Probabili formazioni/ Entella-Spezia: quote e ultime notizie live. I moduli (Serie B 32^giornata, oggi venerdì 18 marzo 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Entella-Spezia (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma venerdì 18 marzo 2016 allo stadio Comunale di Chiavari, anticipo della 32^giornata

iacobucci_entella
Alessandro Iacobucci, 25 anni, portiere della Virtus Entella (INFOPHOTO)
Pubblicità

Aglietti è un allenatore sicuramente molto offensivo, pratica un calcio bello da vedere e questa sera se la giocherà come sempre con il suo 4-3-3 con gli esterni d’attacco Caputo e Masucci sempre molto offensivi. Al centro il bomber di Carmine, con Staiti, Troiano e Sestu a centrocampo. Stesso modulo per lo Spezia di Di Carlo che gioca con il 4-3-3 con Calaiò attaccante e Piccolo-Catellani ai lati. Una partita che potrebbe regalare molti gol agli spettatori presenti al Comunale. Due formazioni che giocheranno per vincere visto che i tre punti potrebbero lanciarli verso il terzo posto in classifica.

Tutto esaurito al Comunale di Chiavari per un match dal sapore di Serie A, perché sia l’Entella di Aglietti che lo Spezia di Di Carlo lottano per un posto nei playoff. La classifica dice che l’Entella è al settimo posto con 48 punti, due punti in meno dello Spezia che invece è al quinto posto in classifica. Insomma una partita sicuramente importante quella tra le due formazioni. L’Entella arriva al match senza gli squalificati Volpi e Palermo ai quali vanno aggiungi anche Jadid e Belli. Meno problema per lo Spezia di Di Carlo che invece dovrà fare a meno di Situm e Crocchianti mentre il resto della rosa è al gran completo. Una partita che potrà dare delle indicazioni importanti alle due compagini con una Virtus Entella che ha voglia di regalare ai tifosi un’altra notte magica.

Il giudice sportivo con la propria sentenza non permette al tecnico dell’Entella di schierare Gennaro Volpe mentre in casa Spezia sotto questo punto di vista sono tutti a disposizione. A rischio stop per somma di ammonizione invece figurano nelle fila dell’Entella Simone Iacoponi, Gaetano Masucci, Alessio Sestu, Simone Sini e Michele Troiano mentre in casa Spezia sono a rischio Juande Pratos Lopez, Daniele Sciaudone e Mario Situm.

Pubblicità

Tra le fila della Virtus Entella i ballottaggi per il derby ligure contro lo Spezia riguardano in particolare l’attacco. Costa Ferreira e Masucci si giocano il posto di trequartista: se il portoghese sarà titolare Masucci scalerà in attacco ad affiancare Caputo, se invece sarà Masucci ad agire tra le linee nel duo avanzato sarà riproposto Di Carmine. Nessun dubbio negli altri reparti. Quanto allo Spezia i ballottaggi per mister Di Carlo sono legati alle non perfette condizioni di alcuni giocatori. E’ il caso del centrocampista Pulzetti e del centravanti Calaiò: per rimpiazzarli pronti il giovane il giovane Vignali e il brasiliano Nenè, o all’occorrenza anche Catellani. Lo spagnolo Errasti favorito sul connazionale Juande per il posto in cabina di regia, Acampora più di Ciurria per il ruolo di esterno d’attacco. 

La 32^giornata di Serie B si apre con il derby ligure tra Virtus Entella e Spezia, due tra le formazioni più in forma del campionato cadetto: calcio d’inizio ore 20:30. Entrambe sono in corsa per un posto ai playoff: l’Entella non perde da sei giornate e si trova al settimo posto con 48 punti, lo Spezia è imbattuto addirittura da dieci turni e nel 2016 non ha ancora perso. Si prospetta quindi un derby più emozionante rispetto a quello della gara di andata che si concluse a reti inviolate. Passiamo ora alle probabili formazioni di Entella-Spezia e alle quote per il pronostico del match che si terrà allo stadio Comunale di Chiavari.

Pubblicità

Pronostico estremamente in equilibrio: le quote SNAI favoriscono di poco l’Entella il cui successo casalingo (segno 1) è valutato 2,65. Il segno X per l’eventuale pareggio tra le due formazioni vale 3 volte la posta in palio, mentre il segno 2 per il colpo esterno dello Spezia corrisponde a quota 2,90. Opzione Under quotata 1,60, Over 2,20, Goal 1,80 e NoGoal 1,90.

Recuperato Pellizzer che riprenderà il suo posto al centro della difesa, assieme all’ex Ceccarelli; i terzini saranno invece Iacoponi a destra e Cheick Keita a sinistra, in porta come al solito Iacobucci. A centrocampo Sestu, Troiano e Staiti, per l’attacco invece due opzioni: la prima prevede il portoghese Costa Ferreira tra le linee e coppia d’attacco Masucci-Caputo. In alternativa Masucci sarà il trequartista e nel duo avanzato sarà inserito Di Carmine.

Mister Domenico Di Carlo cerca l’undicesimo risultato utile consecutivo, che sarebbe un record per lo Spezia in Serie B. Per il derby contro l’Entella confermato il pacchetto difensivo con Chichizola in porta, in difesa da destra a sinistra De Col, Postigo, Terzi e Migliore. A centrocampo il dubbio riguarda Pulzetti, teorica mezz’ala destra: in settimana non è stato benissimo e ha già saltato l’ultimo match, non dovesse farcela potrebbe arretrare Acampora; a completare il terzetto di mezzo saranno Errasti e Sciaudone. Davanti tridente con Antonio Piccolo ed Acampora (o Ciurria) ai lati di Calaiò, quest’ultimo però non è al meglio e in caso di forfait sarà rimpiazzato da Nené, con Catellani pronto a subentrare. 

Virtus Entella (4-3-1-2): 22 Iacobucci; 19 Iacoponi, 5 Ceccarelli, 15 Pellizzer, 3 C.Keita; 14 Sestu, 8 Troiano, 7 Staiti; 21 Costa Ferreira; 26 Masucci, 9 Caputo

Allenatore: Alfredo Aglietti

Spezia (4-3-3): 1 Chichizola; 2 De Col, 5 Postigo, 19 Terzi, 17 Migliore; 32 Pulzetti, 15 Errasti, 7 Sciaudone; 23 A.Piccolo, 11 Calaiò, 4 Acampora

Allenatore: Domenico Di Carlo

 

 

Arbitro: Federico La Penna (sezione di Roma)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori