Probabili formazioni/ Milan-Lazio: diretta tv, orario, le ultime notizie live. I ballottaggi (Serie A 2015-2016, 30^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Milan-Lazio: diretta tv, orario, le ultime novità live sulla partita che si gioca allo stadio Giuseppe Meazza per la trentesima giornata del campionato di Serie A

FelipeBonaventura
Foto Infophoto

Milan-Lazio – Chiude la giornata la gara di San Siro tra il Milan di Sinisa Mihajlovic e la Lazio di Stefano Pioli. I dubbi maggiori del tecnico rossonero arrivano dall’attacco. Nelle ultime giornate infatti l’infortunio di Mbaye Niang ha portato non pochi problemi. E’ difficile infatti scegliere il compagno a Carlos Bacca con tre giocatori che si giocano una maglia: Menez, Balotelli e Luiz Adriano. Dall’altra parte invece dubbio in difesa sulla corsia destra tra Konko e Patric che ben si è mosso nell’ultimo match contro l’Atalanta. In mezzo alla difesa Bisevac è favorito su Hoedt. Davanti invece Keita è favorito su Stefano Mauri.

Si gioca allo stadio Olimpico, domenica sera alle ore 20:45, come posticipo della trentesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. E’ una sfida che vale per la qualificazione in Europa; il Milan dovrebbe averla comunque ottenuta tramite la finale di Coppa Italia ma vuole comunque chiudere nelle prime sei, mentre la Lazio deve ancora recuperare terreno e parte da -7 nei confronti dei rossoneri. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Milan-Lazio.

Milan ancora senza Kucka, oltre al lungodegente Rodrigo Ely e allo sfortunato Niang. Confermato il 4-4-2; Donnarumma torna tra i pali dopo la botta alla testa subita contro il Chievo, in difesa non cambia nulla con Alex e Alessio Romagnoli che giocano al centro, sugli esterni invece Abate e Antonelli rimangono preferiti rispetto a De Sciglio, che in questa stagione ha trovato meno spazio rispetto al passato. A sostituire Kucka a centrocampo dovrebbe essere nuovamente Bertolacci; intanto è tornato a disposizione Montolivo, e questa è una buona notizia per Mihajlovic perchè se non altro non deve operare troppi cambi nel settore nevralgico anche se il capitano rimane in ballottaggio con Andrea Poli (le sue condizioni fisiche non sono ancora al top). Honda e Bonaventura non hanno valide alternative per le corsie; potrebbe giocare Boateng, che però ha altre caratteristiche e non darebbe quell’apporto di qualità sull’esterno che invece è fondamentale per la manovra del Milan. Dunque dentro i soliti; Bacca è confermato davanti ma ha bisogno di ritrovare un gol che sembra aver perso, al suo fianco sembrano essere esauriti i bonus per Balotelli che dunque si dovrebbe accomodare in panchina al fianco di Luiz Adriano, lasciando spazio in campo a Menez che potrebbe essere l’arma in più per il finale di stagione.

La Lazio continua ad avere tanti problemi di formazione; Pioli ha ritrovato Gentiletti e dovrebbe poter disporre di Konki, che andrà a giocare come terzino destro (Patric è pronto qualora il francese non ce la dovesse fare). A sinistra ballottaggio tra Lulic e Braafheid, che ha giocato l’ultima giornata e non era disponibile in Europa League (non essendo stato inserito nella lista UEFA); centrocampo a tre nel quale Lucas Biglia continua a essere il regista designato, resta insostituibile anche Parolo mentre dall’altra parte, in assenza di Milinkovic-Savic che sarebbe stato il titolare, uno tra Cataldi e Onazi sarà in campo a giostrare da mezzala sinistra. Il reparto d’attacco rimane comunque un rebus, perchè sono tanti i giocatori che lanciano la loro candidatura: quasi sicuramente ci sarà Candreva come esterno destro, dall’altra parte del campo il grande favorito è Keita Balde Diao mentre resta da capire chi giocherà come prima punta. Difficile che possa essere Klose; Pioli a questo punto potrebbe rilanciare un Filip Djordjevic offuscato in questa stagione, oppure puntare sulla voglia di rivalsa dell’ex Matri, che nel suo breve passaggio (ritorno) al Milan ha lasciato in dote un solo gol.

La diretta tv di Milan-Lazio sarà trasmessa dai canali della pay tv del satellite; i canali di riferimento sono Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 (dove è disponibile anche il servizio di pay per view, codice d’acquisto 491969); e su quelli del digitale terrestre, su Premium Sport e Premium Sport HD 2.

 

99 G. Donnarumma; 20 Abate, 33 Alex, 13 A. Romagnoli, 31 Antonelli; 10 Honda, 91 Bertolacci, 18 Montolivo, 28 Bonaventura; 70 Bacca, 7 Menez

A disposizione: 32 Abbiati, 1 Diego Lopez, 96 Calabria, 25 S. Simic, 17 C. Zapata, 5 Mexès, 2 De Sciglio, 16 A. Poli, 4 José Mauri, 72 K.P. Boateng, 9 Luiz Adriano, 45 Balotelli

Allenatore: Sinisa Mihajlovic

Squalificati:

Indisponibili: Rodrigo Ely, Kucka, Niang

22 Marchetti; 29 Konko, 13 Bisevac, 33 Mauricio, 19 Lulic; 16 Parolo, 20 Lucas Biglia, 32 Cataldi; 87 Candreva, 17 Matri, 14 Keita B.

A disposizione: 99 E. Berisha, 55 Guerrieri, 4 Patric, 18 Gentiletti, 2 Hoedt, 5 Braafheid, 23 Onazi, 7 R. Morrison, 6 S. Mauri, 10 Felipe Anderson, 9 F. Djordjevic, 11 Klose

Allenatore: Stefano Pioli

Squalificati: –

Indisponibili: Basta, De Vrij, Radu, Milinkovic-Savic, Kishna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori