Risultati Eredevisie/ Partite, marcatori e classifica aggiornata (27^ giornata, 11-12-13 marzo 2016)

- La Redazione

Risultati Eredivisie, partite marcatori e classifica aggiornata: nel fine settimana si è giocata la ventisettesima giornata del massimo campionato di calcio olandese. Pareggiano Ajax e PSV

dejong_ajax
Foto Infophoto

Sono state 27 le segnature realizzate nelle 9 partite della 27ma giornata del massimo campionato dei Paesi Bassi. Tra i risultati più importanti, spiccano i due pareggi delle due squadre di vertice, l’Ajax e il PSV, che inaspettatamente pareggiano in casa. Le vittorie in questo turno sono state 6, delle quali 2 esterne, mentre i pareggi sono stati 3. 

Nell’anticipo di venerdì, match che apre il turno, si registra la clamorosa vittoria interna del Graafschap sul Roda, ora più che mai invischiato nella lotta per evitare la retrocessione. Ben tre le reti dell’ex fanalino di coda, che va in vantaggio nel primo tempo con El Jebli, per poi raddoppiare nella ripresa con Propper. Gli ospiti avrebbero l’opportunità di accorciare le distanze, ma Poepon fallisce un penalty. Nei minuti di recupero, Parzyszek, appena entrato, fissa il risultato sul 3 a 0 finale. 

Nello scontro tra squadre di centro-classifica, si impone il Twente sullo Zwolle per 2 a 1. Sono gli ospiti tuttavia a portarsi avanti con un goal di Ehizibue nel primo tempo, ma vengono prima raggiunti con una rete di Ziyech ad inizio ripresa e poi superati dal raddoppio con Cabral. Ben 4 le vittorie nelle ultime 5 partite per il Twente. 

Il PSV interrompe la serie di vittorie consecutive pareggiando 1 a 1 in casa con il sorprendente Heerenveeren, che passa addirittura per primo in vantaggio con te Vrede nella ripresa, e viene raggiunto però dopo soli tre minuti dalla rete del definitivo pareggio di de Jong. 

L’AZ di Alkmaar vince in casa del Willelm II per 2 a 0. Eroe di giornata Janssen, che nel giro di 7 minuti buca per due volte la rete dei padroni di casa, ora scesi al terzultimo posto in classifica. Impressionante la progressione dell’AZ negli ultimi 10 turni, caratterizzati da ben 9 vittorie. 

Successo casalingo pesante dell’Excelsior sul Groningen per 2 a 1. Le reti tutte nel secondo tempo: i padroni di casa vanno in doppio vantaggio con van Weert ed un rigore di Stans, mentre gli ospiti riducono le distanze con de Leeuw a 20 minuti dal termine. Con questa vittoria, l’Excelsior raggiunge il Willem II al terzultimo posto. 

L’Utrecht e il Den Haag danno vita ad un emozionante pareggio per 2 a 2. Vanno in vantaggio i padroni di casa per 2 a 0 con le reti di Haller e Boymans nel primo tempo, per poi farsi recuperare nella ripresa dai goal di Kanon e Havenaar. Malgrado il pareggio casalingo, l’Utrecht si conferma al quinto posto in classifica. 

Sale al sesto posto l’Heracles vincendo per 3 a 1 ai danni del Cambuur. Partita più complicata di quanto possa suggerire il risultato: vanno in vantaggio infatti per primi gli ospiti con una rete di Byrne nel primo tempo. L’Heracles riesce a pareggiare solamente nella ripresa con Weghorst, al cui goal seguono quelli di Gosens e Bel Hassani.

Il Fayenoord continua ad occupare la terza piazza in graduatoria grazie al successo esterno per 2 a 0 nel campo del Vitesse. Sblocca il risultato Kramer nel secondo tempo, mentre Basacikoglu mette in sicurezza la vittoria con una rete sul finale del tempo. 

L’Ajax non riesce ad approfittare del pareggio del PSV per conquistare il primo posto e si deve accontentare di un punto con un 2 a 2 che lascia l’amaro in bocca per come si è sviluppato. Nel primo tempo segna l’Ajax con Milik, a cui risponde dopo soli tre minuti Foor per gli ospiti. Nella seconda frazione di gioco, i padroni di casa si riportano in vantaggio grazie ad un’autorete di van Eijden, ma vengono nuovamente raggiunti a 9 minuti dal 90mo con una rete di Santos. 

In classifica, continua la lotta serrata per il primo posto tra la capolista PSV e l’Ajax, con quest’ultima che segue la squadra di Eindhoven ad una sola lunghezza. Più distaccate le squadre dal terzo posto in giù, con il Fayenoord e l’Alkmaar che dividono la terza posizione. In coda, il Graafschap cede il ruolo di fanalino di coda al Cambuur, mentre l’Excelsior raggiunge il Willem II al terzultimo posto.

 

De Graafshap-Roda 3-0 – 33’ El Jebli, 50’ R. Propper, 91’ Parzyszek

Twente-Zwolle 2-1 – 28’ Ehizibue (Z), 47’ Ziyech (T), 55’ Cabral (T)

Psv Eindhoven-Heerenveen 1-1 – 53’ Te Vrede (H), 56’ L. De Jong (P)

Willem II-AZ Alkmaar 0-2 – 70’ rig. Janssen, 76’ Janssen

Excelsior-Groningen 2-1 – 49’ Van Weert (E), 54’ rig. Stans (E), 71’ de Leeuw (G)

Utrecht-Den Haag 2-2 – 23’ Haller (U), 42’ Boymans (U), 48’ Bakker (D), 63’ Havenaar (D)

Heracles-Cambuur 3-1 – 32’ Byrne (C), 49’ Weghorst (H), 77’ Gosens (H), 93’ Bel Hassani (H)

Vitesse-Feyenoord 0-2 – 73’ M. Kramer, 88’ Basacikoglu

Ajax-Nec Nijmegen 2-2 – 16’ Milik (A), 19’ Foor (N), 51’ aut. Van Eijden (A), 82’ C. Santos (N)

 

1. PSV Eindhoven 27 20 6 1 68:25 66
2. Ajax 27 20 5 2 66:18 65
3. Feyenoord 27 14 4 9 50:36 46
4. AZ Alkmaar 27 14 4 9 50:39 46
5. Utrecht 27 12 6 9 45:37 42
6. Heracles 27 12 5 10 37:41 41
7. Vitesse 27 11 7 9 45:26 40
8. Nec Nijmegen 27 11 7 9 31:31 40
9. Zwolle 27 11 5 11 43:39 38
10. Den Haag 27 8 10 9 40:42 34
11. Groningen 27 9 7 11 31:41 34
12. Twente 27 10 4 13 39:52 34
13. Heerenveen 27 9 7 11 37:51 34
14. Roda 27 6 10 11 27:42 28
15. Willem II 27 5 10 12 28:38 25
16. Excelsior 27 6 7 14 27:47 25
17. De Graafschap 27 4 5 18 30:52 17
18. Cambuur 27 3 7 17 27:64 16


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori