Probabili formazioni/ Frosinone-Fiorentina: diretta tv, orario, le ultime notizie live. I ballottaggi (Serie A 2015-2016, 30^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Frosinone-Fiorentina: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Matusa per la trentesima giornata del campionato di Serie A

ilicic_paulosousa
(INFOPHOTO)

I viola dopo il pari interno contro il fanalino di coda Verona non si può far sfuggire la vittoria esterna al Matusa contro il Frosinone. Il primo dubbio di Roberto Stellone arriva dalla difesa con Ajeti favorito su Pryima soprattutto per il suo aspetto fisico. Davanti si giocano una maglia in quattro tra Paganini, Soddimo, Tonev e Dionisi. Ovviamente in base a chi partirà titolare ci saranno delle differenti possibilità tattiche. Dall’altra parte in mezzo al campo dubbio tra Badelj e Vecino. In attacco invece Zarate dovrebbe essere confermato a scapito di Josip Ilicic.

Va in scena alle ore 15 di domenica pomeriggio, ed è valida per la trentesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Allo stadio Matusa un Frosinone scottato dalla sconfitta rimediata all’ultimo contro il Carpi va a caccia di punti utili per la salvezza, potendo sfruttare il campo di casa dove ha sempre fatto bene; la Fiorentina sta perdendo contatto dal terzo posto e dunque non può fallire l’occasione offerta dal calendario per rimanere in corsa. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Frosinone-Fiorentina.

Il Frosinone si dispone con il 4-3-3-, anche se rimane aperta la soluzione del 4-4-2 con cui Stellone aveva iniziato la stagione; in questo caso Paganini prenderebbe il posto di Frara andando a giocare largo a centrocampo, con Gori che stringerebbe verso il centro accompagnando Sammarco in mediana. Al momento però è ancora vincente la soluzione del tridente: Kragl è favorito su Soddimo come esterno a destra nel reparto offensivo, in mezzo naturalmente ci sarà Daniel Ciofani mentre Dionisi agirà dalla sinistra, a meno che appunto non sia previsto un centrocampo a quattro e dunque il suo ruolo sia quello di seconda punta classica. In mediana qualche possibilità per Gucher, ma in questo momento come regista davanti alla difesa Stellone preferisce l’esperienza di Sammarco; in difesa invece non sarà disponibile Rosi, dunque sarà Matteo Ciofani a giocare come terzino destro. Al centro torna disponibile Blanchard che fa coppia con Ajeti, a sinistra non si rinuncia a Pavlovic che è una risorsa preziosa soprattutto quando può liberare il sinistro per cross o calci piazzati. 

La Fiorentina arriva a questa partita senza Benalouane, ancora alle prese con la sciatalgia, e Tomovic; in difesa dunque non ci sono alternative ai tre giocatori che hanno giocato sempre o quasi nel corso della stagione, vale a dire Roncaglia e Astori ad accompagnare Gonzalo Rodriguez. La linea però sarà a quattro: c’è Marcos Alonso che gioca terzino sinistro, con Badelj che si riprende il posto davanti alla difesa e fa coppia con l’eclettico Borja Valero, spostato in mezzo al campo ad aggiungere qualità alla manovra. Dietro la prima punta, che dovrebbe essere Kalinic senza discussioni, ci saranno Bernardeschi (che ritrova una maglia da titolare) a destra, il sempre più positivo Tello a sinistra e Zarate; di fatto è stato Cristian Tello, arrivato a gennaio dal Barcellona (via Porto), ad aver tolto il posto a Ilicic, che comunque resta una valida alternativa per giocare da trequartista (e in questo caso giocherebbe al posto di Zarate, molto utile anche nel secondo tempo potendo far cambiare il passo a tutta la squadra). Per il resto poche alternative, a meno che Paulo Sousa non decida di mandare in campo Matias Vecino a centrocampo.

La diretta tv di Frosinone-Fiorentina sarà trasmessa dai canali della pay tv del satellite; il canali di riferimento è Sky Calcio 2 (dove è disponibile anche il servizio di pay per view, codice d’acquisto 491925); e su quelli della pay tv del digitale terrestre, su Premium Calcio 1 e Premium Calcio 1 HD.

 

 33 Leali; 13 M. Ciofani, 93 Ajeti, 6 Blanchard, 20 Pavlovic; 7 Frara, 21 Sammarco, 5 Gori; 11 Kragl, 9 D. Ciofani, 18 Dionisi

A disposizione: 25 Bardi, 1 Zappino, 44 Pryima, 3 Crivello, 22 Chibsah, 8 Gucher, 17 Paganini, 10 Soddimo, 19 Tonev, 12 Longo, 29 Carlini

Allenatore: Roberto Stellone

Squalificati: Rosi

Indisponibili: A. Russo

 12 Tatarusanu; 32 Roncaglia, 2 Gonzalo Rodriguez, 13 Astori, 28 Marcos Alonso; 5 Badelj, 20 Borja Valero; 10 Bernardeschi, 7 Zarate, 27 Tello; 9 Kalinic

A disposizione: 24 Lezzerini, 23 Pasqual, 16 Blaszczykowski, 8 Matias Vecino, 6 Tino Costa, 36 P. Kone, 14 Mati Fernandez, 72 Ilicic, 30 Babacar

Allenatore: Paulo Sousa

Squalificati: –

Indisponibili: Tomovic, Benalouane

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori