Diretta/ Las Palmas-Real Madrid (risultato finale 1-2): Casemiro la vince all’ultimo (Liga 2016, oggi 13 marzo)

- La Redazione

Diretta Las Palmas-Real Madrid: risultato finale 1-2. I blancos soffrono tantissimo ma portano a casa la vittoria nella ventinovesima giornata della Liga, decide Casemiro nel finale

bale_marcelo_ammonizione
(INFOPHOTO)

Levante-Real Madrid 1-2: risultato finale nel posticipo della ventinovesima giornata della Liga 2015-2016. Il Real Madrid vede le streghe ma alla fine vince la partita e resta a 4 punti di distanza dall’Atletico Madrid, ancora in vista del secondo posto (ma il Barcellona rimane a 12 punti, ormai irraggiungibile o quasi). Finale entusiasmante: all’87’ minuto Willian José realizza il pareggio e sembra essere un risultato definitivo, ma il Real Madrid ha ancora fiato e orgoglio rimasto vivo e al minuto 89 trova con Casemiro la rete della vittoria. Due minuti più tardi viene espulso Sergio Ramos, ma ormai è fatta: Zinedine Zidane sorride e festeggia i tre punti, piange invece il Las Palmas che stava per ottenere un pareggio preziosissimo.

Al 24′ minuto di gioco il Real Madrid si porta in vantaggio sul campo del Las Palmas: è 0-1 e dunque comincia bene la partita per i blancos. Sblocca Sergio Ramos: Cristiano Ronaldo dopo una serie di finte prova il tiro che Varas manda in calcio d’angolo. Dalla bandierina va Isco: traiettoria precisa per la testa di Sergio Ramos che stacca benissimo prendendo il tempo ai difensori in quella che è la sua specialità, e manda il pallone sotto la traversa. Partita messa in discesa per il Real Madrid, ora vedremo se arriverà anche il raddoppio prima dell’intervallo o se il Las Palmas saprà reagire. Intanto da segnalare la prima ammonizione del match: è per Casemiro, al 16′ minuto di gioco.

Sta per iniziare Las Palmas-Real Madrid, che chiude la giornata nella Liga: andiamo subito a vedere quali sono le formazioni ufficiali di una partita importante soprattutto per la formazione delle Canarie che ha bisogno di punti per salvarsi, mentre il Real Madrid vuole comunque blindare la sua terza posizione in classifica potendo allungare sul Villarreal sconfitto al Sanchez Pizjuan. Calcio d’inizio alle ore 20:30. 13 Varas; 5 D. Garcia, 3 Lemos, 17 Bigas, 22 Garrido; 11 Momo, 18 Montoro, 15 Mesa; 28 Nili, 8 Willian José, 20 Viera. Allenatore: Quique Setién

1 Keylor Navas; 15 Carvajal, 3 Pepe, 4 Sergio Ramos, 17 Arbeloa; 19 Modric, 14 Casemiro, 22 Isco; 18 Lucas Vazquez, 7 Cristiano Ronaldo, 11 Bale. Allenatore: Zinedine Zidane

Domenica 13 marzo si gioca Las Palmas-Real Madrid, partita valida per la 29^ giornata della Liga spagnola: calcio d’inizio alle ore 20:30. Nell’ultimo turno di campionato il Real ha demolito il Celta Vigo per 7-1.

Grande protagonista del match Cristiano Ronaldo: il portoghese ha realizzato infatti un poker. A completare il tabellino sono stati Pepe (autore del provvisorio 1-0), Bale e Jesè Rodriguez. Anche il Las Palmas è reduce da una vittoria a sorpresa. I giocatori di mister Setien hanno conquistato i tre punti nella trasferta difficilissima sul campo del Villareal, vincendo per 0-1 grazie alla rete realizzata dal difensore David Garcia alla mezz’ora di gioco.

La classifica vede il Las Palmas in quattordicesima posizione: senza il successo esterno di sabato scorso la squadra di Gran Canaria sarebbe stata ad un solo punto dalla zona retrocessione, con Granada e Rayo che occupano a pari punti la diciottesima e la diciassettesima posizione della Liga.

Il Real Madrid invece, in attesa delle due partite che dovranno giocare Atletico e Barcellona, è distante 9 punti dalla vetta occupata dai blaugrana, e ad un punto dai Colchoneros che li hanno battuti due settimane fa nel derby disputato al Santiago Bernabeu (0-1, gol di Griezmann). Sulla carta non c’è partita. La superiorità tecnica da parte dei dieci volte campioni d’Europa è sotto gli occhi di tutti, e con un Cristiano Ronaldo in palla sarà dura per il Las Palmas uscire indenne dal tempio delle Merengues. Nel girone d’andata la partita terminò 3-1 a favore del Real Madrid. Era il 31 ottobre scorso, e sulla panchina dei madrileni sedeva ancora Rafa Benitez; da allora molte cose sono cambiate, dalla posizione in classifica dei Blancos fino al termometro ambientale, la cui temperatura sembra essersi risollevata dopo il cambio alla guida tecnica.

Nelle ultime cinque partite disputate il Real Madrid ha vinto tre volte, pareggiato una e perso nel derby contro l’Atletico Madrid. Le vittorie sono arrivate contro Athletic Bilbao e Levante, oltre che l’ultima contro il Celta, mentre a Malaga i Blancos non sono andati oltre l’1-1. Prima della gara del girone d’andata, Real Madrid e Las Palmas non si incontravano da 15 anni: l’ultimo confronto diretto risaliva infatti al 2002. Sempre alla stagione 2001-2002 risale l’ultima clamorosa affermazione del Las Palmas: la sfida terminò sul punteggio di 4-2 per gli isolani.

Vediamo le quote SNAI per il pronostico di Las Palmas-Real Madrid: strafavorite le Merengues la cui affermazione esterna (segno 2) è valutata 1,35. Il segno X per il pareggio corrisponde a quota 5,25, mentre il segno 1 per il successo casalingo del Las Palmas vale 8 volte la posta in palio. Opzione Under quotata 2,70, Over 1,40, Goal 1,60 e NoGoal 2,20.

La partita di Liga spagnola tra Las Palmas e Real Madrid sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Fox Sports HD, il numero 204: telecronaca dalle ore 20:30. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori