena che si trova in zona playoff a quota 47, ma arriva dall’inaspettato ko interno contro la Salernitana. All’andata il Como fu sconfitto al Manuzzi di Cesena per 3-1: i gol di Milan Djuric, Luca Garritano e Camillo Ciano regalarono i tre punti alla formazione di Massimo Drago, inutile per i lariani la rete di Accursio Bentivegna (poi tornato al Palermo). Di seguito le probabili formazioni di Como-Cesena e le quote per il pronostico della partita.

Le quote SNAI tengono conto del divario in classifica e favoriscono l’opzione 2 per il successo esterno del Cesena, valutato 2,55. Il segno 1 per la vittoria casalinga del Como e il segno X per il pareggio si equivalgono a quota 3. Opzione Under quotata 1,65, Over 2,10, Goal 1,87 e NoGoal 1,83.

Solito 4-3-1-2 per il Como allenato da Gianluca Festa. In porta Scuffet, davanti a lui coppia difensiva formata da Cassetti e dall’argentino Casasola, mentre Giosa non sarà a disposizione per un problema muscolare; a completare la retroguardia i terzini Marconi e Cesare Ambrosini. Assetto ormai consolidato a centrocampo con Bessa e Barella mezzali e l’albanese Basha in posizione centrale, davanti tridente formato dal trequartista Ghezzal e dalle punte avanzate Ganz e Pettinari.

L’allenatore del Cesena Massimo Drago dovrebbe proporre una formazione schierata nel modulo 4-3-3. Ragusa dovrebbe recuperare un posto nel tridente d’attacco, con Ciano sulla fascia opposta e il bosniaco Djuric centravanti. A centrocampo i soliti Kessié, Sensi e Moussa Kone; in difesa mancherà Caladara sospeso per un turno dal Giudice Sportivo, nella coppia centrale tornerà Magnusson assieme a Capelli, terzini Perico a destra e Renzetti a sinistra. Tra i pali Alfred Gomis. 

Como (4-3-1-2): 22 Scuffet; 23 Marconi, 27 Cassetti, 32 Casasola, 5 Ambrosini; 3 Bessa, 6 Basha, 33 Barella; 10 Ghezzal; 9 Ganz, 8 Pettinari

Allenatore: Gianluca Festa

Squalificati: nessuno

Diffidati: Cassetti, Casasola, Marconi, La Camera, Bessa, Ghezzal

Indisponibili: Giosa, Madonna

Cesena (4-3-3): 22 A.Gomis; 24 Perico, 25 Capelli, 32 Magnusson, 3 Renzetti; 30 Kessié, 5 Sensi, 23 M.Kone; 28 Ciano, 18 Djuric, 11 Ragusa

Allenatore: Massimo Drago

Squalificati: Caldara

Diffidati: Kessié, M.Kone

Indisponibili: Cascione, Improta, Succi

 

 

Arbitro: Fabio Maresca (sezione di Napoli)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori