Consigli Fantacalcio 2016/ Le formazioni di Serie A: i giocatori da schierare. Pinilla vuole ritrovare il gol (30^giornata, 19-20 marzo)

- La Redazione

Consigli Fantacalcio 2016, le formazioni di Serie A: i giocatori da schierare. Tra sabato 19 e domenica 20 marzo va in scena la 30^ giornata di campionato, undicesima di ritorno

Venturapallone
Giampiero Ventura, 68 anni, allenatore del Torino (INFOPHOTO)

Il match tra Atalanta e Bologna potrebbe essere importante per ridare entusiasno ai bergamaschi che sembrano aver staccato la spina e la classifica inizia ad essere molto corta. A Bergamo arriva un Bologna che viene dalla sconfitta di San Siro contro l’Inter e ha voglia di fare bene. Nell’Atalanta ci sarà Pinilla dal primo minuto e il cileno vorrà tornare al gol e verrà supportato da Diamanti, l’ex di turno, e dal Papu Gomez.

L’attaccante bosniaco della Roma Edin Dzeko potrebbe diventare il perno dell’attacco della nostra squadra di Fantacalcio. Dzeko è stato rivalutato da Spalletti e contro l’Udinese ha segnato il gol che ha riacceso l’entusiasmo attorno al giocatore ex City. E quindi anche contro l’Inter cerchiamo di riproporre Dzeko che all’andata ha sbagliato sicuramente tanto e vorrà sicuramente rifarsi contro la difesa nerazzurra.

Attenzione alla situazione di Franco Vazquez, giocatore argentino che gioca nel Palermo e oggi potrebbe giocare titolare in attacco contro l’Empoli. E l’italo-argentino potrebbe giocare nel ruolo di centravanti come unica punta visto che Novellino potrebbe giocarsela a Empoli senza un vero attaccante. E Vazquez potrebbe essere il calciatore ideale per il fantacalcio perché potrebbe portare sicuramente talento e anche segnare gol importanti.

Altri consigli per il Fantacalcio 2016 in arrivo, quelli relativi alla trentesima giornata del campionato di Serie A (undicesima del girone di ritorno). Questo il programma: sabato 19 marzo ore 18 Empoli-Palermo, ore 20:45 Roma-Inter; domenica 20 marzo ore 12:30 Atalanta-Bologna, ore 15 Fiorentina-Frosinone, Hellas Verona-Carpi, Sampdoria-Chievo Verona, Sassuolo-Udinese, Torino-Juventus; ore 18 Napoli-Genoa, ore 20:45 Milan-Lazio. Passiamo ai consigli del Fantacalcio 2016 per la trentesima giornata di Serie A.

In casa e contro una difesa non irresistibile come quella del Palermo Zielinski potrebbe trovare spazi per inserirsi e far male in zona gol, idem dicasi per Saponara. Nel Palermo attenzione a Quaison ed anche al macedone Trajkovski, che potrebbe giocare dall’inizio al posto di Gilardino. I rischi sono Pucciarelli da una parte e il giovane Pezzella dall’altra.

Salah può far male ai nerazzurri, da valutare con maggiore attenzione invece Perotti il cui impatto non sempre si traduce in giocate da tabellino. Nonostante il gol dell’andata Medel sembra più da evitare che da schierare per il return match, mentre Ljajic va rischiato in quanto ex. Si sbloccherà Eder?

L’ex Diamanti e Papu Gomez sono i giocatori giusti per risollevare l’Atalanta dal calo degli ultimi mesi, giusto puntare su di loro in questa sfida casalinga per i bergamaschi. Attenzione anche a Dramè che dovrebbe sfidare Mbaye sulla fascia sinistra, e potrebbe farsi spazio con la maggiore esperienza. Nel Bologna Donsah si sta abituando alle incursioni offensive, da schierare anche Floccari (altro ex della partita) che prenderà il posto dell’infortunato Destro.

Pavlovic ha un buon sinistro e potrebbe sfornare un assist, anche se contro Bernardeschi (o Tello) la sua partita si preannuncia più difensiva. Sammarco garantisce quasi sempre un buon voto ed occasionalmente un bonus, tra i viola invece scegliamo una certezza come Borja Valero e un rischio come Mati Fernandez: se il cileno sarà in campo potrà far valere la sua ottima tecnica.

Pazzini e Toni sono un obbligo per chi può schierarli, in casa contro una diretta concorrente per la salvezza sono chiamati a fare la differenza, magari imbeccati dai calci piazzati di Marrone. Nel Carpi più che Mbakogu o Mancosu potrebbero segnalarsi Bianco o Di Gaudio.

Cassano è apparso in forma ultimamente e va schierato così come Quagliarella, puntare anche su Dodò che dovrà spingere con continuità sulla fascia sinistra. Nel Chievo potrebbe essere la giornata di Meggiorini, ma anche Floro Flores da ex genoano vorrà colpire i suoi ex rivali. Attenzione a Ranocchia, Spolli e Cesar, a rischio cartellino.

Duncan e Bruno Fernandes sono andati a segno nelle ultime settimane e conviene schierarli anche in questo turno. Defrel rientra dalla squalifica prima della quale aveva segnato 3 gol in 2 partite: puntare su di lui, attenzione anche a Duvan Zapata che potrà rendere pan per focaccia ai difensori del Sassuolo.

Chissà che Bruno Peres non recuperi il suo miglior smalto sentendo aria di derby… anche perché il duello con il connazionale Alex Sandro potrebbe stimolarlo ancora di più. Meglio evitare i cervelli centrali Vives ed Hernanes, ci aspettiamo un cenno da Pogba e da Zaza mentre dal cilindro granata potrebbe spuntare Benassi.

Il pressing del Genoa potrebbe sfiancare i centrocampisti del Napoli, ma il condizionale rimane d’obbligo perché in teoria saranno i partenopei a condurre le danze. Attenzione a Cerci, fantacalcisticamente ‘caldo’ dopo il +6 di domenica scorsa per quanto maturato dal dischetto. Lo ‘scugnizzo’ Izzo vorrà fare bella figura in quello che poteva essere il suo stadio, davanti però avrà un mister un gol a partita Higuain… Allan o Hamsik: chi andrà in bonus?

Entrambe le formazioni sono in cerca di riscatto. Meglio puntare direttamente sui soliti noti, senza scervellarsi in possibili sviluppi a sorpresa (che naturalmente rimangono possibili): quindi Bonaventura e Bacca da una parte, Lulic e Biglia dall’altra. Ci prendiamo una ‘licenza’ per segnalare Bertolacci, ex romanista: potrebbe sentire aria di derby…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori