Diretta/ Paganese-Benevento (risultato finale 0-1). Gol di Cisse (Lega Pro girone C, oggi 19 marzo 2016)

- La Redazione

Diretta Paganese-Benevento, streaming video Sportube.tv: le quote e il risultato live della partita che si gioca allo stadio Torre per la ventisettesima giornata del girone C di Lega Pro

pallaretegonfia
Foto Infophoto
Pubblicità

Paganese e Benevento si trovano rispettivamente al nono ed al primo posto in classifica. I padroni di casa nelle ultime cinque gare hanno vinto solo contro i Castelli Romani, ed hanno pareggiato contro Cosenza, Monopoli e Messina, perdendo anche contro l’Akragas. Il Benevento, invece, nelle ultime cinque gare ha vinto contro Casertana, Monopoli e Melfi ed ha pareggiato con Catanzaro e Matera. La Paganese tra le mura casalinghe ha collezionato undici punti nelle ultime cinque partite, mentre il Benevento fuori casa ha realizzato otto punti. Gli incontri tra le due squadre sono parecchi, che ha visto sei volte vincere il Benevento ed una volta sola la Paganese, mentre i pareggi sono stati quattro. Nella partita del girone d’andata il Benevento si è imposto per il risultato di 1-0.

, diretta dall’arbitro Rossi della sezione di Rovigo, è una partita valida per la ventisettesima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016, e si gioca oggi alle ore 15 presso lo stadio Torre. E’ una sfida che mette di fronte una squadra quasi salva, con 8 lunghezze di vantaggio sulla zona playout (e soprattutto tante squadre che dovrebbero sorpassarla) e la capolista del girone, che prova a fare quello che aveva fallito lo scorso anno, ovvero la promozione diretta in Serie B.

Pubblicità

Il Benevento ha rotto gli indugi nelle ultime giornate, ed è in testa alla classifica da cinque turni: una cosa questa non scontata, perchè in questo raggruppamento sembra ci sia una maledizione su chi si porta in vetta. Il Messina è crollato subito, il Foggia si era spinto al primo posto e da allora ha subito un calo vertiginoso, a conti fatti l’unica in grado di comandare la classifica per tanto tempo è stata la Casertana, che però non appena ha perso il primato è andata incontro a settimane difficili e ora rischia addirittura di non giocare i playoff.

Il Benevento ha vissuto questa situazione l’anno scorso, quando era guidato da Fabio Brini; sorpassato a poche giornate dal termine, fece la post season ma venne subito eliminato. Ora ci tenta con un nuovo allenatore (Gaetano Auteri): il sorpasso in vetta è arrivato dopo il 3-0 al Melfi del 15 febbraio, da lì in avanti la squadra ha rallentato con due pareggi consecutivi ma ha comunque confermato il primo posto grazie al calo delle avversarie dirette.

Pubblicità

Domenica scorsa il Benevento ha saputo riprendersi alla grande, asfaltando la Casertana con un clamoroso 6-0: tre gol li ha timbrati Alessandro Marotta che, salito a quota 8 in stagione sorpassando Amato Ciciretti (che non va a segno da metà gennaio), può essere l’arma in più per un finale di stagione nel quale le partite “a rischio” sono appena due (trasferta di Cosenza e Lecce in casa).

Imbattuta proprio dalla sfida del Via del Mare (20 dicembre), la capolista non ha mai perso al Vigorito mentre fuori casa peggiora in maniera sensibile il suo rendimento, 17 punti in 12 partite e soprattutto 13 gol subiti contro i 4 presi in casa (e con due partite in meno).

La Paganese non vince da tre partite, ma un periodo di cinque giornate chiuso con 13 punti ha definitivamente sistemato la questione salvezza, a meno di clamorosi crolli; in casa la formazione campana ha ottenuto 21 punti in 13 partite, segna molto di più (21 reti contro le 13 esterne) ma incassa in maniera uguale (16).

Proprio la difesa è il nervo scoperto della Paganese, che in ogni caso è riuscita a tenersi fuori dai guai anche grazie al capocannoniere del girone C, quel Giuseppe Caccavallo che a 28 anni ha trovato la definitiva maturazione e ha già segnato 12 gol in questo campionato, 7 dei quali nelle ultime 10 giornate (ma è a secco da tre partite). Non ci resta dunque che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andrà a finire questa interessante partita dello stadio Marcello Torre: Paganese-Benevento, valida per la ventisettesima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016, sta per cominciare.

Sono disponibili le quote Snai per scommettere sulla partita valida per la ventisettesima giornata del girone C di Lega Pro: ci dicono che la vittoria della Paganese (segno 1) vale 3,85, il pareggio (segno X) vale 3,20 mentre la vittoria del Benevento (segno 2) vi permetterà di vincere 1,92 volte la somma giocata.

Come tutte le partite di Lega Pro, anche Paganese-Benevento non godrà di diretta tv ma potrà essere seguita da tutti gli appassionati in diretta streaming video, grazie al portale Sportube.tv che ha acquisito i diritti per campionato e coppa di categoria. Per informazioni aggiuntive, potete rivolgervi ai canali ufficiali della terza serie del calcio italiano: il sito è www.lega-pro.com, mentre su Twitter trovate il profilo @LegaPro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori